//
archives

Expo Milano

Questa categoria contiene 66 articoli

Expo Milano: Convention internazionale dei Lions Clubs nel 2019 per la Milano post Expo 2015

Turismo Milano LionsExpo Milano: Convention internazionale dei Lions Clubs – associazione umanitaria fondata nel 1917 – nel luglio del 2019. Per la Milano post Expo 2015 “Un segnale importante – ha detto l’assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso – che, grazie a nuove strutture, come il centro congressi di Fiera Milano, si pone come significativa location in grado di ospitare eventi internazionali con grandi numeri, potendo anche contare su un’offerta ricettiva, culturale e infrastrutturale di notevole richiamo che la pone a livello con altre mete mondiali”. Continua a leggere

Expo Milano: Teatro degli Arcimboldi e programma semestre Expo 2015

Expo -Teatro degli arcimboldiExpo Milano: Teatro degli Arcimboldi – La giunta del Comune di Milano ha approvato le linee guida del bando per la concessione in uso del Teatro degli Arcimboldi, passo fondamentale per giungere alla definizione di un programma artistico anche per il semestre di Expo 2015 (siamo a 427 giorni dall’inaugurazione dell’Esposizione Universale). Filippo Del Corno, assessore alla Cultura: “Dopo anni di gestione transitoria, che ha visto il rinnovo di anno in anno della concessione in uso alla Fondazione Pomeriggi Musicali, finalmente sarà possibile dare stabilità alla programmazione artistica del Teatro degli Arcimboldi, consentendo all’operatore che si aggiudicherà la gara di progettare le attività a lungo termine e, soprattutto, di programmare in tempo il cartellone degli spettacoli durante il semestre Expo”. Continua a leggere

Salone del Mobile 2014 a Milano e ingresso gratuito ai musei civici dall’8 al 13 aprile

Salone del Mobile 2014Salone del Mobile 2014 a Milano: previsto anche l’ingresso gratuito ai musei civici milanesi dall’8 al 13 aprile. App per smartphone e tablet e La Scuola del Salone – Dopo l’enorme successo dell’ultima edizione – con 285.698 visitatori di cui 193.024 esteri – per non contare le presenze agli innumerevoli e altrettanto imperdibili Fuorisalone, si fa sempre più stretta la collaborazione tra il Salone del Mobile e il Comune di Milano – anche in previsione di Expo 2015 – che coinvolge gli assessorati alla Cultura e quello alla Moda e Design. Al Salone 2014 importanti iniziative rafforzeranno la capacità di Milano di promuovere il proprio patrimonio e la propria offerta culturale.  Continua a leggere

Expo 2015: a Milano mostre di Van Gogh e Chagall – parte la Primavera di Milano

Expo 2015 MilanoExpo 2015: a Milano mostre di Van Gogh e Chagall a Palazzo Reale dal 2014 al 2015 – parte la Primavera di Milano con iniziative, eventi, mostre e manifestazioni che animeranno Milano, a partire da questa primavera per arrivare fino ad Expo 2015. Lanciato l’avviso pubblico del Comune di Milano con cui si invitano società ed Enti interessati a collaborare. Ecco il > link all’avviso pubblico. Numerose le iniziative – alcune delle quali partono il prossimo mese – che l’Amministrazione di Milano mette in campo – che culmineranno anche con le grandi mostre di Chagall e di Van Gogh a Palazzo Reale per il periodo di Expo 2015 – e per le quali si chiama a raccolta tutte le energie della città che lavorano sul territorio per diventare parte attiva dei palinsesti culturali milanesi. Continua a leggere

Pietro CONSAGRA – Frontalità: Serrone della Villa Reale di Monza, dal 16 giugno al 26 agosto 2012

Pietro CONSAGRA Frontalità, Serrone della Villa Reale di Monza, Milano arte mostre

Serrone della Villa Reale di Monza (MAPPA) – Pietro CONSAGRAFrontalità: dal 16 giugno al 26 agosto la mostra dedicata a Pietro Consagra, uno degli scultori più noti del secolo scorso, con una selezione di pezzi della Fondazione Pietro Rossini incentrati sul tema della Frontalità. > c. stampa > Il visitatore verrà accolto all’esterno dello spazio espositivo dai Paracarri (Paracarro di Bernini, Paracarro di Borromini, Paracarro di San Luigi dei Francesi, Paracarro del Vecchio Seminario), campioni in marmo degli originali barocchi, punto di avvio di Consagra sulle tematiche principali del suo percorso artistico: frontalità, bidimensionalità e perdita del centro.  Il nucleo principale dell’esposizione è costituito dalla serie completa degli undici “Ferri Bifrontali” eseguiti da Pietro Consagra nel 1978 per la città di Matera caratterizzati per l’appunto da una forte bidimensionalità, pensati, realizzati e poi posizionati in punti specifici del centro storico di Matera, tra quei Sassi che saranno da lui indicati nel “Manifesto di Matera”, scritto a difesa del paesaggio e dei centri storici italiani. >> Continua a leggere

Ismael Ivo – Biblioteca del corpo: inaugura l’8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia – intervista di Federicapaola Capecchi

Biblioteca del corpo, Ismael Ivo, Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, Milano arte e cultura

Biblioteca del corpo, Ismael Ivo, Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia

L’8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, intitolato Awakenings, inaugura con Ismael Ivo: Biblioteca del corpo. - La coreografa Federicapaola Capecchi ha intervistato Ismael Ivo per Milano Arte Expo: Coreografo e danzatore attivo in tutta Europa, Ismael Ivo è anche, dal 2005, il direttore del Settore Danza della Biennale di Venezia. Fin dal suo primo mandato l’esplorazione del corpo, mai distinta dalla riflessione sul contemporaneo, sull’uomo, sul sociale, è il focus. Iniziata con la trilogia – 2005/2007 – Body Attack, Under Skin, Body & Eros, proseguita con la sfida della Bellezza – 2008 – Beauty, e di un “laboratorio delle emozioni” – 2010 – Capturing Emotions, giunge oggi ad un’incitazione – 2012 – Awakenings. Dal corpo aggressivo, il corpo scandagliato sotto pelle, il corpo del desiderio, il corpo in movimento come bellezza/nuovo attuale, il corpo laboratorio di emozioni e visioni condivise, al corpo risveglio della vita e della creatività. >> Continua a leggere

ALBERTO GARCÌA-ALIX intervistato da Federicapaola Capecchi alla mostra curata da Carlo Madesani a Camera 16, per Milano Arte Expo

Alberto Garcia-Alix, Juanito, 1997 © Alberto Garcia-Alix, courtesy Camera16, Milano

Alberto Garcia-Alix, Juanito, 1997 © Alberto Garcia-Alix, courtesy Camera16, Milano

ALBERTO GARCÌA-ALIX – Camera16, Milano. Federicapaola Capecchi > Il 5 giugno, il sole è caldo e alto, la città esalta bellezze, odori e limiti. Di lì ad un’ora e mezza si tiene l’inaugurazione della mostra personale del fotografo Alberto Garcìa-Alix, curata da Carlo Madesani, fino al 27 luglio a Camera16  (click:MAPPA). Per Mae Milano Arte Expo sto andando a intervistare Garcìa-Alix. La curiosità e l’eccitazione di incontrare un personaggio come lui, uno degli artisti più riconosciuti nel panorama internazionale degli anni ’90, è palpabile, fin nella ricerca ansiosa del parcheggio più vicino per arrivare in anticipo. Ad accogliermi la professionalità dell’ufficio stampa di clp relazioni pubbliche, nella persona di Anna Defrancesco. Pochi minuti e Carlo Madesani, Alberto Garcìa-Alix e Nicolas Combarro Garcìa arrivano. Siamo pronti, ci accomodiamo accanto ad alcune delle foto in mostra e iniziamo. Una coreografa e un grande fotografo. E così dichiaro all’artista che approccerò lui e il suo lavoro dal punto di vista di una persona che, ogni giorno, studia e ricerca con il corpo, e ne riconosce un alto valore sociale, civile e politico. Davanti a me ho uno degli artisti che hanno vissuto tutta la Movida madrileña, il movimento sociale e artistico nato a Madrid, puerta del Sol, alla fine della dittatura di Franco, che, insieme, tra gli altri, a Joaquin Sabina (musica) e Pedro Almodovar (cinema) ha respirato e partecipato alla “transizione spagnola” che durò tutti gli anni ottanta, e oltre. >> Continua a leggere

Marilyn, the last sitting. Bert Stern: al Forte di Bard, 10 giugno – 4 novembre 2012 – SIAMO TUTTI MARILYN

Marilyn, the last sitting. Bert Stern inaugura al Forte di Bard (MAPPA) sabato 9 giugno 2012, alle ore 18.00. La mostra rimarrà aperta fino al 4 novembre 2012. – Come una divinità capace di umana sofferenza e inadatta alla vita sull’Olimpo. Come un’immagine viva al punto da non poter essere confinata nel ricordo e talmente universale da rammentare a chiunque quel semplice, esclusivo, segreto umano: siamo tutti uguali. Siamo tutti Marilyn: vulnerabili e unici. Mortali e desideranti. Alla ricerca di una storia da raccontare che afferriamo nella sua totalità solo quando, oramai, si è fatto tardi …  Le fotografie di questa mostra – al magnifico Forte di Bard – di Bert Stern costituiscono l’ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe. L’ultimo lavoro superprofessionale di Norma Jean che si prestò anche a posare senza veli. Passarono venti anni dalla prima, parziale, pubblicazione di Vogue – nel 1962, il giorno successivo alla morte di Marilyn – a quella, “troppo sexy” del 1982 . Oggi, oltre ad ammirare l’abilità quasi “mostruosa” dell’occhio di Bert Stern a cogliere il racconto di Marilyn, possiamo servirci di quelle icone per domandarci, ancora una volta, quale sia l’origine della nostra insaziabile fame di Miti. >> Continua a leggere

Fondation Pierre Gianadda: PORTRAITS RITRATTI, COLLECTIONS DU CENTRE POMPIDOU, a cura di Jean-Michel Bouhours

Fondation Pierre Gianadda, Martigny, PORTRAITS RITRATTI, COLLECTIONS DU CENTRE POMPIDOU

Fondation Pierre Gianadda di Martigny, Svizzera (MAPPA): la mostra PORTRAITS RITRATTI, COLLECTIONS DU CENTRE POMPIDOU - insieme al Parco delle Sculture, alla Collezione Franck, al Museo dell’automobile e al Museo gallo-romano (vedi Esposizioni Permanenti) – fornisce un’ottima occasione, anche a chi non lo conosca,  per conoscere un luogo di eccezionale interesse culturale. L’esposizione resterà aperta fino al 24 giugno 2012. Martigny è a meno di tre ore di treno da Milano. Offerta speciale Ferrovie Svizzere ” RailAway ” : 20% di sconto sul viaggio in treno, il trasferimento e l’ingresso alla Fondation Pierre Gianadda (prenotazioni biglietti in Italia: telefono 02.67479578). Informazioni: 0041.27.7223978 (in Italia : 031.269393) – Sito internet: www.gianadda.ch – Per chi arriva a Martigny in auto dall’Italia attraverso il tunnel del Gran San Bernardo il pedaggio di ritorno in Italia, dietro presentazione della ricevuta di andata e di un biglietto di ingresso alla Fondation Gianadda, è gratuito. >> Continua a leggere

ITALO VALENTI: al Museo della Permanente di Milano una splendida mostra antologica a cura di Matteo Bianchi, fino all’8 luglio

ITALO VALENTI al Museo della Permanente, Fiore rosso, 1973 - Milano arte e cultura

ITALO VALENTI al Museo della Permanente, Fiore rosso, 1973 – Milano arte e cultura

ITALO VALENTI (1912-1995), Museo della Permanente (MAPPA), Milano, a cura di Matteo Bianchi. L’esposizione “ITALO VALENTI  – Il suo lirico candore” è promossa dall’Archivio Valenti – catalogo Pagine d’Arte curato da Matteo Bianchi e i contributi di Daniel Abadie, di Elena Pontiggia e di Luigi Cavadini, oltre che con le testimonianze di Carlo Carena e Giorgio Orelli. Allestimento: Mario Botta. In occasione delle mostra sono previsti due incontri al Museo della Permanente di Milano: martedì 5 giugno 2012, ore 18:00, Elena Pontiggia: Italo Valenti e Corrente – e martedì 19 giugno 2012, ore 18:00, Italo Valenti fra Milano e Canton Ticino.  Intervengono Matteo Bianchi, Mario Botta, Alberto Ghinzani, Claudio Nembrini e Elena Pontiggia. In collaborazione con Rete Due. >> Continua a leggere

SANDRO MARTINI – Quantità Burano: Galleria Blu, Milano, 5 giugno – 20 luglio 2012

Sandro Martini, Risonanze Quantità Ganabana, 2011, affresco su pannello cm 90,5x86, Galleria Blu Milano arte e cultura

Sandro Martini, Risonanze Quantità Ganabana, 2011, affresco su pannello cm 90,5×86, Galleria Blu Milano arte e cultura

Sandro Martini inaugura la mostra Quantità Burano alla Galleria Blu (MAPPA) Milano, lunedì 4 giugno 2012, ore 21.00. Periodo: 5 giugno – 20 luglio 2012. Milano Arte Expo consiglia vivamente di non perdere questa mostra di Sandro Martini alla Galleria Blu di un protagonista autentico dell’arte italiana degli ultimi decenni. Scriveva Vittorio Fagone “Nel 1969, cioè in un periodo in cui la pittura sembrava a molti, antiquari accademici e imbonitori interessati di un’avanguardia di rapido consumo, esaurita e perciò fuori dall’area viva della ricerca visuale, avendo avuto l’occasione di poter dimostrare in una esposizione alla Galleria del Milione ragioni e risultati di un estremo, ma non impossibile né regressivo, fare pittorico, senza esitazioni mi ero rivolto al lavoro di Sandro Martini come esemplare – insieme a quello di Della Torre, Lavagnino, Olivieri e Repetto – di un programma creativo ancora e per intero dato nello spazio della pittura (non della convenzione pittorica). Nessuno di loro mi sembra abbia mancato alle aspettative di uno sviluppo tanto attento alle radici europee della mutazione moderna dell’arte quanto impegnato nei tracciati singolari di un'”autenticità rigorosa”.” (Testo introduttivo del catalogo della mostra “A… levare” 1992 – 1957, Libri Scheiwiller, Milano 1993). >> Continua a leggere

DADAMAINO – Galleria Cortina: gli anni ’70, rigore e coerenza – a cura di Tommaso Trini – Milano

Dadamaino, gli anni ’70, Galleria Cortina, Milano arte expo cultura

DADAMAINO alla Galleria Cortina (MAPPA) di Milano: con la mostra intitolata “Dadamaino, gli anni ’70, rigore e coerenza” – curata da Tommaso Trini, l’Associazione Culturale diretta da Stefano Cortina (al suo 50° anno di attività) giunge al terzo, corposo, appuntamento con l’opera di Emilia “Eduarda” Maino (Milano 1930-2004). Inaugurazione: martedì 5 giugno ore 18,30. “Dadamaino” resterà aperta fino al 27 luglio 2012. MAE Milano Arte Expo ha già reso consultabile on line per intero la monografia DADAMAINO – L’Assoluta leggerezza dell’essere, Cortina Arte, 2008 (LINK) nell’ambito del progetto 1000 MOSTRE d’arte. Per questa nuova mostra Cortina Arte Edizioni ha pubblicato un libro/catalogo con una ricchissima sezione iconografica, introduzione di Tommaso Trini con antologia critica e testimonianze di Marina Apollonio, Gillo Dorfles, Marcello Morandini, Maria Mulas, Jorrit Tornquist. Apparati storico/biografici di Cristina Celario e Veronica Riva. Prefazione di Stefano Cortina, interviste a cura di Susanne Capolongo. >> Continua a leggere

LUCIO PERNA – BIDONVILLE E ALTRI DISAGI: la geografia emozionale di Perna alla Galleria Scoglio di Quarto, Milano

Lucio Perna - BIDONVILLE ED ALTRI  DISAGI Galleria Scoglio di Quarto, Milano Arte Expo

Lucio Perna inaugura BIDONVILLE E ALTRI  DISAGI alla Galleria Scoglio di Quarto (MAPPA), nel cuore della frequentatissima zona dei Navigli a Milano, martedì 12 giugno alle ore 18.30. La mostra resterà aperta fino al 30 giugno 2012. – Melina Scalise (Ufficio stampa): L’artista milanese, che aderisce alla corrente GEOGRAFIA EMOZIONALE, nata negli Stati Uniti nei primi anni di questo nuovo secolo, propone l’ultimo ciclo di lavori BIDONVILLE. Questa nuova ricerca affronta il tema delle solitudini e delle loro innumerevoli sfaccettature individuali e sociali. Lucio Perna, attraverso il segno geometrico, impiegato secondo un personale linguaggio tra scultura e pittura, crea  essenziali e  taglienti opere tridimensionali usando come materiale solo carta e cartone. Le sue opere con le loro forme, le spigolosità, volumetrie, intersecazioni, le bruciature e i loro colori rimandano l’osservatore sia al paesaggio reale che a quello percepito. >> Continua a leggere

BRAND NEW GALLERY – Changing states of matter: Aaron Angell, Bianca Beck, Lynda Benglis, Steve Bishop, Kadar Brock, Matthew Chambers, Folkert de Jong, Nicolas Deshayes, Sam Falls, Ryan Foerster, Antonia Gurkovska, Gabriel Hartley, Jessica Jackson Hutchins, Mai Thu Perret, Rona Pondick, Ry Rocklen, Analia Saban, Ivan Seal, Molly Zuckerman-Hartung

Brand New Gallery, Rona Pondick, Nave, Milano arte e cultura

Rona Pondick, Navel, 2008-2010, bronzo dipinto, 18,26×28,56×28,56 cm (edizione di 3) Courtesy dell’artista e Sonnabend Gallery, New York

Brand New Gallery di Milano (MAPPA) inaugura la mostra d’arte collettiva Changing states of matter - giovedì 31 maggio ore 19.00 / 21.00. Artisti: Aaron Angell, Bianca Beck,  Lynda Benglis, Steve Bishop, Kadar Brock, Matthew Chambers, Folkert de Jong, Nicolas Deshayes, Sam Falls, Ryan Foerster, Antonia Gurkovska, Gabriel Hartley, Jessica Jackson Hutchins, Mai Thu Perret, Rona Pondick, Ry Rocklen, Analia Saban, Ivan Seal, Molly Zuckerman-Hartung.  Changing states of matter sarà aperta fino al 28 luglio 2012. > c. stampa Lucia Crespi > L’esposizione alla Brand New Gallery è pensata per mettere a nudo i processi della creazione artistica, che si svolgono attraverso una produzione ipotetica del reale, portata al limite estremo dell’esperienza sensoriale. >> Continua a leggere

Tudor ZBÂRNEA, Simion ZAMŞA, Elena KARACHENTSEVA, Valeriu PALADI, Ion ZDERCIUC: artisti dalla Repubblica Moldova a 20 anni dalla dichiarazione dell’Indipendenza

Museo della Civiltà Romana cultura e arte repubblica moldava

La Repubblica Moldava a 20 anni dalla dichiarazione dell’Indipendenza: cultura, tradizioni, folclore ed arte contemporanea – Museo della Civiltà Romana (MAPPA), Roma. Sabato 26 maggio 2012 alle 10.30 presso il Museo della Civiltà Romana sarà inaugurato il mese della cultura Moldava. Oltre alle molteplici iniziative culturali (vedi calendario qui di seguito) che consentiranno di ampliare la conoscenza di un paese ricco di tradizioni, apre una mostra collettiva – riteniamo di particolare interesse – con una selezione di artisti moldavi contemporanei: Tudor ZBÂRNEA,  Simion ZAMŞA, Elena KARACHENTSEVA, Valeriu PALADI, Ion ZDERCIUC. Interverranno: Tudor ZBÂRNEA, direttore del Museo Nazionale d’Arte di Moldova e Valeriu PALADI, pittore. L’iniziativa è parte del progetto Arte e cultura dell’Europa dell’Est a Roma promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e dalla Consigliera Assembleare Aggiunta per l’Europa Tetyana Kuzyk. >> Continua a leggere

invia una mail a Milano Arte Expo
Fuorisalone 2015
Chagall Milano
Salgado Milano
stampe d'autore

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
WOW Museo del Fumetto
Expo Milano - arancio  WOW Spazio Fumetto: museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata. Milano, viale Campania 12 tel. 02 49524744 – 02 49524745. L'accesso è gratuito alle numerose esposizioni al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla Caffetteria. ... > VAI AL SITO >
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
Mostre Milano Pocket Exhibit
Expo Milano - arancio  A Milano, città di Expo, c'è un luogo di grande afflusso di pubblico dove realizzare una mostra di una settimana - Pocket Exhibit - ed essere supportati da un gruppo di specialisti della comunicazione - dei media tradizionali e del web - senza spendere nemmeno un euro? Si, c'è! Se sei un artista, un curatore o un ufficio stampa d'arte chiedici dove, come e quando. mail: milanoartexpo@gmail.com
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Giuseppe Verdi - bicentenario
Giuseppe Verdi, La Traviata, Teatro alla Scala Milano, da sabato 7 Dicembre 2013. Milano Arte Expo, scavando nei documenti d’epoca, vi propone uno speciale Giuseppe Verdi in diretta da cento anni fa ... > LEGGI
Sbarco in Normandia 6 giugno 1944
SBARCO IN NORMANDIA in diretta con i grandi inviati del D-Day, minuto per minuto dalla Seconda Guerra Mondiale ... > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.
Jean Clair - intervistato da Giancarlo Ricci Milano Arte Expo
 Jean Clair, MEDUSA: Giancarlo Ricci intervista Jean Clair per Milano Arte Expo. A partire dal suo libro Medusa (Abscondita Edizioni, Milano 2013) abbiamo posto alcune domande al suo autore, Jean Clair, rinomato critico e storico dell’arte, saggista, ex direttore del Museo Picasso di Parigi. >>LEGGI
Milano Arte Expo - Fondazione Marconi
Fondazione Marconi di Milano aderisce al progetto Documenti d’Arte del Novecento di Milano Arte Expo con una vasta mole di materiale storico che verrà messo on line. Altre gallerie e fondazioni stanno unendosi a questo cospicuo e progressivo piano di lavoro. Per  collaborare: milanoartexpo@gmail.com.
Il testo che segue è pubblicato nel fascicolo Studio Marconi Documenti n° 8 del 1982La nuova pittura tedesca >leggi

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 1.731 follower

Statistiche del Blog

  • 806,505 hits
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.731 follower