//
archives

arte contemporanea

Questa categoria contiene 997 articoli

Funk art – di Peter Selz, da Uomini e Idee – arte contemporanea 1968

Peter Selz

Peter Selz

Funk art – di Peter Selz, da Uomini e Idee – Rivista di Letteratura, Estetica, Psicologia e Arte Contemporanea, GENNAIO/APRILE 1968, traduzione di Renato Barilli. Milano Arte Expo / documenti pubblica il saggio introduttivo di Peter Selz alla mostra Funk, allestita a cura dell’University Art Museum all’Università di Berkeley nel 1968.

La Signora Martin: Qual è la morale?
Il capitano dei pompieri: Tocca a lei trovarla.
(Ionesco, La Cantatrice calva).

Le definizioni del dizionario Hazon non sono molto utili nel tentativo di capire che cosa è la Funk art. La citazione da Ionesco ci dà almeno un’indicazione circa il suo significato di anti-messaggio. Se richiesti di definire la Funk art, gli artisti in genere rispondono : “Guardatela e lo saprete”. E forse hanno perfettamente ragione. Il termine di per se stesso viene dal jazz: fin dagli anni ’20 « Funk » era l’espressione gergale per i blues spontanei di New Orleans e del profondo Sud eseguiti da bande in marcia, quei blues che vi danno un sentimento misto di felicità e di tristezza. > Continua a leggere

Mostre Milano aprile – maggio 2015: CESARE BERLINGERI al Lattuada Studio

Mostre Milano

Mostre Milano – Berlingeri, Sul Gialllo Piegato, 2014 – Olio e pigmento su tela piegata, cm 101,5 x 100

Mostre Milano aprile – maggio 2015: CESARE BERLINGERI. Il Lattuada Studio (vedi MAPPA), sulla scia delle mostre personali degli artisti del Rigorismo, gruppo che ha in corso due mostre a New York, apre la mostra PIEGARE LO SPAZIO di Cesare Berlingeri (1948 Cittanova, RC): una selezione di oltre 30 opere recenti, con introduzione al catalogo dell’expo a cura di Massimo Donà. > Continua a leggere

Arte Contemporanea nelle Scuole e programmi didattici

Arte ContemporaneaArte Contemporanea nelle Scuole e programmi didattici. A Firenze il 7 marzo 2015 prosegue il ciclo di incontri PROSPETTIVE CONTEMPORANEE della Associazione “Per Boboli” e LINEA Spazio Arte Contemporanea – base permanente di Florence Biennale – sul tema delicato e non certo risolto dall’organizzazione scolastica italiana del rapporto tra gli istituti italiani di formazione e l’arte contemporanea. Ci si domanda in che modo venga trattato lo studio dell’arte contemporanea nei programmi didattici e in che modalità vi si approccino le giovani generazioni. Obiettivo dell’incontro sarà anche quello di osservare la parallela realtà degli istituti di formazione stranieri in Italia e in quale misura il loro metodo di insegnamento della materia si diversifica da quello nostrano. > Continua a leggere

William Stoehr: l’artista intervistato da Emma Coccioli

William Stoehr

William Stoehr, Loni 3, 2010, acrylic paint on canvas, 40×40 inches, courtesy of William Stoehr

William Stoehr: artista intervistato da Emma Coccioli per Milano Arte Expo. Attratto dai volti e specialmente dagli occhi, con le ambigue ed incerte espressioni, la sua intenzione è di provocare gli spettatori stimolandoli a ‘completare’ le opere con le loro visioni personali, le loro emozioni e storie. William scrive a proposito della sua più recente installazione MEA CULPA – Victims, Witnesses and Survivors: ‘My job as an artist is to get you to create your own narrative and then to ask serious questions that need to be addressed regarding discrimination, exploitation, dignity, intolerance, indifference, redemption, forgiveness, perseverance, war and violence. How are we to respond? Well simply being affected is not enough.’ Come oratore e conferenziere ha recentemente parlato presso il Museum for the John Hopkins University per il programma della Johns Hopkins University Brain Science Institute The Science of the Arts. > Continua a leggere

Fondazione Marconi: Marcello Jori, mostra 2015 e catalogo Skira

Marcello Jori

Marcello Jori, Le Grand Jour à l’Ile de la Grande Jatte, 2012

Mostre Milano 2015Fondazione Marconi: Marcello Jori, 11 marzo – 11 aprile. Catalogo Skira. Inaugurazione mostra: martedì 10 marzo ore 18:00. Ufficio stampa Cristina Pariset. Nella grande galleria di via Tadino 14 – ulteriormente ampliata – partono in contemporanea due mostre personali: Giuseppe Uncini (vedi articolo su Uncini) e Marcello Jori. Fondazione Marconi ha maturato ben quattro anni di lavoro con Marcello Jori, per la mostra dal titolo Le Grand Jour à l’Ile de la Grande Jatte e presenta il punto d’arrivo e di partenza di una ricerca “in cui il tempo non ha inizio e non ha fine, un luogo in cui gli artisti non sono mai morti e quelli viventi saranno sempre vivi”. > Continua a leggere

Fondazione Mudima: mostra Simone Turra, testo critico Gianluca Ranzi

Fondazione Mudima

Fondazione Mudima, Simone Turra

Mostre Milano 2015Fondazione MudimaSimone Turra Erratico, curatela e testo critico in catalogo di Gianluca Ranzi. Inaugurazione giovedì 12 febbraio, ore 18.00; periodo di apertura dell’expo: 13 febbraio – 6 marzo 2015. Fondazione Mudima, Via Tadino 26, estende, con la nuova personale di Simone Turra il discorso già avviato nel 2012 quando l’artista presentò alcune opere di grandi dimensioni nei propri spazi espositivi. La mostra a cura di Gianluca Ranzi si compone di una quindicina di sculture di medie e grandi dimensioni e di alcuni disegni che abbracciano gli ultimi anni di attività dell’artista trentino e si concentra su un nuovo e inedito gruppo di lavori che riuniscono materiali diversi come legno, pietra, marmo e bronzo. > Continua a leggere

Federico Lombardo – Emma Coccioli intervista l’artista

Federico Lombardo

Federico Lombardo – Lecareux -pittura digitale stampa lambda su alluminio 100x100cm 2012

Federico Lombardo: Emma Coccioli intervista l’artista per Milano Arte Expo – Nato a Castellammare di Stabia nel 1970 e si è diplomato in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Oggi Federico Lombardo vive e lavora a Ciampino. Con la sua arte indaga l’astrazione del viso e del corpo umano, in relazione all’idea di un alter ego virtuale – non solo possibile in svariate forme, ma anche irrinunciabile per ognuno di noi.  Come lui stesso dice, questo alter ego ha delle caratteristiche androgine ed aliene, che vengono messe in risalto attraverso le varie tecniche pittoriche utilizzate: dall’acquarello  all’olio diluito fino alla pittura digitale. Uno degli acquarelli che ho scelto per quest’intervista mi ha ricordato lo stile dell’artista Marlene Dumas con i suoi volti e corpi- prevalentemente femminili- spettrali. > Continua a leggere

Alfie Ljuljdjuraj | intervista all’artista di Emma Coccioli

Alfie Ljuljdjuraj

Alfie Ljuljdjuraj – Title Vala in Montenegro Oil on digital print Date 2012 Dimensions 8in x 11

Alfie Ljuljdjuraj | intervista all’artista di Emma Coccioli per Milano Arte Expo 2015 – Alfie è una giovane artista nata in Jugoslavia e cresciuta in America. Grande amica del fotografo Ryan Pfluger, che ritrae la gioventù di nuovi hippies, anche Alfie Ljuljdjuraj ha un interesse a raccontare la sua generazione. Diverse le tecniche utilizzate in pittura – figurativa e astratta- e in fotografia, spesso rielaborata successivamente con interventi pittorici.
Un lavoro fresco, delicato e intimo. Le fotografie descrivono la vita quotidiana, per questo hanno un carattere molto semplice, spontaneo e narrativo; non viene fatto uso di grandi artifici tecnici, non c’è manierismo né spettacolarizzazione. Uno stile per alcuni aspetti interessante proprio per il fatto che si fatica, spesso, a riconoscere l’’opera d’arte’ fotografica da quello che vuole essere soprattutto un racconto sincero, vero della vita.
Vorrei segnalare, tra gli artisti sulla stessa scia di Alfie Ljuljdjuraj e Ryan Pfluger, anche Ryan McGinley e Andrew Lyman: tutti prendono in qualche modo spunto dai movimenti libertari degli anni sessanta e settanta. > Continua a leggere

Giuliano della Casa a Spazio Tadini in mostra con Praline Prelibatezze dal mondo dell’arte

Giuliano della Casa

Giuliano della Casa, Albero, tecnica mista su carta, 2011, 103×153

Mostre Milano 2015Giuliano della Casa a Spazio Tadini in mostra con Praline Prelibatezze dal mondo dell’arte. Fino al 8 febbraio 2015, opere di Giuliano della Casa sono esposte nella Casa Museo di in via Jommelli 24 dedicata a Emilio Tadini insieme alla corposa selezione di quelle di 50 artisti – tra i quali Roberto Crippa, Umberto Mariani, Emilio Isgrò, Valentino Vago – già protagonisti delle prime puntate del format web TV di Sergio Mandelli  e Ly thi Thanh Thao. Del percorso – da non perdere – della grande mostra a Spazio Tadini anche i disegni di Emilio Tadini dedicati al Paradiso Perduto di Milton, pubblicati nella collana I Millenni di Einaudi. > Continua a leggere

Sotheby’s 2015 Milano, mostra Giorgio Ciam a cura di Elena Re

Sotheby’s 2015 Milano

Sotheby’s 2015 Milano – mostra Giorgio Ciam

Sotheby’s 2015 Milano, mostra Giorgio Ciam a cura di Elena Re. A Palazzo Broggi, sede milanese di Sotheby’s, dal 14 al 30 gennaio 2015, in expo 48 opere dal 1969 al 1996 del pittore, scultore e fotografo di Aosta Giorgio Ciam, scomparso nel 1996. E’ un’occasione  speciale, sulla quale Sotheby’s invita a concentrare l’attenzione. La mostra a Milano a Palazzo Broggi presenta l’opera di Ciam, mettendo in luce gli aspetti essenziali di una ricerca affascinante, condotta attraverso la fotografia dal 1969 al 1996. > Continua a leggere

AFFORDABLE ART FAIR 2015, Superstudio Più dal 19 marzo – Milano Arte Expo

Affordable Art Fair 2015AFFORDABLE ART FAIR 2015, Superstudio Più – evento consigliato da Milano Arte Expo. Comprare opere d’arte sotto il limite di 6000 Euro si può? Si: dal 19 al 22 marzo (con inaugurazione su invito mercoledì 18 marzo) alla quinta edizione di Affordable Art Fair, in via Tortona 27 (vedi MAPPA), naturalmente a Superstudio Più, alla quale partecipano 85 gallerie d’arte che arrivano da tutto il mondo. Arte accessibile per tutti i gusti e per chiunque voglia e sappia investire nel bene più durevole e godibile. Previste anche attività didattiche e laboratori per adulti e bambini e sul sito di Affordable Art Fair già una guida all’acquisto di opere d’arte. > Continua a leggere

Renata Boero Cromogrammi e Germinazioni – mostra a Milano 2015 a cura di Sergio Mandelli

Renata Boero

Renata Boero

Renata Boero Cromogrammi e Germinazioni – mostra a Milano 2015 a cura di Sergio Mandelli. In collaborazione con Milano Arte Expo Sergio Mandelli e Ly thi Thanh Thao hanno ideato una grande mostra, con inaugurazione giovedì 15 gennaio dalle ore 18, in via Jommelli 24 a Spazio Tadini, nel contesto della pubblicazione delle prime 50 puntate del format web tv in italiano e inglese Praline. Prelibatezze dal mondo dell’arte (vedi LINK) dedicate ad altrettanti artisti di caratura internazionale. In esposizione, oltre a Renata Boero, Valentino Vago, Lucio Del Pezzo, Umberto Mariani, Emilio Isgrò, Tommaso Cascella, Jan Knap, Roberto Crippa, Giovanni Sesia, Robert Gligorov, Omar Ronda, (vedi l’elenco completo in fondo all’articolo). A completare la mostra – nella casa museo sede anche del suo Archivio – una personale di disegni di Emilio Tadini dedicati al Paradiso Perduto di Milton, pubblicati nella collana I Millenni di Einaudi. > Continua a leggere

NANDA VIGO alla Galleria Ca’ di Fra’ con Mix Light – mostre Milano Arte Expo 2015

Nanda Vigo

Nanda Vigo – Light Tree, 1984-85, profili in ferro verniciato fosfò, vetri stampati, tubi fluorescenti e alogena, cm 290 x 80 x 45

NANDA VIGO Mix Light, Galleria Ca’ di Fra’  – mostra consigliata da Milano Arte Expo. Inaugurazione 5 Febbraio 2015. Testo di Manuela Composti – All’epoca “ lo Spirito del Tempo”, ma stavano firmando la Storia dell’Arte. Il Gruppo Zero (1957 – 1966) teorizzava il superamento di ogni esperienza plastica artistica passata. Carica di significato e di conseguenze intellettuali – filosofiche era l’idea di “arte allargata”. L’arte si appropriava dell’ambiente ed affiancava al colore, con pari dignità e potenzialità espressive, la luce e lo spazio percepito attraverso il movimento. Nanda Vigo, architetto – designer – artista, proprio rivendicando un’assoluta libertà da ogni corrente e filosofia creativa, incarna perfettamente l’artista che opera nella “Zero – Zone”, insieme a Otto Piene, Heinz Mack, Guenther Uecker, Piero Manzoni, Lucio Fontana, Jean Tinguely, Yves Klein. > Continua a leggere

Carlo Nangeroni al MAC di Lissone – recensione di Luca Pietro Nicoletti per Milano Arte Expo

mostre Milano 2015

mostre Milano 2015 – Nangeroni, Lissone, Museo d’Arte Contemporanea

Mostre 2015 – Carlo Nangeroni al MAC di Lissone – recensione di Luca Pietro Nicoletti per Milano Arte Expo in occasione della mostra SESSANTA CUM LAUDE. CARLO NANGERONI al Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, aperta fino al 15 febbraio 2015 – Iconografia del cerchio.  L’aprirsi degli anni sessanta inaugura una fase cruciale della ricerca artistica di Carlo Nangeroni. Rientrato definitivamente da New York, dove era nato nel 1922 e dove era tornato, alla fine della guerra, dopo un lungo soggiorno in Italia, è a Milano che elabora il proprio linguaggio più autentico. In America aveva conosciuto, a date precoci in cui in Italia quasi se ne ignorava l’esistenza, la stagione irripetibile dell’Espressionismo astratto. Nangeroni stesso, dopo una partenza in ambito figurativo e una conversione fra cubismo e surrealismo, diventerà un pittore informale. progressivamente, però, capisce che la sua vocazione è verso una formula esatta. > Continua a leggere

Giuseppe Maraniello ATTRATTI, Fondazione Marconi – mostre Milano gennaio 2015

Giuseppe Maraniello

Giuseppe Maraniello, Rebis, 2002, bronzo 30 x 22 x 50 cm courtesy Fondazione Marconi

Inaugurazioni mostre Milano gennaio 2015: Giuseppe Maraniello ATTRATTI, Fondazione Marconi. Mostra consigliata da Milano Arte Expo. Mi auguro che la mia scultura fantastichi essa stessa e possa fare fantasticare gli altri, visto che io non ho alcun messaggio evangelico da comunicare (…) sostiene l’artista Giuseppe Maraniello in una intervista rilasciata nel ’95 a Tommaso Trini. Lo stesso, grandissimo,scultore che nel 2014 alla Saint Thomas Chapel della Yale University installa un Crocifisso in bronzo a grandezza naturale, dietro l’Altare. Mostra da non perdere, questa ATTRATTI di Maraniello nella galleria d’arte più importante – almeno sotto il profilo culturale – di Milano: Fondazione Marconi, via Tadino 15, dal 15 gennaio al 28 febbraio 2015. > Continua a leggere

invia una mail a Milano Arte Expo

Milano Arte Expo 2013-2015

  • 1,026,327 visualizzazioni

Instagram milanoartexpo

regram @domivalansi
Jackson Pollock para começar a semana! #painter #arte #art #abstract #expressionism #JacksonPollock #dripping #instaartist #JackTheDripper regram @instaworldmilano
Photocontest selection @clara_tr_artist #basezero #asta #milano #eastendstudios #spaziotadini #allyoucanart #astexpo #milanoartexpo #art #auction #exhibition #instagood #instaworldmilano2015 #design #pittura #instagramersmilano #popart #streetart #urbanart #graffiti #mostremilano #artexpo2015 #silvanapincolini #artbasel #biennaledivenezia #basezero #asta #milano #eastendstudios #spaziotadini #allyoucanart #astexpo #milanoartexpo #art #auction #exhibition #instagood #instaworldmilano2015 #design #pittura #instagramersmilano #popart #streetart #urbanart #graffiti #mostremilano #artexpo2015 #isalocatelli

preselezione #instaworldmilano2015

Instaworldmilano photoprize:  @around__the__globe
Amazing shot of MOUNT BROMO, Indonesia #globe🌎 Via @1001placestogo Instaworldmilano photoprize : @tavfactor
Lunar Energy Instaworldmilano photocontest - @aydinsarpkaya Instaworldmilano photoprize: @andredruski Instaworldmilano photoprize: @darrenplayle Instaworldmilano photoprize - @maurocoraddu
Ferrovia che da #suelli porta a #mandas Instaworldmilano photoprize : @gopro_italy
Courtesy of @nicholas_risi Instaworldmilano photoprize - @franceventura
#Manaus #Amazonas HO VISTO LA LUCE II Instaworld selection photoprize - @antonella.donzelli Photocontest selection - @isolands
The survivor #blancoynegro Photoprize - regram @droneoftheday Photocontest -  @arash.radpour
Me with legendary jazz master Tony Scott Photoselection photocontest @mariajoserossijereissati
#instaworldmilano2015 Photprize Milano - photo @illusionstudios_worldwide Instaworldmilano photoprix regram @tatavkedax Photocontest selection @clara_tr_artist Expo 2015 Milano @micongar Expo 2015 Michela Ongaretti  @micongar Photoprize - foto @sfryx Photocontest and Exhibition in Milan foto @giannaviviani
Storie Milanesi
Aste Milano
Chiara Ferragni
stampe d'autore

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 4.065 follower

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.065 follower