//
archives

arte contemporanea

Questa categoria contiene 850 articoli

Miriam De Nicolò e Silvia Ceffa curatrici de I 5 sensi, in mostra a Spazio Tadini di Milano

Milano arte mostreI 5 sensi: mostra a Spazio Tadini, via Jommelli 24, Milano – a cura di Miriam De Nicolò e Silvia Ceffa . Inaugurazione mercoledì 10 settembre 2014 – ore 18.00. Fino al 24 settembre. – Ciò che i sensi danno la ragione affina, aggiunge o toglie. Possono essere innocenti, rinviati a giudizio o colpevoli. Possono fornirci la prova o la confutazione di una teoria: “Non mi sento obbligato a credere che lo stesso Dio che ci ha dotato di sensi, ragione ed intelletto abbia inteso permetterci di rinunciare al loro utilizzo” (Galileo Galilei). Possiamo sentirci traditi da loro, anche se “I sensi non ingannano, inganna il giudizio” (Goethe). Aiutarci a sentirci vivi e partecipi della vita, ma senza dimenticare che “Prima si sentono la bontà, l’ostilità, l’indifferenza, l’amicizia e pure la bellezza. Si sentono non attraverso i sensi, ma a dispetto dei sensi”(Borges). I sensi possono essere attutiti, malati, prigionieri, ma “E anche voi foste in qualche prigione, le cui mura non lasciassero giungere ai tuoi sensi alcun rumore del mondo – non avreste allora ancora la vostra infanzia, quel bene prezioso, regale, quel forziere che sono le vostre memorie?” (Rainer Maria Rilke).  E quel forziere – la memoria – non custodisce forse gelosamente ciò che i sensi hanno reso acutamente forte, luminoso oltre ogni sole: le particelle elementari dell’emozione?>  Continua a leggere

Alberto BURRI mostra antologica al Solomon Guggenheim Museum di New York per il centenario della nascita

Alberto Burri Sacco e Verde, 1956; cm. 176x203; Sacco, tela, acrilico, olio su tela (Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri)

Alberto Burri Sacco e Verde, 1956; cm. 176×203; Sacco, tela, acrilico, olio su tela (Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri)

Alberto BURRI mostra antologica al Solomon Guggenheim Museum di New York per il centenario della nascita 1915 – 2015. A 38 anni di distanza Burri torna in America con una grande mostra retrospettiva al Guggenheim Museum di New York che inaugura mercoledì 15 ottobre 2015 curata da Emily Braun. L’expo – con più di cento opere – sarà la più grande ed esauriente mai realizzata negli Stati Uniti da un museo di arte contemporanea. Per tale fondamentale evento sono stati selezionati i maggiori cicli della pittura di Burri e concesse opere da istituzioni museali e collezioni private americane ed europee, nonché dalla stessa Collezione Burri di Città di Castello. > Continua a leggere

Museo d’Arte Contemporanea Lissone: LUDWIG WILDING, la realtà dell’opera d’arte

Museo d'Arte Contemporanea Lissone, LUDWIG WILDING Zum Beispiel

Museo d’Arte Contemporanea Lissone, LUDWIG WILDING Zum Beispiel

Mostre Milano e dintorni: Museo d’Arte Contemporanea Lissone, LUDWIG WILDING Zum Beispiel. Inaugurazione venerdì 13 settembre 2014 ore 18:30. L’expo, a cura di Alberto Zanchetta,  prosegue fino al 5 ottobre. Con magnifico paradosso Oscar Wilde ci porta a vedere un’opera d’arte che invecchia al posto della persona che ritrae. Un quadro la cui vita muove su una strada parallela. Un’immagine che, letteralmente, prende il posto di un’altra immagine. La realtà percepita dentro una cornice supera in velocità, con Dorian Gray, lo scorrere del tempo conosciuto. La bidimensionalità batte il metronomo della realtà tridimensionale fino alla fine, fino allo svelamento dell’illusione… La storia dell’arte porta in primo piano numerosi esempi di artisti che hanno ricercato strenuamente il confine tra rappresentazione e realtà, tra illusione e “verità”. Ludwig Wilding – il cui lavoro è associato alla Op art e all’Arte cinetica – in mostra allo splendido Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, è uno di questi. > Continua a leggere

Arte contemporanea con St. Moritz Art Masters 2014 – Milano Arte Expo

ST.MORITZ ART MASTERS 2014 - Reena Saini Kallat

ST.MORITZ ART MASTERS 2014 – Reena Saini Kallat, Untitledʼ (rubberstamp), 2012, sculpture. Ivry duco paint on FRP..96.2 x 190.5 x 88.90 cm..Courtesy: the artist and Chemould Prescott Road, Mumbai

St. Moritz Art Masters 2014, ovvero l’arte contemporanea non va mai in vacanza. Dal 22 al 31 agosto 2014 c’è più di una buona ragione per fare un piccolo viaggio in Svizzera, in Engadina, e scoprire la capitale dell’arte d’estate. E’ la settima volta del festival St. Moritz Art Masters, con trenta location distribuite su tutto il territorio per un buon numero di grandi esponenti dell’arte contemporanea. Il centro focale di questa edizione è l’India. St. Moritz Art Masters, ideato da Monty Shadow e curato da Reiner Opoku, si conferma anche nel 2014 un palcoscenico di grande qualità dove si può conoscere percorsi e artisti innovativi dell’arte del nostro tempo. > Continua a leggere

Spazio Tadini: FERDINANDO SCIANNA presenta Visti&Scritti – Milano Arte Expo Fotografia

Ferdinando Scianna - Leonardo Sciascia, Racalmuto, 1964 © Ferdinando Scianna Magnum Photos Contrasto

Ferdinando Scianna – Leonardo Sciascia, Racalmuto, 1964 © Ferdinando Scianna Magnum Photos Contrasto

Milano arte e cultura, Spazio Tadini: FERDINANDO SCIANNA presenta Visti&Scritti  martedì 23 settembre 2014. In occasione dell’uscita del libro Visti&Scritti (Contrasto). Il fotografo Ferdinando Scianna dialogherà con Alberto Bianda, l’art director che ha curato e impaginato il volume, per raccontare come è nato questo libro che lega insieme immagini e parole. L’appuntamento è alle ore 21:00 alla Casa Museo e centro d’arte contemporanea Spazio Tadini in Via Niccolò Jommelli, 24 (MAPPA). L’incontro, primo in cui si presenta Visti&Scritti a Milano, sarà un’occasione unica per scoprire i segreti della fucina creativa del grande maestro della fotografia. > Continua a leggere

LINOSA: Giovanni Confortini in mostra – Federicapaola Capecchi per Milano Arte Expo

Giovanni Confortini, animali

Giovanni Confortini, animali

LINOSA: Giovanni Confortini in mostra fino al 31 agosto 2014 – di Federicapaola Capecchi. Giovanni Confortini non è un ospite, vive sull’isola di Linosa da 8 anni. Una scelta per alcuni estrema, per altri esotica, di fatto, vicina e consona a ciò che muove un pittore: muoversi tra forme, colori, proporzioni, prospettive, e attraverso questi svelare il “dato reale” con l’obiettivo di comprenderlo, forse anche di appropriarsene, riproducendolo nella più puntigliosa e fedele verosimiglianza oppure stravolgendolo a piacimento e necessità dello stato d’animo dell’osservatore.  Linosa è un luogo e un tempo in cui un uomo incontra davvero il rapporto con l’esterno e con sé stesso, Linosa genera confessioni a volte sublimi, a volte irriverenti, talora strazianti o incomprensibili, chiede di sostare di fronte a punti di vista altrui – compresi quelli del possente mare che la cinge, delle rocce, della terra e del cielo – che, per alcuni eterni istanti, diventano nostri ed ampliano l’orizzonte della nostra percezione. > Continua a leggere

Alberto BURRI 12 marzo 2015 centenario della nascita – mostre ed eventi in tutto il mondo

Alberto Burri

Alberto Burri al lavoro, 1977 (Foto di Aurelio Amendola)

Alberto BURRI. Il 12 marzo 2015 cadrà il centenario della nascita del grande artista e sono previste grandi mostre retrospettive – a partire dal Guggenheim Museum di New York – ed eventi in tutto il mondo. Le opere di Burri, ancora oggi, rappresentano qualcosa di più di un segmento – pur importante – nella linea ideale della storia dell’arte: sono un faro che illumina il cammino e la ricerca di una quantità considerevole di artisti contemporanei. A Milano, in occasione del centenario di Burri, la Fondazione Pa­lazzo Albizzini Collezione Burri ha messo a disposizione i disegni originali dell’opera permanente Teatro Continuo – piattaforma scenica creata da Burri nel 1973, che divenne parte integrante del Parco Sempione per essere, poi, demolita nel 1989 – per permetterne la ricostruzione fedele all’idea originale. La Fondazione e NCTM Studio Legale Associato doneranno il rinato Teatro Continuo al Comune di Milano e alla Fondazione La Triennale di Milano. > Continua a leggere

GIACOMETTI E L’ARCAICO mostra al Museo MAN di Nuoro – Milano Arte Expo

Giacometti, Annette assis

Giacometti, Annette assis

GIACOMETTI E L’ARCAICO mostra al Museo MAN di Nuoro a cura di Pietro Bellasi e Chiara Gatti. Dal 24 ottobre 2014 al 25 gennaio 2015. L’arte del presente contiene quella del passato così come quella antica annuncia, in nuce, quella futura. Ci sono artisti il cui apparato digerente – davvero onnivoro e magico – è capace di cibarsene simultaneamente. Come Giacometti: “Tutta l’arte del passato, di tutte le epoche, di tutte le civiltà, apparve davanti a me. Tutto era simultaneo, come se lo spazio avesse preso il posto del tempo”. Da questo pensiero abissale nasce l’idea della mostra al MAN Museo d’arte della Provincia di Nuoro: esporre capolavori di Alberto Giacometti – le sue sculture sottili e longilinee, scavate nella materia come reperti archeologici – avvicinandoli a una selezione preziosa di reperti reali, usciti dai migliori musei italiani d’arte antica. > Continua a leggere

CHRISTIAN BALZANO Assolutamente sconsigliato, mostra a cura di Maurizio Vanni

Christian Balzano, Tripoli, pastello su carta, 2014, cm 130 x 207

Christian Balzano, Tripoli, pastello su carta, 2014, cm 130 x 207

CHRISTIAN BALZANO Assolutamente sconsigliato a cura di Maurizio Vanni: mostra alla Pinacoteca Civica e Museo Magma, FOLLONICA dal 2 agosto al 5 ottobre 2014. L’expo è organizzata dall’Istituzione Comunale ES – Pinacoteca Civica di Follonica e ideata da MViva in collaborazione con Casa d’Arte San Lorenzo. – La ruota della vita gira solo in una direzione? Christian Balzano, uno dei nostri migliori artisti, dice di no. Sin dalla sua notevole scultura /installazione Non è vero ma ci credo – un immenso toro rovesciato a gambe all’aria – ci racconta che la fortuna e i ribaltamenti dell‘ordinario corso degli eventi hanno una parentela stretta (a Milano si calpestano le “palle del toro”, in galleria Vittorio Emanuele II,  ruotando su se stessi 3 volte, per scaramanzia). > Continua a leggere

LAURA ZENI a Triennale di Milano Spazio Material ConneXion – Francesco Tadini per Milano Arte Expo

Triennale di Milano - Laura Zeni, Radar, 2014, rame, ferro, corda, Ø cm 30

Triennale di Milano – Laura Zeni, Radar, 2014, rame, ferro, corda, Ø cm 30

LAURA ZENI Triennale di Milano Spazio Material ConneXion, mostra COLTIVARE LA MENTE a cura di Fortunato D’Amico, da giovedì 4 settembre 2014. Testo di Francesco Tadini per Milano Arte Expo – Resterà aperta fino al 4 ottobre l’expo alla Triennale di Milano dell’artista Laura Zeni: comprenderà oggetti di design, opere pittoriche, e installazioni. Progresso e tecnologia, benessere fisico e benessere mentale sembrano essere binomi saldamente ancorati alle fondamenta del pensiero odierno. Per dirla in breve: la filosofia del presente. Laura Zeni, che ci sta abituando a una nettezza di scelte e a una ricerca artistica di grande coerenza, basata su una sorta di monotipo figurale – la testa – ci porta oltre i confini del già detto e del già digerito. In arte è come dire: del già visto. I profili delle teste di una umanità compattamente diversificata, unitamente disgiunta  – ai limiti del disturbo da personalità multipla – formano, con i bestiari umani pressoché infiniti di Laura Zeni una specie di enorme ritratto  sequenziale di Mr. Chiunque.  > Continua a leggere

CHAGALL Milano Palazzo Reale: mostra retrospettiva dedicata a Marc Chagall

CHAGALL Milano Palazzo Reale

CHAGALL Milano Palazzo Reale – Marc Chagall Il compleanno 1915, olio su cartone The Museum of Modern Art, New York. Acquired through the Lillie P. Bliss Bequest, 1949 © 2014. Digital image, The Museum of Modern Art, New York/Scala, Firenze ©

CHAGALL Milano Palazzo Reale: dal 17 settembre 2014 al 1 febbraio 2015 la mostra retrospettiva dedicata a Marc Chagall. Con Expo 2015 alle porte, a Milano si respira aria di grandi mostre. Quella di Palazzo Reale sarà la più grande mostra di Chagall mai realizzata in Italia. Le opere in arrivo più di 220, comprendenti capolavori dai maggiori musei del mondo: il MoMa, il Metropolitan Museum di New York, la National Gallery di Washington, il Museo Nazionale Russo di S. Pietroburgo, il Centre Pompidou, oltre alla contribuzione di 50 collezioni pubbliche e private. Si va dal 1908, anno nel quale Marc Chagall realizza Le petit salon – il suo primo quadro – per arrivare alle  opere monumentali degli anni Ottanta. C’è, nella conclusione di un saggio memorabile di Emilio Tadini dedicato all’Autoritratto con sette dita realizzato da Marc Chagall tra il 1912 e il 1913, una verità che riguarda molte opere di uno dei più grandi artisti di tutto il Novecento, che potremo godere nell’expo di Palazzo Reale: (…) “in questo quadro di Chagall – scrive Tadini – nella struttura della figura e nello spazio, non si fa sentire soltanto il cubismo di Picasso. Si fa sentire – da molto lontano, certo – anche quella violenza espressionista che aveva sfasciato la regolarità delle forme, la loro consueta misura. > Continua a leggere

PRALINE d’arte di Sergio Mandelli e Ly thi Thanh Thao: artisti contemporanei in video

Sergio Mandelli, Praline Prelibatezze dal mondo dell'arte

Sergio Mandelli, Praline Prelibatezze dal mondo dell’arte

PRALINE d’arte di Sergio Mandelli e Ly thi Thanh Thao: artisti contemporanei in video. Si intitola Praline Prelibatezze dal mondo dell’arte la video rubrica – in pratica una web tv – condotta da Sergio Mandelli e da Ly thi Thanh Thao. In italiano e inglese. La videoenciclopedia in espansione dedicata all’arte contemporanea orienta, in modo semplice e memorabile, un pubblico vasto di appassionati e di collezionisti grandi e piccoli, che vogliano approfondire autori di primaria importanza. Un elenco di artisti non certo ai margini del mercato dell’arte che spesso vengono citati da critici e giornalisti – e che, non di rado, si trovano nelle aste di arte contemporanea – per i quali mancava una sintesi così efficace e rapida. Ora, con le Praline d’arte, c’è. > Continua a leggere

Giovani artisti emergenti: arte pubblica, arte privata – Francesco Tadini per Milano Arte Expo

Francesco Tadini

Francesco Tadini – fotogramma intervista a Robert Gligorov – mostra a Fabbrica del Vapore Milano

Francesco Tadini per Milano Arte Expo: Giovani artisti emergenti: arte pubblica, arte privata, street art, lettera n° 2. Mio padre, Emilio Tadini, pittore e scrittore, pur dovendo vivere (lavorava 16 ore al giorno) e, quindi, vendere le sue opere (attraverso Studio Marconi, ora Fondazione Marconi, in via Tadino 15 a Milano) ha sempre sostenuto un magnifico paradosso: “L’arte dovrebbe essere pubblica”. Le opere d’arte sono, nel corso del tempo, la traccia più visibile e formalizzata di ogni civiltà. Più dei generali si ricordano gli artisti. Più dell’elenco dei papi, le grandi opere dell’intelligenza umana che “sfidano” la perfezione divina. Basti pensare alla Creazione di Adamo di Michelangelo – a quel formidabile gruppo di personaggi della Cappella Sistina – per avere sott’occhio il documento più definitivo di quanto “in là” porti questa sfida. > Continua a leggere

Lampedusa e Linosa: l’accoglienza dei migranti passa attraverso l’arte con mostra e spettacolo

L’arte può essere anche accoglienza e difesa dei diritti grazie al progetto Save My Dream ideato da Melina Scalise e Francesco Tadini di Spazio Tadini (dettagli su tutto il progetto) per sostenere il Comune di Lampedusa e Linosa nei soccorsi dei migranti e per ricordare le vittime del mare. Oggi e domani, 25 e 26 luglio a Linosa presso la sala capitaneria e presso la Riserva Marina in via Roma a Lampedusa alle ore 18, si svolgerà la cerimonia ufficiale di consegna delle opere donate da artisti di tutta Italia, attraverso Spazio Tadini, per il valore potenziale di oltre 30 mila euro. L’evento sarà accompagnato da uno spettacolo di teatrodanza ideato dalla coreografa Federicapaola Capecchi, I have a dream, in cui i danzatori usciranno dal mare e consegneranno in mano alle autorità locali uno dei 116 sogni naufragati che gli artisti hanno rappresentato nelle loro opere per non far cadere nell’oblio le morti dei migranti al largo delle coste italiane.

 

Continua a leggere

WONDERWALLS Festa di chiusura a Fabbrica del Vapore – Irene Semeraro per Milano Arte Expo

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore - mostre Milano

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore – mostre Milano

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore – recensione Irene Semeraro per Milano Arte Expo – fotografie Spazio Tadini. Closing Party – festa di chiusura – della mostra domenica 20 luglio, dalle 18:00 a ingresso gratuito. Mattoni rossi, tubi metallici e dieci pannelli neri ad incorniciare le opere di Wonderwalls International Art Exhibition, expo per la quale i grandi interpreti dell’arte contemporanea internazionale espongono nella Cattedrale della Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4 a Milano. Fino al 20 luglio, la location meneghina ospita più di cento astisti che si propongono al pubblico affrontando i temi del riciclo e della sostenibilità, dell’individualità e della digitalizzazione, attraverso una ricerca sulle problematiche e le tradizioni dei paesi rappresentati condotta tramite installazioni innovative, quadri e fotografie. Il tutto con un’attenzione particolare all’utilizzo dei materiali, rigorosamente eco-friendly. > Continua a leggere

invia una mail a Milano Arte Expo

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Milano in arte 1956 - 1967 mostra
Expo Milano - arancio MILANO IN ARTE 1956 - 1967 Le opere di grandi maestri della Milano artistica del dopoguerra. Inaugurazione: martedì 10 giugno 2014 dalle 18.00 alle 22.00. L’expo prosegue fino al 10 luglio....  > LEGGI
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
Frida Kahlo mostra Roma
Expo Milano - arancio  Frida Kahlo ROMA Scuderie del Quirinale, mostra aperta fino al 31 agosto 2014 - recensione di Alessandra Pinchera per Milano Arte Expo  > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
WOW Museo del Fumetto
Expo Milano - arancio  WOW Spazio Fumetto: museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata. Milano, viale Campania 12 tel. 02 49524744 – 02 49524745. L'accesso è gratuito alle numerose esposizioni al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla Caffetteria. ... > VAI AL SITO >
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
Mostre Milano Pocket Exhibit
Expo Milano - arancio  A Milano, città di Expo, c'è un luogo di grande afflusso di pubblico dove realizzare una mostra di una settimana - Pocket Exhibit - ed essere supportati da un gruppo di specialisti della comunicazione - dei media tradizionali e del web - senza spendere nemmeno un euro? Si, c'è! Se sei un artista, un curatore o un ufficio stampa d'arte chiedici dove, come e quando. mail: milanoartexpo@gmail.com
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Giuseppe Verdi - bicentenario
Giuseppe Verdi, La Traviata, Teatro alla Scala Milano, da sabato 7 Dicembre 2013. Milano Arte Expo, scavando nei documenti d’epoca, vi propone uno speciale Giuseppe Verdi in diretta da cento anni fa ... > LEGGI
Sbarco in Normandia 6 giugno 1944
SBARCO IN NORMANDIA in diretta con i grandi inviati del D-Day, minuto per minuto dalla Seconda Guerra Mondiale ... > LEGGI
Emilio Tadini
Emilio Tadini FIABE – mostra a Burago di Molgora, a due passi da Milano. Rassegna I maestri del 900 ideata e organizzata da Marilena Buratti e curata da Simona Bartolena con l’expo dedicata a Emilio Tadini. ... > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.
Jean Clair - intervistato da Giancarlo Ricci Milano Arte Expo
 Jean Clair, MEDUSA: Giancarlo Ricci intervista Jean Clair per Milano Arte Expo. A partire dal suo libro Medusa (Abscondita Edizioni, Milano 2013) abbiamo posto alcune domande al suo autore, Jean Clair, rinomato critico e storico dell’arte, saggista, ex direttore del Museo Picasso di Parigi. >>LEGGI
Milano Arte Expo - Fondazione Marconi
Fondazione Marconi di Milano aderisce al progetto Documenti d’Arte del Novecento di Milano Arte Expo con una vasta mole di materiale storico che verrà messo on line. Altre gallerie e fondazioni stanno unendosi a questo cospicuo e progressivo piano di lavoro. Per  collaborare: milanoartexpo@gmail.com.
Il testo che segue è pubblicato nel fascicolo Studio Marconi Documenti n° 8 del 1982La nuova pittura tedesca >leggi

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 1.659 follower

Statistiche del Blog

  • 782,281 hits
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.659 follower