Georges Braque in mostra: Galleria Deodato Arte a Milano

Georges Braque in mostra: Galleria Deodato Arte, via Santa Marta 6 a Milano. Inaugurazione martedì 9 ottobre 2918, ore 18.30 per un’esposizione di grafica da non perdere di uno dei più grandi artisti del ‘900. 

Georges Braque La nascita del Cubismo capolavori grafici

Georges Braque

Georges Braque, La nascita del Cubismo, capolavori grafici, Oiseau et son ombre III, 1961

Dal 10 ottobre al 20 novembre la Milano degli appassionati d’arte potrà nutrirsi con una mostra dedicata al pittore e sculture francese che ha dato, insieme a Picasso, i natali al Cubismo. Georges Braque ha affiancato, a dipinti e sculture, la creazione di opere grafiche, per tutta la sua vita artistica: incisioni, litografie, acqueforti, acquetinte, xilografie e illustrazioni, che riflettono le tendenze, gli stili, il linguaggio fatto proprio nel corso del tempo. Di conseguenza, inizialmente influenzato in primo luogo da Henri Matisse e dai Fauves, la sua produzione evolve verso la radicale semplificazione della forma e dello spazio per arrivare ad una realtà totalmente di sintesi, alla destrutturazione dell’immagine, alla decostruzione della prospettiva, espressioni tipiche del Cubismo, con una costante attenzione rivolta all’elemento geometrico, ai rapporti coloristici e tonali.

La produzione grafica di Georges Braque ha inizio nel Novecento, negli anni 1907 e 1908, con incisioni di derivazione cubista volte principalmente agli oggetti del quotidiano, che diventano negli anni sempre di maggior impatto visivo grazie alla componente cromatica, soprattutto nei lavori datati fra la fine degli anni ‘40 e gli anni ‘60.

In mostra le oltre 30 importanti opere grafiche originali consentono di ammirare la potenza dell’evoluzione artistica e la peculiarità creativa del capostipite del Cubismo.

I capolavori esposti sono di grande interesse e fortemente caratteristici per sintesi, poesia e per il legame con la realtà come si osserva nella litografia Théière grise (1947) e nelle preziose incisioni Nature morte aux huitres (1950) e Nature morte aux citrons (1960); tutte opere in cui è ricorrente la natura morta, tema molto caro all’artista francese. È proprio nel secondo dopoguerra che Braque si riaccosta a un’interpretazione della natura più realistica, intrisa di aspetti legati al cubismo e si osserva quindi come uccelli, fiori e paesaggi diventino temi frequenti, come testimonia l’incisione ad acquatinta Oiseau et son ombre III (1961).

Nel percorso espositivo si ammirano inoltre splendidi lavori in bianco e nero, ne sono un esempio le litografie Les pommes e (1953) Le ciel gris II (1959) che lasciano spazio a forme originali pure, nelle quali il segno assume maggior rilievo.

La mostra sottolinea il consolidato rapporto di amicizia tra Braque e Pablo Picasso tramite l’esposizione di un disegno e di alcune opere grafiche originali del periodo cubista realizzate dal maestro spagnolo. A seguito dell’avvento del Cubismo, termine utilizzato per la prima volta da Louis Vauxcelles nel 1908 in un articolo sul quotidiano francese “Gil Blas”, i due artisti intraprendono insieme un duraturo cammino di ricerca, di collaborazione, di confronto e dialogo.

Deodato Arte

Deodato Arte è una dinamica galleria d’arte contemporanea con sedi a Milano, Como e in Svizzera a Brusino Arsizio (Lugano). Dal 2010 propone grandi artisti di fama internazionale, moderni e contemporanei quali Marc Chagall, Pablo Picasso, Andy Warhol, Keith Haring, Damien Hirst e Christo.

Particolare interesse è rivolto alla cultura Pop cui sono state dedicate mostre monografiche e collettive con artisti del calibro di Mr. Brainwash, Romero Britto e Takashi Murakami, con uno sguardo attento alla promozione di artisti emergenti quali José Molina, Mr. Savethewall, Tomoko Nagao e altri.

Deodato Arte, oltre a seguire mostre e progetti interni, crea sinergie con musei e partecipa a fiere nazionali e internazionali.

Nel 2018 ha aperto una nuova sede nel centro storico di Como, a Milano è presente con le gallerie in via Santa Marta 6 e in via Nerino 2, inserite nel circuito delle 5vie, e con lo spazio in via Cuneo 5, vicino al Teatro Nazionale.

Orari della mostra martedì – sabato 10.30-14 e 15-19

Info pubblico Tel. 02 80886294 – galleria@deodato.com

Ufficio stampa: IBC Irma Bianchi Communication, che ringraziamo per le notizie e per le immagini che accompagnano il presente articolo. 

Mae Milano Arte Expo è un blog creato da Francesco Tadini> visita il suo sito – e dai suoi collaboratori della Casa Museo Spazio Tadini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *