Helmo, duo di graphic designer francesi, in mostra a Milano per la prima volta

Helmo, duo di graphic designer francesi, in mostra a Milano per la prima volta– di Samanta Airoldi

Helmo

Helmo  inaugura FORMATECA a Milano

L’8 maggio 2018 alle 19 presso Libreria 121+, via Savona

il duo di graphic designer francesi, Helmo,  inaugura FORMATECA

L’immaginario grafico del visionario duo francese in 84 opere tra identità visiva, design editoriale, segnaletica e scenografia.

Formateca è un’antologica della produzione creativa di Helmo, dove alle opere commissionate da enti e istituzioni culturali si affiancano, in una grande composizione muraria, le opere personali del duo. Le 84 immagini che compongono l’esposizione non sono accompagnate da parole, affinché siano il segno e il colore a parlare. Un indice delle opere consentirà di scoprire dove e per chi sono state realizzate: dalla grafica per il magazine del Palais de Tokyo alla segnaletica urbana per il festival Sonorama di Besançon, dalle opere per la mostra personale Stratigraphie a Le Havre ai lavori realizzati per l’Espace Culturel Louis Vuitton di Parigi.

Il duo artistico Helmo

Thomas Couderc e Clément Vauchez amano dire che non hanno uno stile riconoscibile, se non nel processo creativo. Da quando hanno fondato Helmo (era il 2007 a Montreuil, vicino Parigi) hanno lavorato costantemente alla creazione di nuovi linguaggi che ampliassero i confini del graphic design, superando le tradizionali divisioni tra fotografia, arte grafica, illustrazione. Che si tratti dei manifesti per il Festival del jazz di Strasburgo, della campagna pubblicitaria per le Galeries Lafayette o dell’identità visiva della Fondazione Cartier, Helmo scardina i classici impianti della comunicazione istituzionale proponendo soluzioni innovative, poetiche, di forte impatto visivo.

 In 11 anni di evoluzione Helmo ha reinterpretato e arricchito la tradizione francese dell’affiche dando vita a uno straordinario repertorio visivo. Per Thomas Couderc e Clément Vauchez il processo creativo nasce ogni volta in forme diverse in base alla destinazione e alla natura del messaggio; questa poliedrica capacità di tradurre l’ispirazione in immagini ha reso Helmo una riconosciuta firma del panorama internazionale del graphic design.

Per Corraini Edizioni Helmo ha realizzato nel 2010 un numero (il diciannovesimo) della rivista Un Sedicesimo: rivista bimestrale di grafica dove ogni numero è un progetto finito, aperto alla sperimentazione degli autori.

Helmo incontra il pubblico

L’8 maggio alle 17 Helmo incontra il pubblico di 121+ per una lecture sul processo creativo

Per partecipare alla lecture di martedì 8 maggio ore 17 occorre prenotare tramite mail all’indirizzo: 121@corraini.com

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *