Pizzerie a Milano: Pizzium, il giro d’Italia in pizzeria

pizziumPizzerie a Milano: Pizzium, il giro d’Italia in pizzeria- di Samanta Airoldi.  Amate viaggiare? I vostri abiti stanno più spesso in valigia piuttosto che nel guardaroba?
Sia che lo zaino in spalla sia il vostro miglior amico sia che la scrivania e l’ufficio vi impongano di spostarvi meno di quanto vorreste, da oggi c’è per tutti una novità: viaggiare comodamente seduti…a tavola 😉
A Milano apre Pizzium: una pizza per ogni regione, o quasi.
Classico impasto napoletano a regola d’arte: alto, croccante, lievitazione lunga e naturale e cottura in forno a legna per una pizza che nulla ha da invidiare a quella sfornata sotto il Vesuvio.

Dopo il successo ottenuto in Procaccini, Pizzium ha deciso di fare il bis e a metà Settembre ha aperto un secondo locale in via Anfossi 1, vicinissimo alla centrale Piazza Cinque Giornate e, soprattutto, vicinissimo al cinema Colosseo: cosa c’è di meglio di una fragrante pizza usciti dal cinema?!
Un tour in giro per l’Italia armati di coltello e forchetta per assaggiare materie prime di altissima qualità.

pizzium milano

pizzium milano

Locale giovane e informale, con tavolini in legno, tovagliette di carta e muri con pietre a vista. Scaffali gremiti di prelibatezze che finiranno direttamente sulle succulente pizze.
Ma veniamo a loro, le protagoniste: le pizze! Pizzium propone un menù che si contraddistingue per l’attenzione alle materie prime attentamente selezionate e di eccellente qualità per poter offrire un prodotto che faccia davvero la differenza.
Oltre alle 3 classiche marinara, margherita e margherita con bufala, troverete una lista di pizze farcite con ingredienti tipici di ogni regione.
Cominciamo dal Nord: la mia regione natale, la Liguria, si presenta con il suo inimitabile pesto fatto in casa sapientemente accostato a delicato fiordilatte e freschi pomodorini gialli e rossi. Ma la mia terra d’elezione, la Lombardia, non si tira certo indietro e risponde con una succulenta pizza che amalgama gorgonzola dolce DOP, verza e Grana Padano… Davvero ardua la scelta soprattutto se fa capolino pure il Piemonte che farcisce il fragrante disco con provola affumicata, salsiccia di maialino nero e patate al forno… Il Nord non delude 😉

pizzium pizze regionali

pizzium pizze regionali

Ma pure il Centro mica scherza eh…per i fanatici della “capitale” imperdibile la pizza firmata Lazio con fiordilatte, guanciale, pecorino romano, uovo e pepe nero…Una “pizza carbonara” in piena regola!
E il Sud? Il Sud non è certo in fanalino di coda ma anzi primeggia in colori e varietà con ampia ricchezza di verdure.
Per chi, come me, è vegano, consiglio la favolosa pizza Basilicata con pomodorini rossi, scarola e olive nere: delicata e saporita al contempo.
Segue la Puglia che non poteva non contraddistinguersi con la sua eccezionale stracciatella unita a freschi pomodorini e gustose olive nere.
Non ha bisogno di presentazioni la pizza Campania visto che lì si gioca in casa: provola affumicata, salsiccia fresca e gli immancabili friarielli.
E concludiamo con la regione più sorprendente e originale, la Sardegna che non delude nemmeno in pizzeria e sfodera armi a cui è difficile resistere: fior di latte, crema di carciofi e pomodorini sardi.
Si sa viaggiare apre la mente e permette di entrare in contatto con culture, tradizioni, usi e costumi talvolta molto diversi dai nostri… Viaggiare comodamente seduti a tavola ci fa sentire tutti un po’ più vicini perché davanti ad un buon piatto le tensioni si allentano, le distanze si accorciano, i muri crollano.
Consiglio a tutti una capatina da Pizzium, a pranzo o a cena, per aprire la mente e deliziare il palato 😉

Samanta Airoldi

leggi anche gli altri articoli di S. Airoldi

Samanta Airoldi

contatti Milano Arte Expo: mail: milano.arte.expo@gmail.com– telefono: +393662632523

Per recensioni, redazionali e banner sul magazine online, contattate Melina Scalise, telefono +393664584532

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *