Migliori ristoranti zona Corso Buenos Aires, Milano

Migliori ristoranti Milano

Migliori ristoranti Milano – zona Corso Buenos Aires

Migliori ristoranti zona Corso Buenos Aires, Milano. La tradizione italiana ci vede spesso seduti intorno ad un tavolo, davanti a un buon piatto di pasta o a un dolce artigianale a festeggiare i principali eventi della nostra vita. E in effetti c’è sempre una buona occasione per uscire a pranzo o a cena: un compleanno, una promozione, una laurea, l’avvio di un’attività lavorativa, una nascita, un matrimonio, un anniversario, ma anche semplicemente la voglia di trascorrere una serata alternativa con gli amici o con il partner gustando qualche prelibatezza che in casa non abbiamo mai tempo o voglia di preparare, o per provare una volta una cucina regionale o etnica per variare il menù. O semplicemente per dedicare un po’ di tempo a noi stessi e ai nostri cari, comodamente seduti al tavolo, senza l’assillo dei fornelli e delle padelle da lavare. Insomma serviti e riveriti, come piaceva dire alle nostre nonne.

Ecco alcuni suggerimenti per una cena o un pranzo coi fiocchi (ma anche per uno spuntino o un aperitivo), se vi trovate a Milano, nella zona di Corso Buenos Aires o limitrofi. Ci limitiamo a 10 locali, quelli che riteniamo più interessanti o particolari, quelli che riteniamo valga davvero la pena di provare, facendo una selezione un po’ per tutti i gusti. Cominciamo, quindi.

Se avete voglia di sperimentare qualcosa di davvero diverso e lontano dalla cucina italiana (e se amate le pietanze molto speziate e la cucina etnica) vi consigliamo di andare da Just India in via Benedetto Marcello. Ambiente accogliente e molto colorato, con una grande cucina completamente a vista dove i pasti vengono preparati al momento, e un menù ricco di tutte le prelibatezze che la tradizione indiana sa offrire: Bombay bada (patate macinate cotte nel burro), ricette varie con Tandoori masala un mix di spezie molto utilizzato nella cucina indiana e pachistana, Pakora (mix di verdure fritte in padella), pollo o galletto cotto nel tipico forno indiano, riso basmati a volontà, montone piccante, pane tradizionale all’aglio e molto molto altro. Il ristorante offre anche un ricco menù completamente vegetariano (non dimentichiamo che la religione induista, la più diffusa in India pratica il vegetarianesimo) e un menù speciale che aiuta gli indecisi o i neofiti che non riescono a scegliere e permette di assaggiare i piatti principali. E prima ancora di assaggiarli, gusterete i piatti con gli occhi, perchè la cucina indiana è molto scenografica e colorata, davvero invitante. E i piatti sono qui sapientemente presentati.

In via Tadino Pane al pane vino al vino, trattoria alla ricerca dei sapori perduti legati alla gastronomia piacentina, vi accoglie in un ambiente rustico ma confortevole e vi propone alcuni piatti della tradizione emiliana: taglieri di affettati e formaggi misti, gnocco fritto (pasta lievitata a pezzetti e fritta nell’olio bollente e salata), pasta fresca, soprattutto tortelli e gnocchi e i dolci di loro preparazione. Tutto molto curato e abbondante.

Da Noblesse Oblige locanda del mare in via Gaffurio, come dice il nome, il pesce è l’assoluto protagonista del menù. Se amate il genere dovete assolutamente provare questo ristorante che offre antipasti, primi e secondi prevalentemente ispirati al mare. Tra le loro specialità il Plateau Royal di pesce crudo, il risotto nero con i calamari e il loro inchiostro e il rombo chiodato con carciofi e patate. Ma sul menù c’è molto di più, farete fatica a scegliere ma la cena sarà davvero indimenticabile.

Se volete sperimentare i sapori di Sicilia, andate senza indugi al Gattopardo due in via Domenico Scarlatti. Il locale è piccolo ma accogliente e vi sorprenderà con una cucina molto curata e con una selezione ingredienti freschissimi. Sul menù trovate soprattutto pesce, sapientemente abbinato agli aromi e ai sapori dell’isola, ma non solo, e ottimi vini siciliani da abbinare ad ogni piatto.

Se siete patiti del cibo biologico dovete assolutamente provare Il Casolino di via Paracelso, un negozio di alimenti naturali che offre anche la possibilità di pranzare scegliendo da un menù ricco da insalatone, piatti unici come caprese o carpaccio, zuppe di legumi e cerali, centrifugati di frutta e verdura e un vasto assortimento di panini per chi è di fretta. Tutto certificato artigianale e bio. Per chi ama mangiare sano e magari non ha molto tempo a disposizione per la pausa pranzo. E, in contemporanea, potrete anche fare la spesa.

La Toscana di Tony in piazza Lavater propone piatti tipici molto interessanti. Gestito da Tony, toscano doc e da Angelo, pugliese ma con un grande amore per la Toscana, offre il meglio del meglio della cucina regionale. Gli ingredienti, accuratamente selezionati, provengono tutti dalla Toscana, dalle carni, ai salumi, ai formaggi e naturalmente ai vini. La selezione dei prodotti è ampia e curata, tutto per farvi vivere le atmosfere, i colori e i sapori della Maremma nel centro di Milano.

Il Platina in via Lecco è un ristorante un po’ particolare. Nasce come naturale prolungamento del pastificio preesistente e permette di assaggiare tutti i formati di pasta praticamente appena prodotti nel laboratorio a fianco: una vera meraviglia! Tutte le mattine il pastificio impasta gli ingredienti migliori per traformarli nei formati di pasta più diversi, che vengono poi serviti nel ristorante adiacente. Primi piatti gustosi e attraenti, tutti da provare, in particolare le paste ripiene. Un motivo per tornare più e più volte. E se non avete l’occasione di tornare spesso, potete fare scorta qui dei vostri formati di pasta preferiti e cucinarli a casa.

Ristorante Pizzeria Capriccio in via Nicola Piccinni vi accoglie in un ambiente semplice, senza fronzoli e molto luminoso, arredato nei toni del bianco e del rosa salmone. Cucina siciliana secondo i piatti della tradizione (pasta alla norma, involtini di melanzane e tanto pesce) ma anche pizza. Il menù è essenziale, ma questo non vi impedirà di gustare delle vere prelibatezze come la tagliata di tonno al pistacchio. Da segnalare i dolci davvero molto invitanti.

Osteria Mamma Rosa in piazza Cincinnato offre un menù tutto pesce dagli antipasti ai secondi: ostriche, tartare, carpaccio, polpo con patate, spaghetti all’astice o all’aragosta sono solo alcuni dei superbi piatti che potrete gustare. Gli ingredienti sono tutti freschissimi e di ottima qualità, la cantina davvero fornita di ogni qualità di vino o spumante. Il ristorante, ampio e capiente, è anche una perfetta location per le vostre cene aziendali o per l’organizzazione di eventi come cerimonie o feste di compleanno.

Il ristorante Cin Cin, situato proprio in corso Buenos Aires, è il luogo ideale in ogni momento della giornata. Potete scegliere la loro colazione con caffè, cappuccio, brioches e croissants e un vasto assortimento di piccola pasticceria, oppure l’aperitivo a buffet dalle 18 alle 21 con un assortimento di stuzzichini praticamente infinito o ancora un pranzo o una cena, ma anche uno snack veloce o un dopocena per un drink con gli amici. Qualsiasi soluzione scegliate non rimarrete delusi. Sul loro menù trovate alcuni piatti davvero particolari, come il risotto al Chianti o Gnocchetti sardi al ragù di salsiccia. Ma anche antipasti di terra e di mare e un’ampia selezione di primi e secondi per accontentare davvero tutti i gusti. E se preferite la pizza c’è anche quella. Insomma un’offerta davvero ampia per incontrare le preferenze di tutti.

Allora, vi è venuta fame? Scommettiamo proprio di si! Allora non vi resta che decidere dove prenotare e godervi la vostra serata al ristorante. Perché farsi un regalo, ogni tanto, rende la vita più piacevole.

Amelia Betty Smith

Migliori ristoranti a Milano

Zona Corso Buenos Aires

contatti Milano Arte Expo: mail: milano.arte.expo@gmail.com – telefono: +393662632523

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *