Migliori hamburger a Milano: locali burger e gourmet per carnivori e vegani

hamburger Milano

hamburger a Milano: migliori burgerie – guide di Samanta Airoldi

Migliori hamburger a Milano: locali burger e gourmet per carnivori e vegani. Guida ai ristoranti e street food a cura di Samanta Airoldi. Cibo da strada venuto da lontano, apprezzato tanto dalle nuove generazioni che amano sbocconcellare qualcosa di veloce tra una lezione di Filosofia e una di Astrofisica, quanto dai palati più classici amanti del cibo di sostanza non senza punte di vera raffinatezza.

Unione basilare eppur sapiente di carboidrato-proteina-lipidi (ma intanto poi si brucia in palestra o a lezione… I neuroni bruciano un sacco eh!! L’importante è che non “si brucino” essi stessi 😉 ).

L’hamburger è consustanziale alla bandiera stelle e strisce ma ormai è diventato “cibo nostrano”, potremmo quasi dire autoctono a tutti gli effetti… No non è il risotto…Nemmeno il panzerotto… Men che meno la pizza di cui è degno antagonista: è l’hamburger servito in ogni dose, variante e ricetta immaginabile! (Forse, saremmo tentati di pensare, questa mutazione rappresenta una sorta di vendetta Made in Italy contro l’americanizzazione della pizza: troppi giovani born in U.S.A. sono convinti che sia stata addirittura inventata da Pizza Hut!)

Se in origine hamburger faceva rima con junk food, ovvero cibo preconfezionato, poco salutare, unto e ricco di grassi, farcito di carni di dubbia qualità e scelto, per lo più, per ragioni legate al basso prezzo con cui veniva venduto, da qualche tempo a Milano la musica è cambiata e anche un cibo di “veloce consumo” come l’hamburger ha acquistato la dignità di una vera e propria portata che non solo può essere sana, se realizzata con ingredienti di qualità, ma può, addirittura, trasformarsi in un piatto gourmet.

Ecco alcuni locali milanesi che, a mio avviso, hanno elaborato versioni di burger originali e sorprendenti:

1) Per gli indecisi “Burger o Pizza”: Verace (Corso Buenos Aires 86)

Verace Pizza Burger

Verace Pizza Burger

Questa è l’eterna sfida USA vs. Italia… Chi vincerà?

Da Verace vincono tutti e, soprattutto, anche gli eterni indecisi non dovranno logorarsi di fronte ad una scelta tutt’altro che facile!

Verace, infatti, ha creato il PizzaBurger: morbido e leggero impasto della pizza (realizzato con una miscela speciale di farine OGM FREE con l’ 80% di carboidrati in meno) avvolge un succulento hamburger in un abbraccio che racchiude formaggio filante e gustosa cipolla caramellata.

Disponibile anche la versione vegetariana con burger di melanzana per soddisfare i palati “green”.

Do You Fusion

Do You Fusion – Sushi Burger

2) Per gli indecisi “Burger o Sushi”: Do You Fusion (Via Vigevano 22)

Altro dilemma del venerdì sera: Burger o Sushi? La nuova “guerra” tra Stati Uniti e Giappone oggi si gioca a tavola… Chi vince? Ma entrambi 🙂

Quando freschezza, accurata selezione delle materie prime e innovazione s’incontrano, le “guerre” lasciano il posto a connubi fantasiosi e deliziosi: il Sushi Burger di Do You Fusion ne è l’esempio!

Due polpette di riso, al posto del classico pane, racchiudono un delicato ripieno di salmone, esotico avocado e freschissima rucola.

A questo punto l’unica indecisione sarà: mangiare con le mani o usare le bacchette?!

3) Hamburger Gourmet: Fatto Bene Burger (Via Muratori 10- Viale Col di Lana 6- Via Buonarroti 8- Via Borsieri 14- Via Monti 56)

Fatto Bene Burger

Fatto Bene Burger

Se per voi l’hamburger è “cibo da studentelli” non degno di una cena composta…beh Fatto Bene vi farà cambiare idea!

Già l’ambiente, elegantemente sobrio, con tavoli apparecchiati di tutto punto, indicano che qui ci troviamo non in un hamburgeria ma in un “ristorante di hamburger“. L’accuratissima selezione della carne e del pesce e i raffinati accostamenti rivelano l’intento di trasformare l’hamburger in un cibo da Top Chef.

L’ Hamburger che non ti aspetti? Il Tartare Burger realizzato con Carne di razza Fassona cruda e avocado racchiusi in due fette di pane in cassetta ai cereali e rivestiti di delicata salsa allo yogurt aromatizzato al Lime.

Ma anche il Salmon Chic: Salmone scozzese selvaggio affumicato, cream cheese e pomodorini secchi tra due croccanti fette di pane alle cipolle.

E che dire del Double Veggie Burger?! Doppio burger di verdure, scamorza, pomodoro scamone, patè di olive taggiasche e filetti di melanzane alla griglia… Molto molto molto Bene!

U Barba

U Barba Focaccina Ripiena

4) Focaccia Burger: U Barba (Via Decembrio 33)

Cosa non vi aspettereste mai di trovare in un hamburger?

Se siete dei “puristi” che non si aspetterebbero mai e poi mai di trovarsi di fronte ad un burger dove al posto del pane vi è morbida e profumata focaccia genovese imbottita (a Genova si dice così 😉 ) di pesto- verdure- polpo- patate e i prodotti tipici della Liguria… Beh allora è giunto il momento che andiate diretti da U Barba per lasciarvi stupire!

U Barba è Osteria, Trattoria e, non di meno, Gastronomia con vendita dei prodotti.

Solo a pranzo è possibile deliziarsi con una delle focaccine burger che, per darvi la possibilità di assaggiare più gusti, vengono vendute a metà.

Il mio consiglio? Non mi lascerei sfuggire la focaccia con Branzino- patate- pomodorini- pinoli. Ma anche quella con ripieno di Coniglio alla Ligure non vi deluderà. Per noi Vegani assolutamente da provare la focaccina ripiena di caponata di verdure alla genovese: zucchine- melanzane- peperoni e gli immancabili pinoli!

Flower Burger

Flower Burger Veganburgheria Gourmet

5) Burger Vegano: Flower Burger Milano (Via Vigevano 6 e Viale Vittorio Veneto 10)

A Milano pure noi vegani possiamo goderci gustosissimi burger senza sensi di colpa, grazie a Flower Burger, la prima burgeria al 100 per 100 vegana e cruelty free!

Flower Burger nasce nel 2015 a Milano ed è la prima Veganburgheria Gourmet d’ Italia.

Il locale, giovane, colorato e molto informale, vanta, spesso, collaborazioni con il biologo nutrizionista Marco Bianchi che mette a punto specifici burger per promuovere campagne del gruppo di ricerca di Veronesi.

I Burger sono tutti molto buoni e preparati con ingredienti di prima qualità.

Il più soprendente? Tofungo! Un cuore di Tofu affumicato, pomodori, funghi, spinacino e salsa ai funghi custodito da un Bun ai 7 cereali.

Samanta Airoldi

Migliori hamburger a Milano: locali burger e gourmet

ristoranti per carnivori e vegani

leggi anche gli altri articoli di Samanta Airoldi nel magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo

Samanta Airoldi

contatti Milano Arte Expo: mail: milano.arte.expo@gmail.com – telefono: +39366/2632523

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *