Sushi a Milano: guida al miglior rapporto qualità/prezzo in 4 ristoranti

sushi Milano

Ristoranti sushi Milano: qualità/prezzo, i migliori

Ristoranti e Sushi a Milano: guida al miglior rapporto qualità/prezzo – di Samanta Airoldi.  La tradizione è tradizione ma, ammettiamolo, il piatto che noi milanesi consumiamo più spesso, ormai, è il sushi 😉
Sarà perché è poco impegnativo, buono, leggero e fa un po’ “cittadini del mondo” ma sicuramente anche perché a Milano c’è veramente l’imbarazzo della scelta e si possono trovare ottimi ristoranti sushi anche senza spendere una fortuna.
Pure una Vegana come me al sushi settimanale con le amiche non rinuncia (sempre più ristoranti, infatti, prevedono anche diverse opzioni vegetali accanto a quelle tradizionali). Non mi soffermo, volutamente, su quelli che già tutti conoscete e amate come lo chiccosissimo Finger o lo storico Poporoya; preferisco portarvi per mano dentro alcuni dei miei ristoranti sushi preferiti che trovo si distinguano per originalità, cura al cliente e ottimo rapporto qualità/prezzo.

maido

maido

1) Sushi “street food” per i nostalgici: Maido (via Savona 15 e via Cagnola 4)
Avete un’improvvisa voglia di uno spuntino veloce ma originale? Volete un confort food che vi riporti alle coccole dell’infanzia ma non avete tempo da perdere?
Non vi preoccupate, Milano sa raccogliere tutte le sfide e ha pensato anche a questo!
Non i soliti hot dog…non le solite piadine e nemmeno i classici panzerotti…per uno spuntino veloce ma “cool”…eccovi servite le polpette di Marrabbio!!!
Sì sì proprio lui, il mitico Marrabbio di Kiss me Licia, indimenticabile cartone animato e serie televisiva degli anni ’80.
L’ambiente, in entrambi i locali, è ironico e vintage e primeggia una grande foto di Marrabbio, piatto forte di Maido.
Il menù propone piatti più tipici e meno conosciuti: niente sushi ma polpette, questa la formula vincente!
E di cosa si compongono le mitiche polpette di Marrabbio? L’okonomiyaki, vero nome delle nostre care polpette, consiste in una specie di frittata arricchita con vari ingredienti (carne, formaggio e gamberetti) e rifinita con una salsa simile alla maionese.
é uno street food tipico della città nipponica Osaka e da qualche mese ha conquistato la fashionissima Milano!
Da Maido, oltre alle polpette di Marrabbio, è possibile assaggiare specialità veracemente giapponesi come onighiri, yakisoba o rice burger: niente a che vedere con i tanto consueti locali fusion.
Una ristorazione veloce, golosa e glam…questa la pozione magica con cui Maido ha saputo incantarci! Clap clap a Marrabbio…ops…a Maido 😉
Per info e prenotazioni: 02 39434027

do you fusion

do you fusion

2) Sushi per gli “american addict” : Do you Fusion (Via Vigevano 22)
Quando la patria dello yoga e della meditazione strizza l’occhiolino al paese che non dorme mai…nascono infuocati rotolini di pesce-riso-frittata accompagnati da salse di vario genere che possono soddisfare tutti, ma proprio tutti, i gusti.
Sushi non solo di pesce ma anche di carne, sushi con bacon e uova, Udon con uova, pollo fritto, vini italiani e birre giapponesi e cocktails molecolari realizzati con cura e abile equilibrio… un viaggio che parte dal Giappone per proseguire nelle terra a Stelle&Strisce con qualche capatina nel profondo Texas e arriva, finalmente, a noi sempre alla ricerca di novità folli e fashion!

sushi burger do you fusion

sushi burger do you fusion

Davvero eccezionali i Sushi Burger: salmone, avocado, rucola racchiusi in un “panino” di riso…Per palati che non si accontentano!
Ogni sera si può gustare anche un ottimo happy hour con superbi cocktails dal tocco “cosmopolita” affiancati da stuzzichini american style, mini burger, patatine e fritture della casa. Da provare 😉
Costo medio: aperitivo 7 euro
cena 20/25 euro a testa

Per info: 02 8941 8389

zushi

zushi

3) Sushi per Fashionisti: Zushi(Via Alessandro Volta 21)
Poco distante da Corso Como si trova il sushi più modaiolo e “Manhattan Style” della città: Zushi!
Tavoli alti e bianchi, sedute a sgabello e luci blu; cucina a vista e musica soft…tutto qui riporta, almeno con la mente, a Sex and the City e noi ragazze ci sentiamo sempre un po’ Carry and friends mentre, in attesa dei piatti, sorseggiamo un rosa Cosmopolitan con lo sguardo rivolto alla città.
Anche il menù si distingue per eleganza e originalità: qui non troverete ravioli cinesi o fritture bisunte e pesanti.
Pesce freschissimo declinato anche in versione flambè e accompagnato da salse dal gusto esotico.
Se per cominciare vi suggerisco la kansai Salad con calamari, funghi shitake e zenzero, non potete non proseguire con una delle favolose tartare: branzino- mango- avocado- menta- lime o gamberi rossi di Sicilia- gambero reale- avocado- lime sono solo due delle diverse opzioni con cui deliziarvi.
E si continua con gli stilosissimi Roppongi Hills che sfidano il multiculturalismo e non temono di unire freschissimi gamberi in tempura, frittata e olio al tartufo…Questo sì che si chiama osare con buon gusto!

zushi milano

zushi milano

Ma, fossi in voi, non mi lascerei sfuggire neppure i Southbeach: coloratissimi rotolini che uniscono un delicato salmone flambato a frizzanti nota fruttate di mango-avocado-fragole, il tutto ingolosito da mandorle e salsa teriyaki… Una vera esplosione di sapori che, apparentemente contrastanti, in realtà si completano in un connubio davvero ben riuscito.
Ampia scelta anche per noi Vegani o Vegetariani: ottimi nighiri che uniscono delicato riso a gustose fette di avocado, pomodoro o tofu e rolls di asparagi, tofu, marmellata di fichi e mandorle non vi faranno rimpiangere nemmeno per un istante la vostra scelta “green”.
E per concludere? Tra cheesecake vegan al cioccolato, nutella maki e tiramisù al té verde la scelta è davvero ardua…La soluzione? Provarli tutti 😉
Costo medio: 25/30 euro a testa

kazan

kazan

4) Sushi “all you can eat” tra amici: Kazan (via Lazzaro Papi 10)
Se volete trascorrere un’informale serata tra amici e mangiare finché la vostra pancia non dice “basta”, allora Kazan è il ristorante sushi perfetto per voi!
Un fusion che mescola con misura e gusto piatti giapponesi e specialità cinesi.
Locale spazioso ed elegante, personale gentile e sempre molto accogliente. La cucina abbina piatti tradizionali come gli intramontabili Spring Rolls che racchiudono delicate verdure in croccante pasta fillo accompagnati da salsine agrodolci o piccanti oppure i mitici ravioloni morbidi farciti con carne di maiale o con gamberi a note più sperimentali come i maki vegani ripieni di avocado- cetriolo-pomodoro o, ancora, i gli Sweet : un dolce abbraccio tra riso e patate dolci fritte.
Ottima scelta di carni, pesci e verdure grigliate o fritte in una perfetta e leggerissima tempura.
Costo medio: 20 euro a testa

leggi anche gli altri articoli di Samanta Airoldi, per la rubrica “Perle di Follia” del magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo

Samanta Airoldi

contatti Milano Arte Expo: mail: milano.arte.expo@gmail.com – telefono: +39366/2632523

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *