Milano: come mangiamo? Dal piatto al Sociale

Milano: come mangiamo? Dal piatto al Sociale- di Samanta Airoldi. Consapevoli di non avere, o non avere più, una cucina tipica verace e inconfondibile, noi milanesi ( io sono milanese “naturalizzata”, vale doppio perché ho scelto di acquisire la “milanesità” :-p )abbiamo scelto di essere degli sperimentatori all’avanguardia!
Scelta o necessità? Chi può dirlo ma ben poco importa in quanto le migliori virtù spesso nascono proprio dalla necessità di trovare soluzioni alternative per supplire ad una mancanza.
Non avendo il pesto e la focaccia di Genova, il ragù di Bologna, la fiorentina di Firenze, la pizza di Napoli…Abbiamo capito che le nostre risorse non stanno nel “cosa” si mangia ma nel “come” si mangia: rivisitare la cucina proponendo nuovi approcci al cibo che coinvolga più aspetti, psicologici e sociali.
Come in ogni metropoli di grande respiro, con mille cose da fare e individui sempre più di corsa e, talvolta, sempre più “atomizzati”, la vera innovazione sta nel riscoprire nel cibo un momento di aggregazione e condivisione di idee ed emozioni che vadano al di là di apparenze e appartenenze.
Ecco 3 “esperimenti” genuinamente meneghini che vedono il cibo come protagonista-non protagonista: attore che attrae il pubblico per poi trasformarsi in spettatore discreto di incontri e scambi, comunicazioni e dialoghi, sussurri e dibattiti 😉

anita associazione naturista italiana

anita associazione naturista italiana

1) Se siete gente di “sostanza”, poco inclini alle formalità e, soprattutto, amanti della natura che più natura non si può…il 15 Luglio non potete perdervi la prima “cena nudista” d’ Italia!
Dove? A Cerro Maggiore, in provincia di Milano, presso il ristorante “L’italo-americano” (via San Clemente 151).
L’iniziativa ( in collaborazione con ANITA- Associazione Naturista Italiana), assolutamente legale, è stata organizzata nei minimi dettagli e con i massimi riguardi per tutti al fine di garantire una serata sicura e piacevole per tutti i partecipanti.
I clienti che avranno prenotato verranno accompagnati in uno spogliatoio e dotati di asciugamano; dovranno, invece, portare da casa un marsupio in cui riporre affetti personali e oggetti di valore.
Verrà servito un menù fisso con possibile alternativa vegetariana.
“Siamo ciò che mangiamo”, come sosteneva il grande filosofo Feuerbach…ma siamo anche “come mangiamo”, aggiungo io…Quindi perché nascondersi 😉
Per info e prenotazioni: 3341233316 e 0331512855

Cena in Bianco a Milano

Cena in Bianco a Milano

2) Il 7 Luglio è tornata la mitica Cena in Bianco, la cui location, come sempre svelata solo poche ore prima dell’evento, quest’anno è stata la splendida piazza Leonardo da Vinci, proprio davanti al Politecnico.
I partecipanti, rigorosamente vestiti di bianco, dovevano portare non solo il cibo da condividere e scambiare con gli altri commensali ma anche tavoli, piatti, posate e tovaglie tutti di colore bianco.
Il colore- non colore che riflette tutti gli spettri di luce e, dunque, può diventare qualunque colore… Neutro e sempre pronto alla trasformazione…Un po’ come Milano è nella sua essenza: trasformista e aperta a conoscere e osare…
Un virtuoso incontro di “sapere e sapore” proprio in una piazza universitaria, vissuta ogni giorno da migliaia di giovani studenti affamati e assetati di cultura e innovazione: un luogo farcito di speranze, desideri, bisogni sociali ed etici, domande e proposte…Una deliziosa quiche dal gusto irresistibile con un ingrediente speciale: la condivisione del concreto quale via maestra verso riflessioni astratte di portata etica universale!
Un modo giocoso per insegnare a tutti a riappropriarsi della propria città attraverso la condivisione degli spazi pubblici; una cena “in piazza” per conoscere realtà differenti…Diverse? Forse…Ma davanti a pasta, Cous Cous, Torte e Vino siamo tutti un po’ più uguali!

Thursday Pizza

Thursday Pizza

3)Giovedì gnocchi?? No no a Milano il giovedì ha il sapore di pizza…anzi di “Thursday Pizza“!
Ma non solo il giovedì, tutti i giorni perchè in questo locale, situato in via delle Foppette 2, tutto è Eco Friendly: Thursday Pizza, infatti, è la prima pizzeria in Italia totalmente a impatto ambientale 0! Una Start Up dal sapore giovane, fresco e genuinamente “made in Italy”, proprio come una buona pizza deve essere!

Pizzeria Thursday Pizza via delle Foppette 2 Milano

Pizzeria Thursday Pizza via delle Foppette 2 Milano

Locale alimentato solo da energie provenienti da fonti rinnovabili; farine biologiche per un impasto leggero e digeribile e con una particolare attenzione per chi è intollerante a glutine e lattosio; il forno elettrico scelto per cuocere le pizze che non solo non produce CO2 (una delle principali cause dell’inquinamento atmosferico) ma, addirittura, adegua la propria potenza in base al numero delle pizze infornate in modo da minimizzare lo spreco di energia; piatti, bicchieri, posate in materiale riciclabile come carta o bioplastica.
Ma non è tutto… la vera chicca sta nell’asporto: le pizze vengono consegnate con scooter elettrici Govecs!
Inoltre parte del ricavato di Thursday Pizza viene devoluto in beneficenza all’Eden Reforestation Project, per la salvaguardia dell’ambiente e il rimboschimento delle foreste di Haiti, Madagascar, Etiopia e Nepal.
A volte anche mangiando una semplice pizza si può fare qualcosa di utile per il mondo che ci circonda ed è per questo che a Milano non conta tanto “cosa” si mangia ma “come” si sceglie di nutrire se stessi, la società, il pianeta!

leggi anche gli altri articoli di Samanta Airoldi, per la rubrica “Perle di Follia” del magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo

Samanta Airoldi

Il magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo, diretto da Melina Scalise (giornalista professionista, ufficio stampa e co – ideatrice con Francesco Tadini e presidente della Casa Museo Spazio Tadini) – mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la fashion blogger e filosofa Samanta Airoldi per il testo e la selezione delle immagini su Milano: come mangiamo? Dal piatto al Sociale.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *