Estate 2016 a Milano: la Top Five

Estate 2016 a Milano: la Top Five- di Samanta Airoldi. L’ estate, come ogni anno, è arrivata anche a Milano per quanto gli amici genovesi-romani-napoletani-salentini-siciliani stentino a crederci…Non abbiamo solo nebbia e pioggia ma, udite udite, l’ estate giunge anche qui, in questa piccola grande metropoli!
Ok ok- rispondo già alla prima provocazione “virtuale”- noi non abbiamo il mare…Che estate sarà mai senza il mare?!
Beh fino a 5/6 anni fa, ammetto, nemmeno io avrei saputo immaginare un’estate senza il mare.
Poi mi sono trasferita a Milano e ho scoperto che il mare qui c’è eccome… Abbiamo il mare più grande, ricco e multi-sfaccettato che si possa immaginare: il mare magnum della Cultura! E quando scrivo “cultura” mi riferisco a tutte quelle iniziative che apportano ala società qualcosa di nuovo sotto qualunque aspetto: dai libri alla cucina…perché il Sapere passa anche attraverso il Sapore 😉
Ecco 5 cose (mi sono limitata mooolto!) che dovete assolutamente e indiscutibilmente sperimentare se quest’estate capitate a Milano.

Piscina Caimi Teatro Franco Parenti

Piscina Caimi Teatro Franco Parenti

1) Un tuffo in Piscina dentro il Teatro!
Una piscina annessa ad un teatro…possibile? Certo che sì, a Milano tutto è possibile!
Dopo essere stata chiusa per qualche anno, ha da poco riaperto la piscina Caimi, annessa al Teatro Franco Parenti (Via Pier Lombardo 14). La piscina, durante il giorno, è aperta per la libera balneazione, dotata di bar per cocktails e aperitivi.
Il teatro durante l’estate resta aperto per presentazioni di libri e proiezioni di film. Come dire…la Cultura è veramente “cool” qui a Milano!

Chiringuito Piazza Risorgimento

Chiringuito Piazza Risorgimento

2) Cocktail e Musica da spiaggia in centro!
In estate, all’ora dell’aperitivo (appuntamento imperdibile per ogni milanese DOC 😉 ), la parola d’ordine è Chiringuito! In Piazza Risorgimento 9 un chiosco con tavolini all’aperto che serve cocktail colorati e profumatissimi: atmosfera allegra e stile Ibiza per chi alla spiaggia non sa proprio rinunciare..neanche in pieno centro cittadino!

menu-degustazione-ghe-sem-milano

menu-degustazione-ghe-sem-milano

3) Aperitivo o Cena con ravioli cinesi italianizzati!
Avete presente i Dim Sum, i classici ravioli cinesi fatti di pasta e ripieni di gamberi o maiale? Dimenticateli! Al Ghe Sem di via Vincenzo Monti 26, i tipici ravioli vengono rivisitati in gustose varianti dal sapore genuinamente “made in Italy“: ossobuco e zafferano, fassona e cipolla caramellata, lingua salmistrata e salsa verde, ma anche marzo e tartufo nero, storione e caviale.
Il tutto accompagnato da ottimi cocktail in un ambiente decisamente raffinato!

Cascina Cuccagna

Cascina Cuccagna

4) Sapere e Sapore in Cascina!
Non potrete dire di aver visitato Milano se non siete stati in Cascina Cuccagna, una delle tante cascine in città di cui noi meneghini andiamo spudoratamente fieri: piccoli angoli di verdi paradisi in mezzo a palazzi, supermercati, parcheggi, bar…Degli autentici “polmoni” che ci riforniscono di ossigeno, fisico e mentale, solleticando la nostra  curiosità con corsi di ogni tipo.
In Cascina Cuccagna (Via Cuccagna 1), questo mese, si potrà prendere parte a corsi di cucina vegana, riciclo creativo, pittura su stoffa e ogni martedì il mercato agricolo con vendita di prodotti biologici a Km 0: un aiuto concreto dal grande valore sia etico sia economico, a sostegno della micro imprenditoria locale.
Cascina Cuccagna mette a disposizione dei visitatori anche un grande giardino in cui prendere il sole o leggere; il bar durante il giorno e il ristorante biologico per colazione/pranzo/aperitivo/cena e un ostello con circa 10 stanze. Imperdibile il brunch della domenica per famiglie, gruppi di amici…o per chi semplicemente abita lì vicino e detesta cucinare (ogni riferimento è puramente casuale 😛 )

flower burger

flower burger

5) Un hamburger al sapore di…fiori!
Flower Burger (Viale Vittorio Veneto 10) è una novità anche per noi ma già sta spopolando, tanto che ha da poco inaugurato il secondo locale in zona Navigli (via Vigevano 6).
Un hamburgeria interamente vegana dove al posto di manzo/vitello/maiale si usano ceci, seitan , funghi, verdure e tofu per dare vita a squisiti panini adatti ai palati più audaci e curiosi che vogliono sperimentare sapori e saperi all’avanguardia e fuori dal comune!

Ora capite perché a Milano non possiamo anche avere le spiagge? Altrimenti dove troveremmo il tempo per fare tutto… 😉

> leggi anche gli altri articoli di Samanta Airoldi, per la rubrica “Perle di Follia” del magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo

Samanta Airoldi

Il magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo, diretto da Melina Scalise (giornalista professionista, ufficio stampa e co – ideatrice con Francesco Tadini e presidente della Casa Museo Spazio Tadini) – mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la fashion blogger e filosofa Samanta Airoldi per il testo e la selezione delle immagini su Estate 2016 a Milano: la Top Five.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *