Francisca Carmen Albamonte candidata alle elezioni comunali 2016 a Milano – intervista di Samanta Airoldi

 

Francisca Carmen Albamonte

Francisca Carmen Albamonte

Elezioni comunali 2016 a Milano –  Francisca Carmen Albamonte, candidata consigliere comunale Lega Nord intervistata da Samanta Airoldi. Sono passati ormai 70 anni da quel 10 Marzo 1946 in cui a noi donne venne riconosciuto il diritto al voto e, quindi, alla partecipazione attiva alla vita politica.
Troppo spesso i diritti restano intrappolati in una sorta di “iperuranio platonico” che li condanna a rimanere formali princìpi senza trovare applicazione concreta effettiva, senza che la forma si unisca ad una sostanza fattuale in grado di incidere nella quotidianità.
Proprio con lo scopo di tradurre i princìpi in fatti promuovendo un’effettiva partecipazione delle donne alla vita politica, sono nate e Associazioni Articolo 51 Laboratorio di Democrazia Paritaria (2009) e DonneinQuota (2006), che si occupano in prevalenza di rappresentanza politica femminile.
In occasione delle prossime elezioni amministrative, le due associazioni hanno proposto la campagna “Donna vota Donna” che si basa sulla doppia preferenza di genere. Doppia preferenza di genere significa che sulla scheda elettorale troviamo due righe, potendo scrivere due nomi: uno di donna, uno di uomo. Importante è scrivere il nome di donna nella prima riga perché al fine del conteggio dei voti conta anche la posizione sulla scheda

DonnaVotaDonna doppia preferenza di genere

DonnaVotaDonna doppia preferenza di genere

La doppia preferenza di genere è un dispositivo contenuto nella Legge215/2012 per favorire l’accesso delle donne alle assemblee elettive, in sostanza per far eleggere un maggior numero di donne nei consigli comunali e ,prossimamente, addirittura con un tetto del 40% , nei consigli regionali
La legge 215 è in vigore dal 2012 ed è già stata applicata alle amministrative del 2013, ma è in assoluto la prima volta che verrà usata per l’elezione del Consiglio Comunale delle grandi città, molte delle quali metropolitane.
A tal proposito ho intervistato una donna che da anni combatte a fianco delle donne, per i loro diritti, per i diritti che sono di tutte noi che vogliamo una città più equa ed inclusiva. Sto parlando (anzi, scrivendo 😛 ) di Francisca carmen Albamonte, candidata Consigliere Comunale Lega Nord per Milano.
Chi è Francisca Carmen Albamonte?
“Sono una donna come tante, che ogni mattina va al lavoro con l’impegno e la determinazione a fare qualcosa di positivo e utile per la comunità.
Sono  Consulente del Lavoro e membro del comitato della rivista Politico- Culturale Logos. Da anni mi batto per i diritti delle donne specialmente in riferimento al delicato tema Donne/Lavoro/Famiglia.”
In quanto donna e Filosofa della Politica sono sensibile a questa tematica che, da sempre, ha generato squilibri sociali relegando le donne in casa in quanto ritenute naturalmente propense alla maternità e alla cura e, dunque, non adatte alla carriera e a ruoli di dirigenza.
Ma “donne non si nasce, donne si diventa!” non dimentichiamolo mai! E la maternità è una scelta, non un dovere nè un destino biologico!
“La maternità è un momento molto importante nella vita di una donna e deve essere tutelata senza che sia necessario rinunciare alla realizzazione professionale. In una società civile e moderna bisogna promuovere il connubio “donna/lavoro/famiglia” agevolando il lavoro a domicilio per le madri, sfruttando le nuove tecnologie secondo modalità compatibili che riescano a conciliare le mansioni svolte con l’accudimento dei figli. Sogno una Milano amica delle donne: mamma e lavoratrice si può!”

Francisca Carmen Albamonte candidata Consigliere Comunale Lega Nord Milano

Francisca Carmen Albamonte candidata Consigliere Comunale Lega Nord Milano

Come nasce la tua passione per la Politica?
“Sono iscritta al partito da 12 anni ma solo ora ho deciso di apportare il mio contributo in prima persona.
Per anni mi sono dedicata soprattutto al volontariato.
Faccio parte di molteplici associazioni: associazioni di categoria come AIDDA (Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda), F.I.D.A.P.A (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) e ROTARY; tesoriera presso ROSA CAMUNA ; delegata per Milano per l’A.R.M.R (Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare); volontaria presso AVO (Associazione Volontari Ospedalieri).
Ora ho deciso di mettere il mio impegno, la mia dedizione e le mie competenze a disposizione della Politica per poter contribuire, per quanto mi è possibile, a rendere Milano un Comune funzionale, sicuro ed inclusivo, specialmente per noi donne!”
Stefano Parisi, nel suo programma elettorale, ha posto il tema dell’ Inclusione al centro quale pilastro portante per una nuova Milano, più “sharing- equa-funzionale”.
Una Politica senza donne non solo non sarebbe equa ma non sarebbe nemmeno completa ed esaustiva in quanto carente di troppe prospettive utili, di troppi punti di vista attenti, di troppe voci che devono avere ascolto.
Francisca Carmen Albamonte, grazie alle sue competenze, alla sua passione e alla sua esperienza a sostegno delle donne, rappresenta l’incarnazione concreta di questo necessario processo d’inclusione!

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli di Samanta Airoldi, per la rubrica “Perle di Follia” del magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo.

Samanta Airoldi

Il magazine Fine Art & Lifestyle Milano Arte Expo, diretto da Melina Scalise (giornalista professionista, ufficio stampa e co – ideatrice con Francesco Tadini e presidente della Casa Museo Spazio Tadini) – mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la fashion blogger e filosofa Samanta Airoldi per il testo e la selezione delle immagini su Francisca Carmen Albamonte – candidata consigliere comunale Lega Nord – amministrative 2016 – donnavotadonna.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *