Fondazione Nicola Trussardi: SARAH LUCAS all’Albergo Diurno Venezia in piazza Oberdan – di Maria Zizza

Sarah Lucas

Sarah Lucas, Innamemorabiliamumbum by Fondazione Nicola Trussardi e miart 2016

Fondazione Nicola Trussardi – Sarah Lucas INNAMEMORABILIAMUMBUM all’Albergo Diurno Venezia in piazza Oberdan – di Maria ZizzaSì, miart 2016 ha registrato un incremento del 10% del numero dei visitatori. Sì, sono aumentati gallerie e giornalisti stranieri e, sì, anche i premi hanno ricevuto maggiore visibilità su blog e giornali. L’evento che però ha coinvolto milanesi e non, che ha tenuto in coda sotto un fresco e piacevole sole di aprile centinaia di persone in piazza Oberdan è stato il progetto site-specific di Sarah Lucas dal nome impronunciabile: INNAMEMORABILIAMUMBUM. Dall’8 al 10 aprile è stato possibile accedere all’Albergo Diurno Venezia per osservare, fotografare, sorridere ed emozionarsi davanti alle istallazioni e ai video dell’artista inglese.

Albergo Diurno Venezia

Albergo Diurno Venezia – Sarah Lucas

Il progetto speciale è stato richiesto e curato da Massimiliano Gioni e Vincenzo de Bellis, prodotto da Fondazione Nicola Trussardi e miart e realizzato in collaborazione con il FAI Fondo Ambiente Italiano e il Comune di Milano, pensato da Sarah Lucas per la straordinaria cornice dellAlbergo Diurno Venezia.

A quanto pare, l’idea è stata concepita appositamente per i suggestivi spazi del Diurno, progettati allinizio degli anni Venti dallarchitetto Piero Portaluppi e recentemente riaperti grazie allimpegno del FAI e della Delegazione FAI di Milano.

mostre Milano

mostre Milano – Albergo Diurno Venezia – Sarah Lucas – installazione INNAMEMORABILIAMUMBUM

Ricco di riferimenti più o meno colti al surrealismo, a Duchamp – in che rapporto sono gli orinatoi di Lucas rispetto alla celebre fontana? una rivisitazione in chiave pop? – ma soprattutto in continuo dialogo con tutto il lavoro che negli anni l’artista inglese ha portato avanti, la mostra è stata un’occasione per scoprire un posto storico e affascinante di Milano e avvicinarsi a uno dei più importanti artisti contemporanei.

L’Albergo Diurno Venezia, inaugurato il 18 gennaio 1926, racchiudeva oltre ai bagni pubblici, al barbiere, al parrucchiere e all’estetista anche vari sportelli utili al viaggiatore di passaggio (banalmente, un deposito bagagli o una cassetta postale).

Sarah Lucas

Sarah Lucas Innamemorabiliamumbum

Dopo un progressivo abbandono da parte degli esercizi commerciali, lAlbergo Diurno Venezia è stato chiuso definitivamente al pubblico nel 2006. Nel maggio 2015 il FAI ha firmato una convenzione con il Comune di Milano impegnandosi a elaborare e sostenere un progetto di restauro e valorizzazione in vista di una futura riapertura al pubblico della struttura.

Un’apertura straordinaria, sempre grazie ai volontari del FAI, è prevista per il 24 aprile. Un’occasione da non perdere per chi non ha partecipato all’istallazione e vuole almeno visitare un luogo dal fascino e dalla bellezza unici.

Fondazione Nicola Trussardi

Fondazione Nicola Trussardi – Sarah Lucas Innamemorabiliamumbum

Da sempre irriverente e perennemente in lotta contro gli stereotipi, in primis di genere, Sarah Lucas ha proposto i temi che da sempre la contraddistinguono, declinati però in una versione pensata e studiata specificatamente per l’Albergo Diurno.

Le iconiche uova/seni vengono appese su vasche da bagno impolverate e polli in canottiera fanno mostra di sé nelle sale di bellezza dove prendersi cura del proprio corpo. Passioni, desideri, pulsioni, rabbia e tabù convivono.

Sarah Lucas

Sarah Lucas all’Albergo Diurno Venezia

Ribaltare gli stereotipi, riderne e trasformarli. Come nel video “Egg Massage” con la realizzazione – tramite la proiezione del filmato – di una sala massaggio in cucina e di un massaggio fatto appunto con le uova da parte dell’artista a un giovane ragazzo.

Una riflessione sul corpo, sui ruoli ma anche sulla bellezza che non si può non custodire e proteggere.

Sarah Lucas

Sarah Lucas – Milano in piazza Oberdan all’Albergo Diurno Venezia

Un circolo virtuoso, la collaborazione tra Fondazione Trussardi, Miart e FAI, che ha fatto a Milano il regalo più bello di questa primavera.

Ci sarebbe tanto altro da aggiungere: la ricchezza e la fecondità di ogni recente progetto di Massimiliano Gioni, il sorriso che trasmette l’immagine di Sarah Lucas che ogni mattina a Porta Venezia frigge le uova da esporre negli ex bagni pubblici, la bellezza delle pregiate mattonelle e dei rivestimenti di un piccolo tesoro nascosto e la consapevolezza che, forse, dietro a tutti gli iPhone e le mani impegnate a fare foto in maniera compulsiva, qualcuno dei presenti ricorderà qualcosa di questo week end.

Ma magari ci sarà tempo di approfondire.

Maria Zizza

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica di Maria Zizza per Milano Arte Expo magazine.

Maria Zizza

MAE Milano Arte Expo, diretto da Melina Scalise (giornalista e guida con Francesco Tadini della Casa Museo Spazio Tadini in via Jommelli 24)  – mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia Maria Zizza per il testo e la selezione immagini su INNAMEMORABILIAMUMBUM all’Albergo Diurno Venezia di Sarah Lucas.

Melina Scalise

Melina Scalise

 

Milano Arte Expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *