Rio+Design 2016 al Fuorisalone: Venti d’innovazione da Rio de Janeiro a Milano

Rio+Design 2016

Rio+Design 2016 al Fuorisalone – Indio da Costa – Linea Planos

Fuorisalone Milano 2016Rio+Design: Venti d’innovazione in arrivo da Rio de Janeiro in via Tortona 31 (vedi MAPPA – a Opificio 31) – date: 12 – 17 aprile. La Design Week – per l’ottavo anno consecutivo – porterà al vasto pubblico della kermesse milanese – agli appassionati e ai professionisti del settore- la mostra Rio+Design in occasione del Salone del Mobile 2016. Avremo un rinnovato saggio e una nutrita selezione da non perdere della produzione creativa dell’affascinante località brasiliana. L’inaugurazione è lunedì 11 aprile ore 18:00 e la mostra apre da martedì (12/04) a domenica (17/04); orari 10:00 – 20:00.

Rio+Design 2016

Rio+Design 2016 – Studio Zanini per RIVA, caraffa

Organizzata dal Governo dello Stato di Rio de Janeiro, tramite la Segreteria per lo Sviluppo Economico, la mostra Rio+Design 2016 è sponsorizzata dalla Federazione delle Industrie dello Stato di Rio de Janeiro (FIRJAN-SENAI) e dal Sebrae RJ, con il sostegno della Camera Italo-Brasiliana di Commercio e Industria. Lo spirito innovativo dell’attuale panorama del design Rio de Janeiro sarà espresso, nell’esuberante Zona Tortona del Fuorisalone, tramite i progetti di 15 rappresentanti del settore. Più di 30 prodotti compongono l’esposizione: da mobili a oggetti da cucina, da lampade di design a gioielli.

Fuorisalone Rio+Design 2016

Rio+Design 2016 -Studio Zanini, Poltrona Nanda

Il Salone del Mobile è un’importante vetrina per il lancio delle innovative creazioni dei designer di Rio de Janeiro. E nel corso degli anni abbiamo consolidato un calendario d’incontri con imprenditori e partner durante la Rio+Design 2016, mirando sempre ad uno scambio fruttifero a livello internazionale e a nuove occasioni di business“, spiega il Sottosegretario per lo Sviluppo Economico dello Stato di Rio de Janeiro, Dulce Ângela Procópio.

Eletto Designer dell’Anno della fiera Maison & Objet Americas 2015, Zanini de Zanine presenterà, tra gli altri prodotti, la poltrona “Nanda” – un omaggio a sua madre, Fernanda – progettata per il suo marchio Studio Zanini. In legno con rivestimento in pelle, l’oggetto si ispira alla leggerezza, al comfort e alla compattezza dei mobili creati negli anni ’50 da suo padre, Zanine Caldas, famoso maestro del legno.

Rio+Design 2016

Rio+Design 2016 al Fuorisalone – Atelier Zanini de Zanine Poltrona Pe

Un’altra sua novità è la poltrona” (in italiano, Piede), progettata per l’altro suo brand, Atelier Zanini di Zanine. Completamente artigianale, è realizzata con legno di recupero e verniciata con cera naturale, ed il suo numero è limitato a 40 pezzi. Designer pluripremiato, Indio da Costa rivelerà – nel corso di questa Milano Design Week 2016 – la sua prima linea di divani: intitolata “Planos”, fa parte della Indio da Costa Design Collection.

Con una proposta innovativa, la collezione è caratterizzata da uno stile contemporaneo ed audace. La sua struttura metallica (che sembra galleggiare grazie a grandi spazi liberi) offre una nuova percezione di leggerezza, riduzione del volume e rappresenta un’innovazione nel modo di costruire divani. Foderate in pelle, le lamine di metallo hanno bordi visibili e sono rifinite con lacci in pelle intrecciati a mano.

Milano Design Week 2016

Milano Design Week 2016 – Rio+Design 2016 – BOLD Leo Eyer, LUMINARIA CAFUSA

La famiglia di sedute comprende poltrone, pouf e divani di due o tre moduli nelle versioni simmetriche o asimmetriche, consentendo diversi layout.

Il versatile designer Leo Eyer, dello studio Bold, continua a concentrarsi sulla strada della auto-produzione e punta sulla linea di lampadeCafusa”, una metafora alla mescolanza di razze che caratterizzano il Brasile, espressa attraverso la combinazione armoniosa di materiali diversi.

Rio+Design 2016

Rio+Design 2016 al Fuorisalone – BOLD, LEO EYER BANQUETA PALAFITA

Un’altra sua nuova produzione è lo sgabelloPalafita”: il nome di questa seduta è un riferimento alle palafitte, le case in legno posizionate sulle rive dei fiumi, presenti in diverse zone del Brasile, ad esempio, nella regione dell’Amazzonia. Funzionale e semplice, ospita comodamente qualsiasi persona grazie all’imbottitura in schiuma ad alta densità, oltre ad essere impilabile.

Partecipano alla Rio+Design 2016 del Fuorisalone di via Tortona anche: Bolei, Marzio Fiorini, Next-Puc-Rio, Gustavo Martini, Tatiana Berenguer, Di Romiti, Diogo Dalloz, Vinicius Braga, Noca Atelier, Paula Mourão, A Costa Atelier e Vanessa Robert.

MAE Milano Arte Expo magazine è diretto dalla giornalista Melina Scalise (anche presidente di Spazio Tadini HUB di Milano fondata con Francesco Tadini)   – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it . Si ringrazia Paula Acosta / ufficio stampa per le informazioni e le fotografie inerenti all’evento Fuorisalone in zona Tortona Rio+Design 2016 a Opificio 31

Melina Scalise

Melina Scalise

 

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *