Carnevale Milano 2016 | Carnevale Ambrosiano | Feste di Carnevale – di Samanta Airoldi

Carnevale 2016 Milano

Carnevale 2016 Milano

Carnevale Milano 2016 | Carnevale Ambrosiano | Feste di Carnevale – di Samanta Airoldi. A Milano amiamo talmente tanto fare festa che, per noi, il Carnevale dura una settimana in più 😉  Colorata, irriverente, all’insegna del gioco e degli scherzi, Carnevale, è sempre stata la mia festa preferita! Ma, essendo nata e cresciuta in quel di Genova, ero solita mascherarmi e andare alle feste in maschera lo stesso giorno in cui pure a Roma, Venezia, Viareggio, Ferrara facevano lo stesso…

Carnevale 2016

Carnevale 2016

Trasferitami a Milano, capitale del Fashion e della follia, ho scoperto che posso festeggiare non 1 ma ben 2 volte…Quindi perché limitarmi?!

A Milano, infatti, abbiamo il mitico e unico Carnevale Ambrosiano che viene celebrato, più o meno, una settimana dopo rispetto al resto d’ Italia.

Ma non facciamo le “party- girls “senza arte né parte”…un po’ di sana storia please!

Prima di tutto, io mi sono sempre posta il quesito: che origine ha la stramba parola “Carnevale“?

Carnevale

Carnevale

Il termine “Carnevale” deriva dal latino carnem levare, ossia eliminare la carne poiché, il giorno di Carnevale è quello che precede l’inizio del digiuno che caratterizza il periodo della Quaresima e che si conclude con la Pasqua.

La leggenda vuole che nel IV secolo l’allora vescovo di Milano, Ambrogio, durante i giorni immediatamente precedenti l’inizio della Quaresima, fosse in peregrinaggio. Gli abitanti della città, non vedendolo tornare, ne approfittarono per proseguire i festeggiamenti e i giochi fino a che Ambrogio fece il suo rientro a Milano con una settimana di ritardo rispetto all’inizio del periodo quaresimale nelle altre città italiane.

Una seconda leggenda, invece, vuole che il vescovo Ambrogio si trovasse impegnato in un viaggio diplomatico per la corte imperiale. Essendo venerato dai suoi fedeli, nessuno osò festeggiare il Carnevale fino al suo ritorno. Quando rimise piede a Milano era già tempo di Quaresima ma prima di dare inizio al lungo periodo di digiuno, volle premiare i suoi concittadini concedendo loro di festeggiare per 4 giorni prolungando, in tal modo, il periodo di Carnevale per i meneghini.

Carnevale 2016Una terza leggenda, infine, che pare sia datata intorno al XVI secolo, sostiene che Milano, nel IV secolo, fu infestata dalla peste. La città fu messa in quarantena, nessuno poteva uscire o entrare e le scorte alimentari vennero razionate.

La situazione si risolse proprio alle soglie della Quaresima. Così il vescovo Ambrogio, per risollevare gli spiriti e i corpi affamati dei milanesi sopravvissuti alla peste, si recò dal Papa, spiegò la situazione e ottenne il permesso di fare festa una settimana in più, fino al sabato precedente la prima domenica di Quaresima.

Beh scegliete un po’ le leggenda che più vi aggrada ma non dimenticate mai di festeggiare il Carnevale con party spumeggianti, colorati e folli…proprio come colorata, spumeggiante e folle è la nostra piccola metropoli meneghina che, nemmeno per “scherzo”, si piega ai dettami del rito romano (quello seguito nel resto d’Italia) e osa festeggiare quando preferisce!

Tra i mille party cool, quest’anno ve ne segnalo 3 che sono davvero strepitosi:

Carnevale Milano 2016

1) Se avete voglia d’incontrare il principe azzurro o volete chiedere a Pocahontas il segreto della sua abbronzatura…allora la festa giusta per voi è a Le Banque (via Bassano Porrone 6). Sabato 13 Febbraio a partire dalle ore 20.30 Rapunzel, Cenerentola, Biancaneve e i 7 nani si sono dati appuntamento con Peter Pan e la Sirenetta per scatenarsi in un Cartoon Party esclusivo, folle e tremendamente chic…molto “Milano Style”!

2) Per i nostalgici dei mitici anni ’90 imperdibile ” La paura fa ’90” al Circolone di Legnano (via S. Bernardino 2, Legnano).

Se Britney Spears è sempre nei vostri cuori insieme a Gigi d’Agostino…Se l’unico principe che conoscete è Willy il Principe di Bellair e i capelli senza gel non sono nemmeno concepibili…Una festa impregnata di autentica e verace “cultura pop” vi aspetta Sabato 13 Febbraio a partire dalle ore 21.30.

3) E per gli spiriti più coraggiosi…per chi non si lascia intimorire da niente e nessuno…per quelli che “la pazzia è la vera normalità”…beh per voi ecco il party più futurista e figo di Milano: il PRIVATE CARNIVAL PARTY MILANO – Psychopathic Hospital – organizzato nell’esclusiva cornice di Piazza Affari al MIB (via Gaetano Negri 10).

Sabato 13 Febbraio, a partire dalle ore 23.00, saremo tutti come in un grande…manicomio! Il tema della festa, infatti, sarà proprio questo: l’ospedale psichiatrico! In fondo siamo tutti un po’ folli…ognuno a modo suo!

Ma attenzione, il “manicomio” non ha ingresso libero, è necessario accreditarsi per poter entrare in questa super glamour gabbia di matti 😉

Per info : sponsor.milano@gmail.com

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli di “Perle di Follia” di Samanta Airoldi, rubrica  artfashion – food & lifestyle del magazine / blog Milano Arte Expo.

 

Samanta Airoldi

 

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista Melina Scalise (anche ufficio stampa e co – ideatrice / presidente della Casa Museo e location eventi Fuorisalone 2016, mostre d’arte contemporanea, di fotografia e di design Spazio Tadini HUB, con Francesco Tadini) – mail: milano.arte.expo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la dottoressa Samanta Airoldi,  fashion blogger e filosofa per il testo e la selezione fotografica dedicati alle feste ed eventi a Milano per il Carnevale Ambrosiano 2016.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *