Inside Out Golden Globe, miglior film di animazione – di Samanta Airoldi

Inside Out Golden Globes 2016

Inside Out Golden Globes 2016

Inside Out Golden Globe, miglior film di animazione – di Samanta Airoldi. Cosa può esserci di più folle (e tremendamente cool 😉 ) di spiegare la psicoanalisi attraverso un film di animazione per ragazzi?!
E questo folle esperimento dal titolo Inside Out, uscito nelle sale lo scorso Settembre, si è aggiudicato il premio come miglior film di animazione ai Golden Globes!

inside-outInside Out è Pop Psicoanalisi portata sul grande schermo!

Il film racconta la complicata vita di una ragazzina di 11 anni che deve fare i conti con il trasferimento da una città all’altra a causa del lavoro del padre.

Oltre a tutte le insicurezze legate all’adolescenza, dunque, si trova a dover fronteggiare anche il fatto di vivere in una città in cui non conosce nessuno e andare in una nuova scuola con nuovi compagni.

Nella sua testa di adolescente in crisi si susseguono i più disparati stati d’animo con conseguenti comportamenti in continua contraddizione e il film si snoda come un percorso ad ostacoli nella continua ricerca di un equilibrio che a 11 anni appare davvero irraggiungibile.

film Inside Out

Inside Out- Golden Globe

L’innovativo lungometraggio firmato Disney Pixar presenta il cervello umano come una navicella di controllo abitata da 5 personaggi, corrispondenti alle 5 emozioni fondamentali che caratterizzano il comportamento degli individui:

Gioia, Tristezza, Rabbia, Paura, Disgusto

è interessante l’insegnamento che il film, seppur con leggerezza e humour, vuole far arrivare allo spettatore: le emozioni sono tutte “compagne”,sono comunicanti tra loro, complici e non antagoniste. Nessuna di esse è da mettere al bando, nessuna è cattiva o negativa ma ognuna è funzionale a qualcosa e ognuna di esse ci serve per affrontare la vita in modo equilibrato.

Inside Out vuole essere una critica “metaforica e ironica” della moderna società americana che, spesso, con troppa superficialità etichetta gli individui, specialmente gli adolescenti,come “depressi” basandosi solamente su uno stato d’animo particolarmente malinconico o rabbioso e, induce, quindi, gli stessi ad assumere psicofarmaci per correggere queste emozioni ritenute negative per la società. Critica sociale politica, dunque, portata avanti in nome di una Pop- realtà Pop-olata da esserini sapientemente disegnati che cooperano all’interno del marchingegno più complicato del mondo: la mente umana!

Che cosa gli ha fatto guadagnare il premio ai Golden Globes? L’ironia…la semplicità nel trattare tematiche complesse…la giocosità e la dimensione follemente colorata e Pop con cui viene messo a nudo il nostro labirintico cervello!

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica “Perle di Folllia” di  Samanta Airoldi   per il magazine Milano Arte Expo:

 

Samanta Airoldi

 

Inside Out

Inside Out è un film d’animazione del 2015 realizzato dai Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures. Il film, diretto da Pete Docter insieme al co-regista Ronnie del Carmen, è basato su un’idea originale dello stesso Docter.

Data di uscita: 16 settembre 2015 (Italia)

Registi: Pete Docter, Ronnie del Carmen

Durata: 1h 42m

Musica composta da: Michael Giacchino

Case di produzione: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures

MAE Milano Arte Expo, diretto da lady Melina Scalise (giornalista e ufficio stampa nonché ideatrice presidente della Casa Museo e location eventi, Fuorisalone 2016, mostre d’arte contemporanea, di fotografia e di design Spazio Tadini HUBcon Francesco Tadini) – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia lady Samanta Airoldi, filosofa e fashion blogger per il testo e la selezione fotografica dedicati alla vittoria ai Golden Globes del film Inside Out.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Partecipa a Instaworld Milano 2015/2016  concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *