Pizzeria Milano: Domino’s pizza con cinema ed erotismo, da Pulp Fiction a Cinquanta sfumature di grigio – di Samanta Airoldi

Domino's pizza Milano

Domino’s pizza Milano, Via della Martinella 1

Pizzeria Milano: Domino’s pizza con cinema ed erotismo, da Pulp Fiction a Cinquanta sfumature di grigio – di Samanta Airoldi / Perle di Follia. Ammettiamolo…noi italiani siamo un po’ fissati con il buon cibo e ne parliamo praticamente sempre, anche mentre stiamo già mangiando!
In altri paesi il cibo viene visto e vissuto più come “fonte di nutrimento”…Noi lo associamo immediatamente al concetto stesso di “piacere”…quando non addirittura “tentazione“!

Pizza Napoletana

Pizza Napoletana

Del resto già dall’origine del mondo il cibo ebbe il suo ruolo: Eva tentò Adamo con una succosa mela mica con un paio di scarpe o un biglietto per lo stadio!

Qui a Milano però siamo anche molto attenti alla forma fisica: la capitale del Fashion ci vuole magri, agili, scattanti…

E se proprio proprio ai piaceri della tavola non sappiamo resistere neppure noi freddi nordici…beh allora (forse per smaltire i sensi di colpa?!) abbiamo deciso di ammantare d’Arte pure le pietanze, rendendo glamour pure grassi e carboidrati!

PizzaUno dei piatti che hanno fatto la nostra storia è sicuramente LEI: tonda, calda, fragrante…la Pizza! Sarà pure nata a Napoli ma qui a Milano vantiamo alcune tra le migliori pizzerie d’Italia e abbiamo un autentico “culto” per il tondo e colorato carboidrato!

C’è chi la ama sottile e croccante, chi la vuole solo rigorosamente “Napoli Style” con il cornicione alto e soffice…e chi poi ha un debole per le pizze romantiche! Romantiche?

Pizza con personaggi

Pizza con personaggi raffigurati

Eh già…perché la catena di pizzerie Domino, nata in America e sbarcata a Milano lo scorso 5 Ottobre 2015 (Via della Martinella 1 – vedi MAPPA), per festeggiare i 30 anni di attività ha creato una serie di pizze che raffigurano i personaggi del piccolo e grande schermo e le scene d’amore più suggestive della cinematografia contemporanea.

Così io posso ordinarmi d’asporto una Margherita con sù il mitico bacio di Vampire Diaries piuttosto che una succulenta quattro formaggi con una scena di Pulp Fiction… E, udite udite (anzi: leggete leggete 😉 ), gli estimatori dell’erotismo anche a tavola impazziranno per la pizza “50 sfumature di Grigio” che raffigura la scena “hot” in ascensore: una doppia tentazione a cui sarà davvero difficile non cedere!

Domino Pizze Cinematografiche

Domino Pizze Cinematografiche

Del resto l’Arte non ha limiti e il cibo è espressione di una creatività soggettiva che, con farina, acqua e poco altro, dà vita ad un nutrimento per il corpo e ad un piacere per i sensi. E se, come sosteneva il mio amato filosofo Feuerbach “noi siamo ciò che mangiamo“, beh…ponderiamo bene quale Domino Pizza scegliere 😉

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica per Milano Arte Expo magazine Perle di Follia di Samanta Airoldi

 

Samanta Airoldi

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista Melina Scalise (nonché presidente di Spazio Tadini HUB ideata con Francesco Tadini) – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la lifestyle & fashion blogger Samanta Airoldi per l’articolo e le fotografie sulle pizzerie di Milano e in particolare su Domino’s pizza.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Partecipa a Instaworld Milano 2015/2016  concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *