Missoni profumo: Elisa Sednaoui e Paolo Sorrentino per la pubblicità – di Samanta Airoldi

Missoni

Missoni – nuovo profumo

Missoni profumo 2015: Elisa Sednaoui e Paolo Sorrentino per la pubblicità – di Samanta Airoldi Perle di Follia – L’orgoglio di essere italiani racchiuso in un flacone…Ma non un flacone qualunque…Il flacone che avvolge la nuova “pozione” che porta la firma di Missoni!
Un rilancio straordinario per la maison tutta “made in Italy” la quale, da qualche anno, aveva abbandonato il mondo delle fragranze. Oggi Missoni, in collaborazione con Euroitalia, torna ad occupare i primi posti in profumeria.

MissoniMissoni, da sempre, significa “italianità“: eleganza, ricercatezza del dettaglio ed eccentricità! Stile unico, essenziale quanto basta da arrivare dritto al cuore… stile che non si fa dimenticare facilmente…Questa è l’Italia, dopo tutto!

Limone di SiciliaAprono le danze dell’olfatto note esperidate, legate alla nostra terra: Limone- Bergamotto e Cedro. Quale modo più spumeggiante per far conoscere a tutto il mondo il nostro Sud con i suoi odori e i suoi sapori decisi e inconfondibili?!

Gelsomino di Sambac

Gelsomino di Sambac

Un delicato cuore di Gelsomino di Sambac si sposa ad un fondo di Legno di Sandalo e Fava Tonka che conferiscono carattere e persistenza a questo gioiellino che già si appresta a divenire un ulteriore motivo di orgoglio nostrano!

Questo connubio di frutta-fiori e legni è stato, sapientemente, racchiuso in un flacone di vetro dalle forme sinuose e dagli evidenti toni patriottici: il rosso che, senza bruschi stacchi…senza quasi accorgersene, si trasforma in verde…la bandiera italiana è presente “hic et nunc” in una fusione morbida da cui angoli e spigolosità sono state volutamente bandite. Forse a voler evocare la morbidezza delle donna mediterranea… Forse a voler sottolineare l’inutilità della ruvidezza e scontrosità degli “spigoli” che, tanto dalle boccette dei profumi quanto dalla società, possono e devono essere rimossi…

Paolo Sorrentino

Paolo Sorrentino

Il nuovo profumo della Maison Missoni vuole essere un inno alla vita nella sua dimensione “hic et nunc”: il presente, la gioia di vivere, il coraggio e la grinta di affrontare la quotidianità con la voglia di farcela, la determinazione a non arrendersi mai. E chi meglio di Paolo Sorrentino, che con il suo film La Grande Bellezza ha messo a nudo vizi e virtù del “bel paese”, avrebbe potuto celebrare questa vitalità esplosiva e genuinamente italiana?!

Elisa Sednaoui

Elisa Sednaoui – Testimonial Missoni

La regia dello spot televisivo, nonché della campagna pubblicitaria, è stata affidata proprio al regista italiano, vincitore di un Oscar , di un Golden Globe e di 9 David di Donatello nel 2014. Per rappresentare la fragranza, con il suo bellissimo volto, è stata scelta la modella e attrice Elisa Sednaoui, anch’ella italiana e madrina della scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Elisa rappresenta la donna italiana di oggi: bella di una bellezza anticonformista e per nulla incline a piegarsi alle convenzioni; elegante ma non “bambolesca”; seducente ma anche ironica. Una donna che non solo sa farsi notare ma, soprattutto, sa farsi ricordare!

Missoni

Missoni – Spot di Sorrentino

Una donna consapevole di sé e che sa ridere di sé, che sa quello che vuole, una donna che non molla!

Nello spot pubblicitario, che ha come scenario una suggestiva alba vissuta all’interno di una surreale villa romana, Elisa Sednaoui interpreta una donna che balla una musica tutta sua, sentendo e seguendo unicamente il suo ritmo interiore, rifiutando ogni forma di imposizione esterna!

Angela Missoni

Angela Missoni

La direzione artistica della campagna pubblicitaria ha il tocco tutto femminile di Angela Missoni, direttrice artistica del brandt.

profumo Missoni 2015

Missoni – profumo donna 2015

Una fragranza che si presta a portare nel mondo la specificità dell’essere italiane: aprirsi al multiculturalismo rimanendo se stesse, con la propria storia e le proprie radici culturali che passano, anche, attraverso gli odori di un territorio.

Del resto il profumo, da sempre, è un compagno insostituibile per ogni donna a prescindere dal colore della pelle, dal paese di provenienza, dal credo religioso o politico… Il profumo sa unire perché è un richiamo ai sensi e, semplicemente, ci ricorda che, al di là di ogni sovrastruttura sociale e (appositamente) costruita, siamo tutti dotati di organi sensibili agli odori, ai sapori, a ciò che è bello… e siamo molto ma molto più simili di quanto pensiamo!

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica per Milano Arte Expo magazine Perle di Follia di Samanta Airoldi

 

Samanta Airoldi

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista Melina Scalise (nonché presidente della Casa Museo Spazio Tadini ideata con Francesco Tadini) – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la lifestyle & fashion blogger Samanta Airoldi per l’articolo sul nuovo profumo Missoni e sulla campagna pubblicitaria diretta da Angela Missoni.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Partecipa a Instaworld Milano 2015/2016  concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *