Alfio Giurato alla Federico Rui Arte Contemporanea con la mostra Em-patia – di Annalisa D’Amelio

Alfio Giurato

Alfio Giurato – Lola, 2015, olio su tela, cm 85×95

Mostre MilanoAlfio Giurato Em-patia, galleria Federico Rui Arte Contemporanea  – di Annalisa D’Amelio The Art Runner per Milano Arte Expo (magazine Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle della Casa Museo Spazio Tadini). Inaugurazione giovedì 19 Novembre 2015. Lunedì 16 ore 18:00 sono passata a trovare Federico Rui in galleria. Gli ho chiesto espressamente giorni prima di poter andare a fargli visita con l’intento di vedere lui, Alfio Giurato, prima di tutti. Federico ha di buon grado assecondato il mio desiderio. Sono stata colpita da un’immagine di un particolare di una sua opera vista per caso, mi ha subito detto qualcosa! Come ben sapete, artista “dice” ed io arrivo. 

Non trovo parole giuste per poter descrivere un’emozione così intensa nel vedere le opere oggi in galleria. Ho visto un’artista che attraverso la sua profondità d’animo e la sua sensibilità è stato in grado in maniera egregia di trasferire sulla tela le sue percezioni e le sue visioni, senza necessariamente dotarle di un’identità facciale, non è necessaria a volte. Alfio Giurato è stato in grado d’interpretare le coscienze e i modi diversi del guardarsi allo specchio, di come ci si vede e di come ci sente nella nostra società, pieni di paure e in gabbia, fino ad arrivare con la sua mano al nostro più profondo intimo. Nel suo linguaggio c’è umanità e vita. E’ stato in grado di cogliere e di trasferire.

Alfio Giurato

Alfio Giurato – s.t., 2014-2015, olio su tela, cm 180×280 cm


Mi sono emozionata tantissimo nel vedere delle opere così ben fatte e con un chiaro messaggio da inviare a coloro i quali avranno modo di vederle dal vivo. Qui di seguito vi propongo le due opere che mi hanno colpito maggiormente, la prima è “Senza Titolo”; infatti non ci possono essere titoli per un’opera così intensa e profonda e la seconda è “Lola”; timida, che non si accetta, o forse non si sente accettata. Ho voluto mostrarvi volutamente due immagini diverse, ma entrambe molto significative. Non voglio dilungarmi oltre, voglio far parlare le immagini.
Vi anticipo fin da ora che avrò il piacere di confrontarmi personalmente con l’artista e di condividere con voi, il suo pensiero, il suo lavoro, la sua ricerca.
Colgo l’occasione per ringraziare Federico Rui, a mio modesto parere, gallerista di gran gusto e maestria nella scelta dei suoi artisti e di fare ad entrambi un in bocca al lupo per il vernissage di giovedì sera. Invito tutti di cuore a vedere questa mostra, perché ne varrà sicuramente la pena.
Buona emozione a tutti!
A prestissimo con me e Alfio Giurato!

Annalisa D’Amelio, The Art Runner

Annalisa D'Amelio

> Leggi anche gli altri articoli della rubrica The Art Runner di Annalisa D’Amelio per Milano Arte Expo.

Alfio Giurato Em-patia
Galleria Federico Rui Arte Contemporanea

a cura di Alice Zannoni

Vernissage Giovedì 19 Novembre 2015
Periodo: 19 novembre 2015 > 4 febbraio 2016 inaugurazione: giovedi 19 novembre 18.30>21.00 luogo: Federico Rui Arte Contemporanea, via Turati 38, Milano
mob. +39 392 49 28 569 – federico@federicorui.com – http://www.federicorui.com
orari: da martedì a venerdi 15.00-19.00; sabato su appuntamento

ALFIO GIURATO – BIOGRAFIA

Alfio Giurato è nato nel 1978 a Catania, dove vive e lavora

Solo show
2013
Furia Corporis
a cura di Alberto Agazzani
MacS – Catania
Group show
2014
ArtVerona (Federico Rui Arte Contemporanea)
2012
Premio Fabbri per l’arte quarta edizione,
a cura di Alberto Agazzani
Accademia delle Belle Arti di Bologna,
Premio Fabbri per l’Arte (quarta edizione)
a cura di Alberto Agazzani
Museo Nazionale Alinari della fotografia, Firenze

Art Factory (seconda edizione)
Le Ciminiere, Catania

2011
Il Sacro e l’Arte oggi, Raccolta Fiocchi,
a cura di Armando Ginesi
Abbazia di San Vincenzo, Acqualagna (PU)

Il Sacro e l’Arte oggi, Raccolta Fiocchi,
a cura di Armando Ginesi
Museo Staurós d’Arte Sacra Contemporanea, San Gabriele (Teramo)

2010
La Terra ha bisogno degli Uomini,
a cura di Francesco Ruggiero
Reggia di Caserta, Caserta

6ª Giornata del Contemporaneo,
Associazione AMACI sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana
Museo Castello Ursino, Catania

Mystica. Veli e sguardi sul sacro. Ricerche della pittura napoletana. Catania
2009
Una finestra sul mondo,
a cura di Alberto Agazzani.
Museo Diocesano, Catania

“Altre contemplazioni”,
a cura di Alberto Agazzani.
L.I.B.R.A. arte contemporanea,Catania

Contemplazioni. Bellezza e tradizione del Nuovo nella pittura italiana contemporanea
a cura di Alberto Agazzani
Castel Sismondo e Palazzo del Podestà, Rimini

Furie Animae
a cura di Alberto Agazzani
L.I.B.R.A. arte contemporanea, Catania

2008
Quadrato d’arte. Ricordando Umberto Boccioni
a cura di Vitaldo Conte
L.I.B.R.A. arte contemporanea, Catania

Apparenze costruite 2
a cura di Vitaldo Conte
Galleria d’arte L’acquario, Giulianova (TE)

La poesia del corpo
a cura di Alberto Agazzani
Galleria Chiari, Roma

Apparenze costruite
a cura di Vitaldo Conte
L.I.B.R.A. arte contemporanea, Catania

Bergamo Arte Fiera
(L.I.B.R.A. arte contemporanea)

Catania Arte Fiera
(L.I.B.R.A. arte contemporanea)

2007
18X50X50
Galleria Ibiscus, Ragusa

Daimon 2
Museo di Collegno, Torino

Dell’amore il canto
a cura di Armando Ginesi, Vittorio Magnanelli
Palazzo della Signoria, Jesi (AN)

2006
Check-in, Catania Arte Fiera
Le Ciminiere, Catania

Premio Mario Razzano (terza edizione)
Museo del Sannio, Rocca dei Rettori, Benevento

I segnali dell’aurora
Le Ciminiere, Catania

2005
Alchimie della pittura
a cura di Vitaldo Conte
Pietramontecorvino (FO)

Apparenze calde
a cura di Vitaldo Conte
Chioda live, Catania

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista (e presidente della Casa Museo Spazio Tadini di Milano fondata con Francesco Tadini) Melina Scalise  – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia Annalisa D’Amelio per il testo e la selezione delle fotografie delle opere della mostra Em-patia di Alfio Giurato in galleria Federico Rui Arte Contemporanea in via Turati 38 che resterà aperta fino al 4 febbraio 2016.

Melina Scalise

Melina Scalise

Partecipa al concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize “Instaworld Milano 2015″ attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *