Open Milano More than books, ecosistema creativo in Viale Monte Nero 6 – di Samanta Airoldi

Open Milano

Open Milano a Porta Romana

Open Milano More than books, ecosistema creativo a Porta Romana in Viale Monte Nero 6 – di Samanta Airoldi (rubrica Fashion Lifestyle & Fine Art Perle di Follia di Milano Arte Expo,  magazine di Spazio Tadini diretto da Melina Scalise). Immaginatevi un pomeriggio piovoso (uno dei tanti qui a Milano) in cui non avete voglia di restare chiuse in casa ma…andare al cinema di pomeriggio (e da sole) un po’ vi deprime e non siete nemmeno le tipe da tuffarvi nel caos del centro per una maratona di shopping…
Beh cosa c’è di meglio di un buon libro accompagnato da un té bollente e, magari, una bella fetta di torta (per una volta… )?

Open Milano Bar

Open Milano Bar

Se anche voi siete amanti di libri e tè, come la sottoscritta, il posto giusto per i vostri pomeriggi è Open Milano (Viale Montenero 6, clicca: MAPPA), un inaspettato “ecosistema creativo” nel bel mezzo della città, a 200 metri dalle Terme di Porta Romana.

Open Milano Co-working

Open Milano Co-working

Open Milano riunisce in un unico spazio “aperto”, totalmente privo di pareti divisorie o barriere, lo stile di un bar, il fascino di una libreria e la praticità di un luogo in cui è anche possibile lavorare grazie alla connessione Wi-fi e alle prese di corrente a cui attaccare pc o telecamere o qualunque marchingegno vi possa servire per svolgere le vostre attività.

Vi è un ampio spazio per svolgere attività di co-working per coloro che si sono liberati dell’ufficio ma si rifiutano di lavorare in pigiama dal divano di casa!

In una società “liquida” (e su questo Zigmund Bauman ha proprio ragione!) in cui tutto scorre e lo spazio non è più una certezza ma nemmeno un ostacolo, Open Milano assume i contorni sfumati e piacevoli di un “terzo luogo che sta tra il confort di casa e la funzionalità dell’ufficio, con il valore aggiunto della cultura“, come sostiene il suo ideatore Giorgio Fipaldini.

Open Milano Manifesto

Open Milano Manifesto

Da Open Milano si può incontrare l’universitario che sta preparando un esame, la signora che si legge un romanzo sorseggiando un coffee, il gruppo di studenti dell’Accademia di Cinema che, con tanto di videocamera, realizzano un breve video, la blogger che scrive un articolo al computer ma anche, semplicemente, chi vuole rilassarsi e godersi un aperitivo in un ambiente diverso dai soliti locali “fighetti”.

Un vero laboratorio di cosmopolitismo e condivisione, dal marcato accento new yorkese ma con tutta l’eleganza “shabby chic” tipica milanese.

Open Milano

Open Milano Stay Open

In questo “spazio aperto” ogni settimana si alternano conferenze, workshop e presentazioni di libri. Da una lezione di Omeopatia si passa alla presentazione di un romanzo con showcooking anesso e il giorno dopo si è pronti e scattanti per scoprire in quale “fiaba” tuffarsi durante una divertentissima conferenza sui viaggi a tema.

Proprio martedì 17 Novembre 2015, Open Milano ospiterà Travel Republic per un interessante incontro sulla tematica del viaggio e dei differenti “mood” con cui lo si affronta.

Tra le infinite iniziative di Open Milano una mi è particolarmente gradita: ogni mercoledì, a partire dalle ore 19, l’acquisto di un libro verrà ricompensato con uno Spritz offerto dalla casa! Perché la cultura è divertente!

Libro + Spritz…beh direi che è proprio il caso di dire: “Stay Open” da Open Milano!

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica Perle di Follia di Samanta Airoldi per Milano Arte Expo magazine.

Samanta Airoldi

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista (e presidente della Casa Museo Spazio Tadini di Milano fondata con Francesco Tadini) Melina Scalise  – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia la lifestyle & fashion blogger Samanta Airoldi per il testo e la selezione delle immagini dedicati a Open Milano More than books, ecosistema creativo, Viale Monte Nero 6 nei pressi di Porta Romana.

Melina Scalise

Melina Scalise, direttore del magazine d’Arte Design Fashion Fotografia e Lifestyle fondato insieme a Francesco Tadini

Partecipa al concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize “Instaworld Milano 2015″ attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *