Agronauti Cosmetics: Ariel crema idratante antismog vegan cruelty free – di Samanta Airoldi

Agronauti cosmetics

Agronauti cosmetics – Ariel, crema antismog

Agronauti Cosmetics: Ariel crema idratante antismog vegan cruelty free, di Samanta Airoldi Perle di Follia. Lo ammetto: all’inizio mi sono lasciata attrarre dal nome decisamente accattivante…Ariel! Beh non vi ricorda nulla? A me ha subito fatto tornare in mente una delle eroine della mia infanzia: la Sirenetta!
Una lunghissima chioma color corallo, due occhioni blu come il mare e una pelle di porcellana, bianchissima e perfetta…Chissà forse la sua pelle era così bella perché anche lei utilizzava questa strepitosa crema idratante – anti smog- vegan- cruelty free?!

Ariel

Ariel principessa Disney

Ariel, che prende il nome della splendida principessa Disney (basato sulla fiaba di Hans Christian Andersen), è la nuova crema viso prodotta dagli Agronauti, un gruppo di giovani uniti dall’amore e dal rispetto per l’ambiente e per ogni forma di vita i quali hanno fondato questa piccola azienda cosmetica che dà alla luce prodotti rigorosamente vegani e cruelty free: totalmente privi di ingredienti di origine animale e non testati su animali.

Ariel-Day-Cream

AGRONAUTI-COSMETICS-Ariel-Day-Cream

Ariel è un prodotto innovativo nel mondo delle creme viso: mentre idrata protegge dallo smog e dai raggi UV, prevenendo il processo d’invecchiamento legato all’inquinamento ambientale. Previene la formazione di rughe e macchie e migliora notevolmente l’aspetto della pelle regalandole un aspetto più sano.

Tra gli ingredienti che compongono Ariel troviamo:

Moringa Oleifera che crea una barriera contro i metalli pesanti e l’inquinamento atmosferico.

Olio di Cocco, Olio di semi di Riso e Olio di Argan per idratare in modo naturale.

Gli ingredienti sono naturali al 100%, e il 22% proviene da agricoltura biologica.

Agronauti Cosmetics

Agronauti Cosmetics Ingredienti

Non sono presenti parabeni, siliconi, petrolati, oli minerali, conservanti o coloranti artificiali, glutine, prodotti di origine animale. Una vera bomba che, mentre rende noi più belle, rispetta animali e ambiente. Meglio di così?!

La sua consistenza è quasi compatta (ulteriore prova della completa assenza di siliconi), si assorbe immediatamente e rende il viso uniforme e mat; Ariel è anche un’ottima alleata per far durare il trucco tutto il giorno.

agronauti-cosmetics

Agronauti-Cosmetics

Gli Agronauti dimostrano la loro originalità non solo nella loro scelta Vegan- Cruelty free ma anche nella loro Filosofia “open source”: non hanno voluto brevettare le formule dei loro cosmetici ma, anzi, hanno scelto di renderle pubbliche e aperte a contributi da parte di tutti. Chiunque pensi di poter apportare miglioramenti alla qualità di 1 o più prodotti può andare sul sito Http://www.agronauticosmetics.com visionare il catalogo completo e, dopo aver compilato un form, riceverà una password per entrare nell’area riservata e scrivere direttamente ai creatori della linea cosmetica proponendo le proprie idee. é inoltre possibile richiedere gratuitamente i campioni di tutti i prodotti.

Giovani, creativi, preparati e animati dalla forte convinzione che rispetto, collaborazione e scambio possano migliorare la qualità della cosmetica e del mondo in cui viviamo! Che dire? Chapeau!

Samanta Airoldi

…. > leggi anche gli altri articoli della rubrica Perle di Follia di Samanta Airoldi per Milano Arte Expo magazine. Uno degli ultimi è dedicato a Victoria’s Secret, sport e fashion

Samanta Airoldi

MAE Milano Arte Expo, diretto dalla giornalista (e presidente della Casa Museo Spazio Tadini di Milano fondata con Francesco Tadini) Melina Scalise  – mail: milanoartexpo@gmail.com –  ms@spaziotadini.it – ringrazia Samanta Airoldi per il testo e la selezione delle immagini dedicati ai prodotti cosmetici Agronauti Cosmetics e alla crema Ariel, idratante antismog e vegan cruelty free.

Melina Scalise

Partecipa al concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize “Instaworld Milano 2015″ attraverso il social dedicato alla fotografia Instagram. Seguirà una grande mostra fotografica a Milano nel 2016.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *