Monica Marioni FAME! – mostra Fondazione Matalon di Milano – di Melina Scalise

Monica Marioni

Mostre Milano – Monica Marioni, Fame, Fondazione Matalon – modella sulle bilance – foto Francesco Tadini

Monica Marioni FAME! – mostra Fondazione Museo Luciana Matalon di Milano – di Melina Scalise. Al rigoglio di cibo dell’Expo 2015 dedicato alla nutrizione fa da contraltare la mostra di Monica Marioni a Fondazione Matalon, Fame, inaugurata il 6 agosto. Nel suo lavoro artistico il cibo non compare, ma solo l’effetto del desiderio: il corpo. Un corpo nudo, abbondante e morbido, disteso su un pavimento di bilance bianche e nere accoglie il pubblico.

Monica Marioni

Monica Marioni, Fame, Fondazione Matalon – foto Francesco Tadini

La modella, bendata, è lì per essere guardata, invulnerabile e bella nella sua abbondante e morbida celebrazione delle carne che si compiace della sua pienezza. Inevitabile confrontarsi con la sua nudità che non ha nulla di volgare se non il costringere il visitatore a prendere coscienza del peso del suo corpo, perché costretto ad entrare nella mostra camminando sopra le bilance. Lei e voi, il corpo di quella donna che non nasconde la compiacenza della pienezza e del piacere del cibo e il vostro corpo costretto in abiti da taglie che affliggono e la semplice coscienza della carne.
Monica Marioni non nega il proprio interesse per il corpo femminile. Da lì, per lei, passa il racconto di questo rapporto con il cibo, con la fame, un’estensione che parte da se stessa, dalla propria esperienza personale, tutta femminile, per arrivare al mondo.

Ma l’idea di dipendenza dal cibo presto si trasforma in un nuovo racconto. In una fame che si estende al soddisfacimento dei desideri più comuni dell’individuo contemporaneo dalla fame di sesso al quella per il successo, dalla fame di bellezza a quella di ricchezza.
“Credo che la fame più importante della società contemporanea del benessere – dice Monica Marioni – sia quella dell’apparire, dell’immagine”.

Monica Marioni

mostra FAME! – Monica Marioni, alla Fondazione Matalon di Milano – foto Francesco Tadini

E lo racconta. Installazioni e lavori su carta contraddistinguono il suo percorso pittorico con immagini dai contrasti rigorosamente forti, bianchi e neri, dove, a rompere c’è un unico colore: il rosso.

Passione, sangue, schizzo, scia, goccia, che riporta l’attenzione alla bocca, entrata quasi infernale nel corpo che, senza fame, perde linfa, ma con la fame urla un tormento passionale che è linfa vitale essenziale.

Così, di fatto, Monica Marioni, molto autobiografica nel suo lavoro, vive la sua fame d’arte: senza è impossibile.

Dunque, in questa estate arroventata non perdetevi un confronto nudo e crudo con la vostra carne, le vostre passioni e le vostre emozioni passando, fino al 26 agosto a Fondazione Matalon e abbiate Fame.

Melina Scalise

mostra FAME Monica Marioni

mostra FAME Monica Marioni

mostra FAME! Monica Marioni

MILANO – Fondazione Luciana Matalon

Foro Buonaparte, 67 – tel 02 878781
Orari di Apertura: Da Martedì a Sabato 10.00-19.00 – Ingresso libero
Giorni di Chiusura: Domenica e Lunedì
Fino al 28 Agosto

mostra Monica Marioni Fondazione Matalon

mostra Monica Marioni Fondazione Matalon

MAE Milano Arte Expo  –mail:milanoartexpo@gmail.com– ringrazia la giornalista Melina Scalise per il testo dedicato alla mostra FAME! di Monica Marioni a Fondazione Matalon e Francesco Tadini per le fotografie del vernissage

Partecipa al concorso fotografico  organizzato dal magazine Milano Arte Expo Photo Prize “Instaworld Milano 2015″ su Instagram.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *