Nuova Galleria Morone, chARiTy a cura di Elisabetta Longari – di Sergio Mandelli

Nuova Galleria Morone

Nuova Galleria Morone Milano con gli artisti

Milano mostre 2015 viste da Sergio Mandelli (vedi canale video). Nuova Galleria Morone – via Nerino 3, Milano (vedi MAPPA), mostra: chARiTy – a cura di Elisabetta Longari. Ogni tanto nel mondo dell’arte contemporanea succedono delle belle cose. Una di queste è cominciata ieri, presso la Nuova Galleria Morone gestita da Diego Viapiana il quale ha ospitato una iniziativa della associazione The sense of art (www.thesenseofart.com), impegnata nella raccolta fondi da destinare alla promozione sociale in alcune aree del pianeta, in particolare nel Maghreb. >
Milano mostre 2015A tale scopo sono in mostra opere degli artisti Julio Blancas, Félix Curto, Leonida De Filippi, Marco Grimaldi, Pipo Hernández, Antonio Marchetti Lamera, Roberto Rizzo, Alessandro Spadari,  Dany Vescovi, che si sono generosamente messi a disposizione
La vendita delle opere permetterà la realizzazione di alcuni piccoli interventi che però sono molto significativi per la comunità locale, progetti scelti in particolar modo da Paola Ferrario, presidente dell’associazione, e dall’artista Leonida de Filippi, vicepresidente.
In particolare ci piace ricordare un progetto commovente in quanto dedicato all’amico artista Davide Nido, prematuramente scomparso e che è rimasto nel cuore di tutti.
Presso l’asilo di Oumjrane, in Marocco, sono state ridipinte le pareti interne, le facciate della struttura e cambiati i vetri rotti delle finestre; sono necessari altri fondi per la sostituzione dei banchi e la collocazione di un rubinetto esterno con acqua corrente.
Questo e tanti altri interventi dell’associazione danno significato al mondo dell’arte, spesso accusato di essere troppo autoreferenziale.

Sergio Mandelli

Milano Arte

 

Comunicato Stampa

La Nuova Galleria Morone presenta la mostra chARiTy in collaborazione con l’associazione The Sense of Art e curata da Elisabetta Longari, al fine di raccogliere fondi attraverso la vendita delle opere esposte.
Un insieme di giovani pittori nati negli anni ’60 in Europa, dunque in certo modo figli del boomeconomico, uniti in una esposizione non nel segno di affinità stilistiche o in nome di un tema che possa accomunarli, ma nell’idea e nella pratica che vede l’arte anche come forma di impegno. Fare arte non rappresenta infatti solo l’impiego gratuito di energie che trovano una forma, ma costituisce anche un’offerta; l’opera è sostanzialmente un dono, e in certi casi, come in questo, il discorso non si limita al piano metaforico, ma coinvolge il reale.
Sarà esposta una selezione di opere di artisti italiani ed internazionali tra i quali: Julio Blancas, Félix Curto, Leonida De Filippi, Marco Grimaldi, Pipo Hernández, Antonio Marchetti Lamera, Roberto Rizzo, Alessandro Spadari e Dany Vescovi.
La realizzazione della mostra ha come scopo quello di diffondere gli ideali della cultura e della cooperazione a favore delle popolazioni del Maghreb. La vendita delle opere vedrà la donazione del 30% del ricavato per finanziare progetti di scolarizzazione.
The Sense of Art è un’associazione senza fini di lucro, indipendente, laica, apartitica, apolitica e democratica che nasce dalla passione per l’arte e dalla convinzione che quest’ultima possa modificare la percezione del mondo. La quotidianità, ispiratrice e narrata dall’arte, permette di intuire il valore attivo del senso artistico finalizzato a creare una rete di interventi in zone del mondo quali l’Africa, dove la percezione del valore e delle più piccole azioni acquisiscono ancora un peso etico.
L’attività di The Sense of Art si articola in due direzioni: favorire la cultura in Italia e finanziare progetti in Paesi dove ve ne è la necessità.

MAE Milano Arte Expo  –mail:milanoartexpo@gmail.com– ringrazia Sergio Mandelli – autore di Praline Prelibatezze dal mondo dell’arte per il testo e la selezione delle immagini relative alla mostra  chARiTy alla  Nuova Galleria Morone con gli artisti Julio Blancas, Félix Curto, Leonida De Filippi, Marco Grimaldi, Pipo Hernández, Antonio Marchetti Lamera, Roberto Rizzo, Alessandro Spadari e Dany Vescovi.

Partecipa al nostro concorso fotografico  Photo Prize “Instaworld Milano 2015” su Instagram.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *