Fernando De Filippi: a Fondazione Mudima La rivoluzione privata 2 – mostre Milano 2015

Fernando De Filippi

Fernando De Filippi

Fernando De Filippi: Fondazione Mudima, La rivoluzione privata 2 – mostre Milano 2015. Inaugurazione giovedì 8 gennaio, ore 18.00 a Fondazione Mudima in via Tadino 26 per l’esposizione dedicata alle opere anni Sessanta / Settanta di Fernando De Filippi (1940). L’expo è curata da Angela Madesani, storica e critica d’arte (nonché autrice della Storia della fotografia edita da Bruno Mondadori) che ha anche realizzato una corposa intervista all’artista per il volume La rivoluzione privata 2 edito da Prearo (prosecuzione dell’omonimo libro del 1974). >

Pittura, manifesti, striscioni pubblicitari, fotografia, film: le opere di De Filippi in mostra sono realizzate con tutti i linguaggi possibili. Verrebbe da dire: con tutti i mezzi di propaganda allora disponibili. L’arte come impegno sociale in un mondo da cambiare, quando ancora si riteneva che ciò fosse possibile qui e ora… E’ infatti nella prima metà di quegli anni nei quali il far politica è pane quotidiano e sostanza dei rapporti e della comunicazione interpersonale tra milioni di persone che prendono vita i cicli artistici di Fernando De Filippi. Come Autobiografia (1970-1975), lavoro pittorico che ha Lenin come protagonista. O come le Trascrizioni dei testi di Lenin con la sua stessa grafia e in lingua russa: esercizio artistico che trova un parallelo in Sostituzione, lavoro performativo nel quale l’artista viene trasformato nello statista rappresentato.

Nella mostra di Fernando De Filippi a Fondazione Mudima si troverà anche la documentazione fotografica originale dell’opera del 1976 Tra esibizione e occultamento – realizzata tra la Francia e la Sardegna – per la quale l’artista ha trascritto alcuni passi di Marx sull’arte sulla battigia del mare: parole scolpite con delle “formine” sulla sabbia e destinate a essere cancellate dall’incessante riflusso dell’acqua.

La rivoluzione privata 2, a ben vedere, non rappresenta solo un’immersione possibile in un passato ricco di idee e spunti artistici – come quello vissuto da protagonista da Fernando De Filippi – ma l’occasione per misurare quanto l’impegno, in arte, abbia prodotto un “racconto” che resta vivo e vegeto. Sbaglierebbe chi collocasse quel periodo artistico in un angolo della Storia ormai chiuso, ritenendolo una sorta di vintage ideologico. L’insegnamento, assolutamente contemporaneo, è di grande importanza: l’engagement dell’artista è misura e statura della qualità della comunicazione tra gli uomini. Non bisognerebbe chiedersi, semmai, quanto e come le storie raccontate oggi dalle milioni di opere correnti siano realmente presenti al mondo e capaci di interferire con l’inarrestabile – quanto imprevedibile, che dir si voglia – flusso della Storia?

Fondazione Mudima

Tra le mostre 2015 consigliate da Milano Arte Expo:

Fondazione Mudima

Fernando De Filippi La rivoluzione privata 2
a cura di Angela Madesani

Periodo di apertura della mostra a Milano: 9 gennaio – 6 febbraio 2015
Inaugurazione a Fondazione Mudima: giovedì 8 gennaio, ore 18.00

MAE Milano Arte Expo –mail:milanoartexpo@gmail.com– ringrazia l’Ufficio stampa di Fondazione Mudima per le informazioni sulla mostra di Fernando De Filippi curata da Angela Madesani La rivoluzione privata 2.

Milano Arte Expo

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *