Sacripante Art Gallery ROMA, Lucamaleonte e David Diavù Vecchiato – Milano Arte Expo

Sacripante Art GallerySacripante Art Gallery ROMA, Lucamaleonte e David Diavù Vecchiato in una mostra a cura di Rossana Calbi e Giulia Piccioni: The End Is the Beginning. Inaugurazione giovedì 6 novembre 2014 ore 18,30 per Sacripante Art Gallery, nuova galleria del rione Monti di Roma indirizzata soprattutto alla Lowbrow Art – o Surrealismo Pop, di cui l’unica mostra recente in Italia rimane, per ora e a nostra conoscenza, quella organizzata alla Galleria Mondo Bizzarro di Roma nel 2006. Gli artisti scelti per l’esordio della galleria sono Lucamaleonte e David Diavù Vecchiato. Per questa opening Milano Arte Expo riporta il comunicato stampa della Sacripante, con la promessa ai nostri lettori di una prossima intervista corposa. >

Sacripante Art Gallery – nasce in uno spazio che mescola un arredamento barocco con il cemento grezzo – è base di un progetto curatoriale coraggioso: due mostre annuali, un focus sugli artisti che invadono letteralmente le pareti per quasi sei mesi. L’intero spazio diventa la culla di un’idea artistica che muore dopo sei mesi: dieci opere per ogni artista, serigrafie e t-shirt con disegni unici realizzati in esclusiva dagli artisti in mostra e che nella sua ultima sala raccontano sulle pareti un’idea realizzata a più mani e che dopo sei mesi muore per rinascere.

Sacripante Art Gallery Roma

Sacripante Art Gallery Roma

La prima mostra, The End Is the Beginning, esplica per intero l’archetipo di inizio e di fine.

E piovve sulla terra per quaranta giorni e quaranta notti: le acque crebbero e sollevarono l’arca che si alzò in alto sopra la terra. Le acque si innalzarono sempre più sopra la terra e coprirono tutti i monti più alti che sono sotto tutto il cielo. (Genesi 7,17 7,19)

Il racconto biblico dell’arca di Noè ha ispirato gli artisti Lucamaleonte e David Diavù Vecchiato nella realizzazione di venti opere su legno che rivelano il loro concetto di inizio e di fine, di morte e di salvezza. Ogni artista sulle sue tavole spezzate ha riportato la tragedia della fine spiegandola come un punto di rinascita, un’Omega che si confonde con l’Alfa stringendosi a essa come in un abbraccio che è di amore e di morte.

L’artista, come una Cassandra, riesce a vedere la miseria dell’uomo, ha nella sue mani la consapevolezza della distruzione e insieme a essa anche la determinazione della salvezza: la sua arte. Lucamaleonte e David Diavù Vecchiato hanno creato un immaginario speculare in cui la distruzione diventa salvezza, in cui la natura ordinata diventa aggressiva e confusa e prende vita mentre la sta perdendo. I colori delle venti opere in mostra sono l’ennesima contrapposizione proposta dai due artisti che nella sala finale usano il bianco e il nero per spiegare la vita e la morte.
Così fu sterminato ogni essere che era sulla terra: con gli uomini, gli animali domestici, i rettili e gli uccelli del cielo; essi furono sterminati dalla terra e rimase solo Noè e chi stava con lui nell’arca. (Genesi 7,23)

Tra le gallerie d’arte e mostre 2014 – 2015 consigliate da Milano Arte Expo

Sacripante Art Gallery The End Is the Beginning
Lucamaleonte & David Diavù Vecchiato Show
a cura di Rossana Calbi e Giulia Piccioni

pagina FB: https://www.facebook.com/sacripantegallery

Sacripante Art Gallery è il nuovo spazio del rione Monti di Roma che dedica la sua ricerca nella Lowbrow Art per la volontà e l’attenzione dei titolari: Alessandro Cattedra, Carlotta e Giorgia Cerulli.
Sacripante Art Gallery, via Panisperna 59, (Rione Monti) Roma. Tel. 0648906733
Tel. +39 06 48906733, +39 3343450090 rossanacalbi@gmail.com, piccionigiulia@libero.it

Sacripante Gallery

Sacripante Gallery – versione da donna della t-shirt firmata Lucamaleonte in esclusiva la galleria

MAE Milano Arte Expo ringrazia l’ufficio stampa per il testo e le fotografie sulla mostra The End Is the Beginning alla Sacripante Art Gallery di Roma con Lucamaleonte & David Diavù Vecchiato.

Milano Arte Expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *