MILANO MAKERS a HOMI Fiera del lifestyle con la mostra Mano e Terracotta a cura di Maria Christina Hamel

MILANO MAKERS

MILANO MAKERS a HOMI Fiera del lifestyle – Zanuso Marco, vaso SPIN

Fuorisalone e Design: MILANO MAKERS a HOMI Fiera del lifestyle: mostra Mano e Terracotta a cura di Maria Christina Hamel. Dal 13 al 16 settembre a Fiera Milano (RHO). Mano e Terracotta – la cultura del progetto nelle ceramiche di design, coprodotta da Milano Makers e dal Comune di Milano e di Faenza partecipa alla seconda edizione di HOMI, luogo privilegiato di esposizione delle nuove intuizioni del design e della bellezza per la casa e la persona. La mostra “Mano e Terracotta”, presentata tra le aree evento presso il Padiglione 3 (stand T01) nasce due anni fa in occasione del Fuorisalone di Milano come sezione del più ampio progetto espositivo “Bla Bla” prodotto da Milano Makers e dal Comune di Milano a cura di Alessandro Mendini. Riproposta quest’anno a Faenza e ora a HOMI, presenta una selezione di circa 40 opere in terracotta realizzate da autoproduttori associati a Milano Makers. >
Il titolo e l’idea ispiratrice vengono dalla frase di Kant “La mano è la finestra della mente” che Richard Sennett riprende nel suo libro “L’uomo artigiano”, testo fondamentale per la comunità dei makers.
Nel progetto espositivo, Maria Christina Hamel coinvolge designers, architetti, ceramisti e artisti, invitati a lavorare la creta con le proprie mani. Anche all’interno del panorama del design, una materia come la ceramica riveste da sempre un ruolo significativo, e se ne è sempre fatto un largo utilizzo, con risultati di volta in volta affascinati e sorprendenti.
Per Mano e Terracotta, il suggerimento è stato quello di usare la terra rossa per creare un’opera ricorrendo a tecniche tradizionali oppure mettendo a punto una tecnica di propria invenzione. Le opere sono state realizzate interamente a mano, senza l’uso del tornio, al fine di “esaltare il gesto creativo”, sottolinea la curatrice.
A HOMI, il pubblico potrà ammirare una collezione di manufatti di piccole dimensioni, in terracotta rossa non smaltata e monocottura; alcuni realizzati dai creativi in completa autonomia, altri facendosi aiutare da ceramisti esperti o appoggiandosi a strutture apposite.

MILANO MAKERS

MILANO MAKERS a HOMI Fiera del lifestyle – Iosa Ghini Massimo, Speaking with Giorgio

Il tema da rappresentare è stato lasciato libero al fine di consentire a ciascuno di esprimersi senza alcun limite, realizzando un opera che potesse identificarsi con il proprio mondo di provenienza: c’è chi razionalmente e da architetto ha riprodotto in scala un proprio progetto, chi da artista si è affidato a temi ancestrali, come la materia stessa suggeriva, interpretando miti, archetipi o più in generale valori esistenziali.

Il risultato complessivo è la sintesi visiva perfetta a dimostrazione di come arte e design in taluni casi riescano a parlare lo stesso linguaggio.
Anche in questa occasione – come già accaduto durante il Fuorisalone 2013 – per l’allestimento Milano Makers si è avvalsa della collaborazione di Lessmore che ha fornito gli arredi in cartone ondulato. Uno stand dove artigianato e sostenibilità si fondono nel segno dell’arte e del rispetto per il pianeta.
La mostra “Mano e Terracotta” entrerà a far parte del libro “Makers in Italia”, che verrà presentato durante la prossima edizione di Bookcity a Milano.

I designer che esporranno alla mostra Mano e Terracotta:
1. Anguissola Cinzia
2. Baruzzzi Donatella
3. Barriello Valia
4. Benevolo Emanuele
5. Bertolin Luigi
6. Bocchietto Luisa
7. Caiazzo Massimo
8. Calatroni Sergio Maria
9. Caramia Pierangelo
10. Castiglioni Giorgina
11. Cecere Carla
12. Cella Gianni
13. Cimatti Antonella
14. Colombrino Ezio
15. Cutolo Elena
16. Dutto Diego
17. Ferreri Marco
18. Gaeta Pietro
19. Iosa Ghini Massimo
20. Giavino Mario

MILANO MAKERS a HOMI

MILANO MAKERS a HOMI Fiera del lifestyle – Baruzzi Donatella, SPIGA

21. Giovannini Rolando
22. Goodman Nuala
23. Gonzo Elisabetta e Vicari Alessandro
24. Guerriero Alessandro
25. Mazzotti Tullio
26. Martelli Licia
27. Mendini Fulvia
28. Mendini Claudia
29. Napoli Emanuele
30. Nucleo
31. Pagani Luciano
32. Ponzellini Paola
33. Pozzi Lorella
34. Raggi Franco
35. Rigal Isabelle
36. Salmistraro Elena
37. Scacchetti Luca
38. Tarshito
39. Zanuso Marco

ORGANIZZAZIONE GENERALE: Cesare Castelli – cesarecastelli@milanomakers.com

Mostre, eventi, fiere legate al design consigliate da Milano Arte Expo verso il Salone del Mobile e i Fuorisalone 2015:

Mostra Mano e Terracotta MILANO MAKERS

a cura di Maria Christina Hamel

partecipa alla seconda edizione di

HOMI

Dal 13 al 16 settembre a Fiera Milano (RHO).

13-16 settembre 2014
Orari dalle ore 9,30 alle 18,30
Fiera Milano – Strada Statale del Sempione, 28 – 20017 Rho
Mano e Terracotta
La cultura del progetto nelle ceramiche di design
Mostra a cura di Maria Christina Hamel
Organizzazione Milano Makers

Sponsor tecnico Lessmore

Lessmore nasce dalla volontà di proporre sul mercato arredi e complementi dal design unico, progettati e realizzati secondo canoni di sostenibilità, flessibilità e durabilità.
I prodotti Lessmore hanno l’impareggiabile pregio di essere prodotti interamente italiani, nati dall’estro creativo di Giorgio Caporaso che ha firmato la prima “Ecodesign Collection”.
Forte di un percorso professionale che da sempre trova nella ricerca su materiali “poveri” come il cartone uno stimolo progettuale mai banale, Giorgio Caporaso ha disegnato una collezione di oggetti “che si possono adattare, riutilizzare e riciclare, smontare e rimontare, oltre che ad utilizzare materiali diversi che, accoppiati insieme, si esaltano vicendevolmente creando particolari situazioni sensoriali. Una cosiddetta “contaminazione eco-logica ed eco-sostenibile” in quanto tutti i vari componenti possono essere disassemblabili per tipo di materiale ed andare o allo smaltimento differenziato e al riciclo e ritornare a nuova vita”.
Design modulare, flessibile che permette agli arredi di integrarsi perfettamente tanto ad ambienti pubblici quanto a dimore private.
Non solo tavoli sedie e librerie che possono essere impreziosite con profili in legni pregiati, ma anche porta vasi e portacandele che riescono ad esprimere con eleganza l’amore tanto per il design quanto per l’ambiente.
Una visione “futuribile”, una strada percorsa per passione e con passione, in un momento in cui le aziende lavorano sul “green” per inseguire un trend di mercato.

Vision:

Molti oggetti vengono gettati o dismessi perché col passare del tempo si usurano, oppure con il cambiare delle mode non rispondono più alle esigenze, non solo funzionali, ma anche estetiche. Essendo progettati per moduli componibili, gli arredi della Ecodesign Collection permettono la sostituzione delle sole parti deteriorate. Inoltre, sono in grado di ripensare se stessi, cambiando letteralmente pelle. La superficie in legno naturale, ad esempio, può essere rivestita con delle cover in carbonio oppure colorate in un rapporto con l’utilizzatore che diventa sempre più affettivo, crescendo e rinnovandosi negli anni. Modificare lo stile di ogni ambiente, evitando sprechi: anche questa è ecosostenibilità.

Per maggiori informazioni
Ufficio stampa Milano Makers (mostra “Mano e Terracotta”)
Cinzia Santomauro:tel. 02 20240224 cell. 340 8415163
press@milanomakers.com

MAE Milano Arte Expo – milanoartexpo@gmail.com– ringrazia l’ufficio stampa Cinzia Santomauro per le informazioni e le fotografie relative all’expo Mano e Terracotta di MILANO MAKERS alla seconda edizione di HOMI, Fiera Milano.

Milano Arte Expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *