Milano Santa Maria delle Grazie: Dido and Aeneas Accademia degli Astrusi – Festival Mito 2014

Accademia degli AstrusiMilano Santa Maria delle Grazie – Festival Mito 2014: Dido and Aeneas, opera in tre atti su libretto di Nahum Tate, con Accademia degli Astrusi – Lunedì 8 settembre ore 21 (biglietto € 20) alla Basilica di Santa Maria delle Grazie (Piazza Santa Maria delle Grazie, 2) in programma per il ciclo della musica barocca di Mito Settembre Musica Dido and Aeneas, tratta dal quarto libro dell’Eneide di Virgilio. Si tratta di un’esecuzione in forma di concerto, sulle musiche di Henry Purcell. L’Accademia degli Astrusi, una delle realtà musicali più interessanti, diretta dal suo fondatore Federico Ferri e l’Ars Cantica Choir, formazione corale estremamente versatile, con il suo direttore artistico Marco Berrini alla guida del coro, faranno rivivere al pubblico le pagine di Purcell nella perfetta cornice della Basilica di Santa Maria delle Grazie. >

Didone è il soprano Anna Caterina Antonacci, Enea il mezzosoprano Laura Polverelli e nel ruolo di Belinda troviamo il soprano Yetzabel Arias Fernandez, ma anche marinai, streghe, spiriti e dèi vengono impersonati dalle tre soliste. Il ritratto musicale di Purcell riscatta il personaggio di Didone che, con la sua elegante nobiltà e la sua fragile umanità, subentra qui alla Didone virgiliana. Uno spettacolo che mescola elementi del masque britannico, della danza francese e della polifonia italiana rinascimentale in un tripudio per la vista e per l’udito. I cori festosi, le danze, l’esplosiva esibizione delle streghe prima e le tinte shakespeariane poi, fanno di quest’opera una perla del teatro musicale inglese.

festival mito 2014 Milano

festival mito 2014 Milano

L’Accademia degli Astrusi, con la direzione musicale di Federico Ferri, dopo i molti significativi risultati di pubblico e critica, si è affermata come una delle realtà più importanti del panorama barocco internazionale. Numerose recensioni, trasmissioni radiofoniche e televisive, anche in diretta per BBC e Rai Radio3, testimoniano il successo ottenuto in contesti quali Konzerthaus di Berlino, Opéra National di Bordeaux, Festival MITO SettembreMusica, Amici della Musica di Firenze, Stresa Festivale e Concerti del Quirinale. L’Accademia degli Astrusi ha realizzato un progetto pluriennale
di riscoperta dell’opera omnia strumentale di Giovanni Battista Martini, rilevante patrimonio musicale in gran parte inedito. Recentemente ha ottenuto un grande successo con il suo ritorno alla Wigmore Hall ed ha rappresentato Bologna, in qualità di orchestra ambasciatrice musicale della città, a Ghent nell’ambito degli Unesco Music Days.

Direttore d’orchestra e violoncellista, Federico Ferri è direttore musicale dell’Accademia degli Astrusi e dell’Ensemble Respighi, orchestre da camera da lui fondate con cui sviluppa progetti e percorsi artistici dal repertorio barocco a quello contemporaneo. Si è esibito in contesti quali il Ravenna Festival, MITO, Stresa Festival, Grand Theatre de l’Opéra National di Bordeaux, Palazzo Reale di Lisbona, Palazzo del Quirinale, Konzerthaus di Berlino, Wigmore Hall di Londra ed altri. Ha diretto le orchestre del Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Filarmonica di Arad, Accademia Filarmonica della Scala e I Pomeriggi Musicali, riscuotendo ampi consensi di pubblico e critica. Particolarmente significativo anche il lavoro di riscoperta e valorizzazione del repertorio dimenticato. Molte le sue registrazioni e concerti trasmessi anche in diretta da emittenti radiotelevisive. Ha compiuto gli studi di violoncello con R. Filippini ed altri, e composizione con A. Guarnieri. Ha studiato direzione d’orchestra in modo particolare con C.M. Giulini. Ha inoltre ideato progetti artistici e sperimentali premiati più volte dal Presidente della Repubblica Italiana.

Ars Cantica Choir

Fondato nel 1988 a Milano e, oggi, formato da cantanti professionisti, Ars Cantica Choir si è imposto fin dagli esordi all’attenzione di pubblico e critica per la sua versatilità, che rende questa formazione corale capace di accostarsi alle diverse epoche musicali nel pieno rispetto dello stile e della prassi esecutiva propri di ognuna di esse, dal Rinascimento ai giorni nostri. Vincitrice di numerosi primi premi in concorsi corali nazionali e internazionali, la formazione vanta la collaborazione con importanti festival e stagioni concertistiche in Italia e all’estero fra i quali ricordiamo i Pomeriggi Musicali e la Società del Quartetto di Milano, le Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore, l’Orchestra Sinfonica Marchigiana, l’International Choir Forum (Germania) e il Festival di Musica Antica di Malaga (Spagna). Il suo fondatore e direttore stabile è Marco Berrini.

Marco Berrini è direttore di coro, direttore d’orchestra e didatta. Vincitore di primi premi nei più importanti concorsi corali nazionali e internazionali, è stato finalista alla prima edizione del Concorso Internazionale per direttori di coro Mariele Ventre di Bologna (2001). Dal 1989 al 1992 è stato maestro sostituto direttore del Coro da Camera della Rai di Roma col quale ha effettuato registrazioni per RAI Radio Tre. È direttore artistico della formazione professionale Ars Cantica Choir & Consort con la quale svolge un’intensa attività concertistica e discografica in Italia e all’estero. Ha fondato e dirige il Coro da Camera del Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria. E’ stato Direttore Ospite al Co.Na.Jo. (Coro Nazionale Giovanile) dell’Argentina e del Coro del Teatro Municipale di Cordoba (Argentina). Collabora con il Coro del Teatro dell’Opera di Malaga (Spagna), con il Coro del Teatro de La Maestranza di Siviglia e con l’Orchestra e Coro della Comunità di Madrid (ORCAM). Dal 2009 è direttore ospite del “Vocalia Consort” di Roma. Dal 2010 è direttore stabile del Coro Nazionale della C.E.I. Giovanni Maria Rossi. Nel 2013 è stato Maestro del Coro presso il Teatro Carlo Felice di Genova. È direttore artistico della Milano Choral Academy, scuola internazionale di formazione perfezionamento per direttori di coro e cantori. E’ titolare della cattedra di Esercitazioni Corali presso il Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria.

I premi che hanno salutato l’arrivo del soprano Anna Caterina Antonacci sulla scena lirica sono tanto prestigiosi quanto significativi. Il Concorso Internazionale di Voci Verdiane a Parma nel 1988, il Concorso Maria Callas e il Concorso Pavarotti. Nel 2003 il suo trionfo come Cassandra nei Troiani allo Châtelet Nonché la nascita di una tragedienne e di una grande attrice. Ne La Juive e Carmen (rispettivamente a Covent Garden con Pappano e all’Opéra Comique con Gardiner), Antonacci ha fatto rivivere la tradizione lirica francese. Ultimamente, la collaborazione con Donald Sulzen ha portato Antonacci a concentrarsi sempre più sulla melodia, sia questa italiana (Tosti, Respighi) o francese, vedi Fauré (L’horizon chimérique), Debussy e Reynaldo Hahn. Il 2013 ha rappresentato una pietra miliare, con la prima de La Voix humaine e due concerti, Penelope di Fauré e Sigurd di Reyer.

Yetzabel Arias Fernandez, soprano, nata in Avana, a Cuba, inizia gli studi musicali nella sua città natale.
É diplomata in Direzione di Coro al Conservatorio Amadeo Roldán e Laureata in canto all’Istituto Superiore d’Arte della sua città. In Italia ha frequentato il Laboratorio di ricerca sulla musica italiana del XVII secolo con Roberto Gini e si è perfezionata in Canto con il tenore Vincenzo Manno all’Accademia Internazionale della Musica di Milano. Vincitrice assoluta del Concorso Internazionale di Canto Barocco di Chimay, in Belgio. Vincitrice inoltre del Concorso Internazionale di Canto Barocco “F. Provenzale” della Cappella dei Turchini di Napoli e del Concorso Internazionale di Musica Sacra di Roma Pio IX. Collabora con numerosi ensemble e orchestre tra le quali l’Orchestra Milano Classica, I Solisti della Scala e l’Orchestra Sinfonica RAI diretta da Helmuth Rilling. Si è esibita in importanti sale da concerto e festival europei tra cui la stagione concertistica del Santa Cecilia di Roma, il Printemps des Arts di Nantes e il Concertgebouw di Amsterdam.

Laura Polverelli nasce a Siena dove inizia fin da giovanissima, gli studi musicali. Si diploma in pianoforte al conservatorio di Firenze e successivamente in canto al Conservatorio di Verona.
E’ allieva dei corsi di perfezionamento dell’Accademia Musicale Chigiana ed ottiene una Meisterklasse alla Hochschule di Monaco di Baviera. Vincitrice di importanti concorsi nazionali ed internazionali, Laura Polverelli è ospite regolare delle massime istituzioni musicali italiane ed estere, tra cui il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro La Fenice, il Teatro Regio di Torino, il Teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Comunale di Bologna, il Rossini Opera Festival di Pesaro, l’Opéra de Lyon e il Théâtre des Champs Elysées di Parigi,. Ha collaborato con musicisti e direttori di chiara fama tra i quali Claudio Abbado, Riccardo Muti, Myung-Whun Chung. Riguardo al suo repertorio operistico, si ricordano, in particolar modo, le sue interpretazioni di tanti ruoli rossiniani e mozartiani.

Programma concerti Festival Mito 2014 a Milano: 

Lunedì 8 settembre 2014 ore 21

Basilica di Santa Maria delle Grazie (Piazza Santa Maria delle Grazie, 2) – Milano

con le voci di Anna Caterina Antonacci e Laura Polverelli insieme per una delle pagine più belle di Herny Purcell

Henry Purcell
Dido and Aeneas
opera in tre atti su libretto di Nahum Tate dal quarto libro dell’Eneide di Virgilio

Esecuzione in forma di concerto

Accademia degli Astrusi
Ars Cantica Choir
Federico Ferri, direttore
Marco Berrini, maestro del coro

Anna Caterina Antonacci, Didone, prima strega, marinaio
Yetzabel Arias Fernandez, Belinda, seconda strega, spirito
Laura Polverelli, Enea, seconda donna, maga

Ingressi € 20

 

Per informazioni al pubblico:
Biglietteria MITO in Expo Gate
Via Luca Beltrami, Milano
Tel: 02.88464725 / 748
c.mitoinformazioni@comune.milano.it

Online conviene
mito.vivaticket.it
mailticket.it
ticketone.it

Ufficio Stampa
MITO SettembreMusica – Milano
Emma De Luca 02 88454175 / 329 4231338
Irene D’Orazio 02 88464729 / 340 2764490
stampa@mitosettembremusica.it

Coordinamento nazionale
Sec Relazioni Pubbliche e Istituzionali
Tel. 02 624999.1
Paola Camisasca – camisasca@secrp.it – 349 3110835
Giulia Bertolini – bertolini@secrp.it – 333 7891567

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com– ringrazia l’ufficio stampa del Festival MITO Settembre Musica 2014 per le informazioni sul programma concerti ed eventi a Milano e, in particolare, sulla esecuzione in forma di concerto con Accademia degli Astrusi di Dido and Aeneas opera in tre atti con libretto di Nahum Tate dal quarto libro dell’Eneide di Virgilio.

Milano Arte Expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *