WONDERWALLS Festa di chiusura a Fabbrica del Vapore – Irene Semeraro per Milano Arte Expo

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore - mostre Milano

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore – mostre Milano

WONDERWALLS Fabbrica del Vapore – recensione Irene Semeraro per Milano Arte Expo – fotografie Spazio Tadini. Closing Party – festa di chiusura – della mostra domenica 20 luglio, dalle 18:00 a ingresso gratuito. Mattoni rossi, tubi metallici e dieci pannelli neri ad incorniciare le opere di Wonderwalls International Art Exhibition, expo per la quale i grandi interpreti dell’arte contemporanea internazionale espongono nella Cattedrale della Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4 a Milano. Fino al 20 luglio, la location meneghina ospita più di cento astisti che si propongono al pubblico affrontando i temi del riciclo e della sostenibilità, dell’individualità e della digitalizzazione, attraverso una ricerca sulle problematiche e le tradizioni dei paesi rappresentati condotta tramite installazioni innovative, quadri e fotografie. Il tutto con un’attenzione particolare all’utilizzo dei materiali, rigorosamente eco-friendly. >
Ispirata alla vita metropolitana, l’esposizione, poliedrica per stili, temi ed idee, punta a catturare l’interesse dei giovani attraverso immagini suggestive che portano l’osservatore ad un’indagine esistenziale e sociale che tocca l’eterna relazione tra uomo e natura.
La curatrice della mostra, Caterina Seri, collaboratrice appassionata di Euroglobo Productions, ha selezionato con Giancarlo Pedrazzini di Fabbrica Eos, i lavori di grandi nomi del Collettivo Italiano di Artisti a Berlino (tra cui Paola Verde, Fabio Giampietro e Vins Grosso del progetto Ende Neu) circondandoli con quelli delle personalità promettenti dei nuovi volti che si affacciano sulla scena artistica attuale in attesa di diventare protagonisti.

 

Expo Milano Arte - Wonderwalls

Expo Milano Arte – Wonderwalls

Così, in corrispondenza delle opere di Mastromatteo, Gligorov e Felisi, troviamo i desolati paradisi urbani della serie italiana “Urban Prototypes”, le fantasie videoludiche della Game Art Gallery, i fumetti di Edizioni BD e i lilliput giramondo di Johnny Pixel; mentre accanto a Paola Verde, Robert Pan e Massimo Giannoni spiccano le mongolfiere in volo sulla Birmania del fotografo Stefano Tomassetti, le giungle oniriche della londinese Susanne Moxhay e il progetto “Freedom”, dove il tema della speranza e il valore della solidarietà si contrappongono all’egoismo capitalistico che regna nelle metropoli occidentali.
Il percorso prosegue poi all’insegna del movimento dondolando tra i suoni e le forme caleidoscopieche di Aletide, installazione centrale ispirata ai test di Rorschach: ideata dal già citato Fabio Giampietro e sviluppata da Paolo Di Giacomo con la collaborazione di Ilaria Vergani Bassi (video design) e Alessandro Branca (sound design), un’altalena surreale ci trasporta verso una dimensione inquietante e inesplorata dove si incontrano psicologia e tecnologie digitali.
E’ dunque in questo cocktail di realtà e visioni che la mostra si pone come percorso visivo e sensoriale in cui ogni pezzo trasmette impulsi diversi, stravolge la direzione del nostro pensiero e ci fornisce nuovi punti di vista, risvegliando la curiosità e l’azione necessarie per allontanarsi dalla banalità dell’ozio.
Assolutamente da vedere e sperimentare, Wonderwalls International Art Exhibition si presenta come una match culturale che cattura e coinvolge, in cui il gioco di squadra tra artisti emergenti ed affermati ha come scopo fondamentale la sopravvivenza dell’Arte attraverso la comunicazione con i giovani e l’elaborazione di nuovi linguaggi espressivi.

Irene Semeraro

Johnny Pixel - Minimondi

Johnny Pixel – Minimondi

Milano - Fabbrica del Vapore - Wonderwalls, opera di Giovanni Sesia

Milano – Fabbrica del Vapore – Wonderwalls, opera di Giovanni Sesia

Expo Milano - Wonderwalls - opera di Aldo Lurgo e Luciano Pastori

Expo Milano – Wonderwalls – opera di Aldo Lurgo e Luciano Pastori

Wonderwalls Fabbrica del Vapore - robot del progetto METABORG

Wonderwalls Fabbrica del Vapore – robot del progetto METABORG

Fabbrica del Vapore - mostra WONDERWALLS

Fabbrica del Vapore – mostra WONDERWALLS

Wonderwalls - Ilaria Vergani, Paolo Di Giacomo, Alessandro Branca, Fabio Giampietro, Aletide

Wonderwalls – Ilaria Vergani, Paolo Di Giacomo, Alessandro Branca, Fabio Giampietro, Aletide

Andrea Locci in mostra a Fabbrica del Vapore Milano - City

Andrea Locci in mostra a Fabbrica del Vapore Milano – City

Noy Jessica Laufer - Vuoti di Memoria - mostra Fabbrica del Vapore Milano

Noy Jessica Laufer – Vuoti di Memoria – mostra Fabbrica del Vapore Milano

Non perdere l’intervista a Robert Gligorov che parla dell’uscita di HYSTERY art magazine a Milano Arte Expo, con Caterina Seri:

.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Fc0jY_nGEyQ]

Mostre a Fabbrica del Vapore Milano

Wonderwalls – International Art Exhibition

curata da Caterina Seri

media partner: MAE Milano Arte Expo

Dove: Milano, via G. Procaccini 4
Quando: fino al 20 luglio
Orari: sab. 18:00-24:00 dom. ore 16:00 – 24:00
Closing Party domenica 20 luglio, dalle 18:00
Ingresso: gratuito
Info e programmi: www.restateinfabbrica.it

Contatti stampa
Comunicazione: Roberto Malossi  – r.malossi@contattoc.it
Ufficio stampa: Marco Mancini – marcomancini2000@yahoo.it

MAE Milano Arte Expo –mail:milanoartexpo@gmail.com- ringrazia Irene Semeraro per la recensione alla mostra alla Fabbrica del Vapore Wonderwalls – International Art Exhibition, a cura di Caterina Seri. Ringraziamo inoltre Spazio Tadini per le fotografie. 

Milano Arte Expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *