La Città Ideale del Teatro Urbano ad Abbiategrasso con Corrado Tedeschi e Fausto Russo Alesi

Dario Fo, La danza con le figliole

Dario Fo, La danza con le figliole

La Città Ideale del Teatro Urbano ad Abbiategrasso dal 12 al 15 giugno 2014. Incamerato il successo dello spettacolo Sogni a filo d’acqua a Palazzo Cittadini Stampa di Castelletto e dopo la lunga serie di spettacoli in programmazione negli altri comuni del Polo dei Navigli, è di nuovo ad Abbiategrasso La Città Ideale del Teatro Urbano. La rassegna abbiatense del Festival Internazionale Le Strade del Teatro declinerà ancora il tema del sogno in diverse suggestioni e sfumature. Come in un sogno le più varie performances di teatro urbano animeranno le piazze, i parchi e i cortili di Abbiategrasso. >

Grande novità di questa XIX edizione è l’inserimento di due prestigiosi appuntamenti di prosa, unici spettacoli a pagamento di tutto il festival, biglietto unico 5 euro (prevendita presso Servizio Turismo, Castello Visconteo 0294692453) con due nomi di spicco del teatro italiano: Corrado Tedeschi e Fausto Russo Alesi.

Si comincerà giovedì 12 giugno a Palazzo Cittadini Stampa h. 21,30 con Corrado Tedeschi in “ L’uomo che amava le donne” uno spettacolo autobiografico ispirato a Truffaut e alle diverse declinazioni dell’amore. Lo spettacolo, scritto e diretto da Luca Cairati e Cristiano Roccamo, è una produzione del Centro di Produzione e di Formazione Teatro dei Navigli in collaborazione con il Teatro Europeo Plautino. Il secondo appuntamento di prosa è in programma per sabato 14 giugno h. 20,45 presso l’ex Convento dell’Annunciata e vedrà protagonista Fausto Russo Alesi, primo attore del Piccolo Teatro di Milano, con la produzione del Teatro Franco Parenti “Cuore di cactus”, scritto da Antonio Calabrò.

In occasione dello spettacolo di apertura di Corrado Tedeschi, la nostra città inaugurerà giovedì 12 alle ore 18.00, presso la stazione il nuovo servizio di Car Sharing, affidato alla società E-vai, abbinato al servizio ferroviario. Il servizio di car sharing si propone come un validissimo strumento non solo per gli abbiatensi, ma anche per coloro che, venendo da Milano, avranno così la possibilità di usufruire dei mezzi necessari per potersi spostare per andare a teatro e visitare la città in modo ecologico.

Tra le compagnie straniere che si esibiranno, il nostro Festival ospiterà per la prima volta una compagnia giapponese, To R Mansion Japonese con lo spettacolo “Theater Digest”, che darà il via a possibili collaborazioni con l’oriente in vista di EXPO 2015.

Visto l’apprezzamento riscosso nella passata edizione, anche quest’anno domenica 15 giugno sarà dedicata alla danza, con spettacoli di danza contemporanea, di danza urbana e di teatro danza. Da non perdere la sensazionale chiusura serale a cura della compagnia Ondadurto che ci regalerà un sogno ispirato al genio di Federico Fellini, con lo spettacolo “Felliniana”.

Ulteriore valore aggiunto e meritevole di citazione è l’omaggio che il premio Nobel Dario Fo ha fatto al nostro Festival, offrendoci il suo disegno La danza con le figliole, come immagine per i manifesti e le locandine della Città Ideale 2014.

 

Per info e biglietti spettacoli a pagamento: Servizio Turismo del Comune di Abbiategrasso – Piazza Castello, 9

tel. 02 94692453 / 464 – turismo@comune.abbiategrasso.mi.it

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com– ringrazia l’ufficio stampa Elena Di Giacinto per le informazioni e le immagini relative alla rassegna La Città Ideale del Teatro Urbano adAbbiategrasso.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *