MILANO ARTE MOSTRE: Galleria Bianconi con Hou Hanru, Evelyne Jouanno, Alberto Garutti, Gabi Scardi, H.H.Lim, Giacomo Zaza

Galleria Bianconi di Milano, H.H. LIM.  Politicamente Parlando

Galleria Bianconi di Milano, H.H. LIM. Politicamente Parlando

MILANO ARTE MOSTRE: Galleria Bianconi con Hou Hanru, Evelyne Jouanno, Alberto Garutti, Gabi Scardi, H.H.Lim, Giacomo Zaza martedì 15 aprile, ore 19.00. Galleria Bianconi di Via Lecco 20 Milano presenta Francamente Parlando, conversazione in galleria tra H. H. Lim, il curatore Giacomo Zaza, e alcuni ospiti quali Alberto Garutti, artista e amico di lunga data di Lim; Hou Hanru, direttore artistico del MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma; Evelyne Jouanno, critica e curatrice indipendente, fondatrice della Emergency Biennale; Gabi Scardi, critica, curatrice e docente di arte contemporanea. >

La conversazione partirà dall’approfondimento della pratica artistica di Lim – è in corso la sua mostra, fino al 30 aprile – dalla sua capacità di sintetizzare temi e contesti differenti sia sociali che culturali, per allargarsi a uno sguardo globale che abbraccia e include gli aspetti più attuali della realtà dei nostri giorni.

Con l’occasione verrà presentato il catalogo sull’opera di H. H. Lim edito da Blisterzine, che sarà il primo volume della collana Bianconi, a cura di Giacomo Zaza.

Si ringrazia RAM – radioartemobile per la collaborazione e la documentazione audio della serata.

Galleria Bianconi di Milano

H.H. LIM. Politicamente Parlando
Solo show, a cura di Giacomo Zaza

20 marzo – 30 aprile 2014
Lun –Ven. 10.30 – 13.00, 14.30 –19.00
sabato su appuntamento

Nato in Malesia ma attivo in Italia dal 1976, H. H. Lim vive a Roma, dove si è diplomato all’Accademia di Belle Arti e dove da lungo tempo è animatore e interprete di punta della scena artistica. La sua pratica, che spazia dal video alla performance, dalla pittura alla scultura, affonda le radici nella sua complessa formazione culturale divisa tra Oriente e Occidente. In equilibrio tra ironia e provocazione, le opere di Lim hanno sempre un carattere fortemente narrativo, mescolando e contrapponendo elementi e messaggi della comunicazione contemporanea con immagini e riferimenti all’arte dei suoi due mondi, sia essa tradizionale, popolare o alta. Come messaggi da decifrare, nei suoi quadri compaiono segmenti di testo o frasi scritte al contrario, scavate nel gesso, spesso accostate, senza alcun legame apparente, a figure disegnate su fondi monocromi – riferimento diretto alla tradizione artistica cinese, che da sempre associa immagini e scrittura, a volte anche senza un senso evidente se non per chi già conosce quel codice. Quello di Lim è quindi un esercizio di associazione apparentemente casuale che scardina il nesso tra immagine e parola, creando un cortocircuito che può essere letto e interpretato solo soggettivamente dall’osservatore.

Galleria Bianconi
Via Lecco 20, 40125 Milano
Tel. +39 02 22228336
info@galleriabianconi.com
www.galleriabianconi.com

Ufficio stampa:
Lara Facco
Tel. + 39 349 25299289
Claudia Santrolli
Tel. + 39 339 7041657
press@larafacco.com

MAE Milano Arte Expo, blogzine del centro culturale Spazio Tadini – mail: milanoartexpo@gmail.com – ringrazia Lara Facco, ufficio stampa, per le informazioni  sulla conversazione con Hou Hanru, Evelyne Jouanno, Alberto Garutti, Gabi Scardi, H.H.Lim, Giacomo Zaza alla Galleria Bianconi.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *