Fuorisalone 2014 Milano Design Week Festival – 8 APRILE GRANDE FESTA IN GAM

Fuorisalone 2014 Milano Design Week Festival

Fuorisalone 2014 Milano Design Week Festival – assessori Tajani e Del Corno

Fuorisalone 2014 Milano Design Week Festival – 8 APRILE GRANDE FESTA IN GAM. Milano, 1 aprile 2014 – La edizione 2014 del Milano Design Week Festival, che animerà non poco la città con una varietà pressoché infinita di eventi in programma dal 9 al 13 aprile, partirà con una inaugurazione speciale: la sera di martedì 8 aprile il PAC Padiglione d’Arte Contemporanea e la GAM Galleria d’Arte Moderna apriranno i loro spazi agli ospiti del Design Week Festival, offrendo loro in via straordinaria la possibilità di visitare fino a mezzanotte “Estoy Viva”, la mostra di Regina José Galindo, la giovane artista guatemalteca che ha vinto il Leone d’Oro alla 51 Biennale di Venezia, e “Year after year”, la expo d’arte contemporanea di opere su carta, selezionate da Francesco Bonami grazie alla collezione UBS. >

A presentare questa mattina alla stampa il ricco programma della manifestazione, realizzata da Elita con il patrocinio del Comune di Milano, gli assessori Cristina Tajani (Sviluppo economico, Moda e Design) e Filippo Del Corno (Cultura), insieme agli organizzatori della manifestazione.

“Il Design Week Festival, giunto alla sua nona edizione, si conferma anche quest’anno il contenitore più importante del Salone del Mobile, capace di coniugare cultura, arte, musica con la ricerca di nuovi linguaggi espressivi dando spazio alla creatività, ai creativi, ma anche e soprattutto alla città”, spiega l’assessore alle Politiche del Lavoro, Moda e Design Cristina Tajani che prosegue: ”Con il Design Week Festival vogliamo dare voce a pubblico e privato, sostenendo sia il Salone del Mobile sia gli eventi legati al Fuorisalone, premiando ad esempio i migliori allestimenti o dando vita a mostre e performance che esplorano inedite esperienze di ricerca. Un calendario di eventi e appuntamenti che cresce ogni anno, con l’obiettivo di dare sempre maggiore spazio a un’eccellenza che ci rappresenta nel mondo”.

“Quest’anno il Fuorisalone di Elita si arricchisce di un evento speciale – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Una festa di musica e arte, pensata ad hoc per l’inaugurazione di questa nona edizione, negli spazi prestigiosi e sempre più frequentati della Villa Reale di via Palestro, che ospita il Padiglione d’Arte Contemporanea e la Galleria d’Arte Moderna e le loro esposizioni appena inaugurate: ‘Estoy Viva’ di Regina José Galindo al PAC e ‘Year after year’ nelle sale al primo piano della GAM. Entrambe resteranno aperte fino a mezzanotte, offrendo così ai partecipanti dell’opening una straordinaria occasione per approfondire due esperienze artistiche molto diverse tra loro ma ugualmente affascinanti ed entrambe particolarmente significative nel panorama internazionale dell’arte contemporanea. Un evento così fortemente connesso alla rinascita culturale di Milano, che è già in atto anche grazie al contributo di realtà come Elita, da poter essere inserito a pieno titolo nel palinsesto della ‘Primavera di Milano’, il programma dedicato alla nostra città, alle sue energie e ai suoi talenti che nel tempo l’hanno trasformata in una capitale internazionale della creatività”.

Tema conduttore dell’edizione 2014 del festival è #spacemakers: mutuando dal movimento internazionale dei Makers l’imperativo al costruire in proprio ciò che soddisfa i bisogni quotidiani, Elita prova a delineare una nuova mappa di possibili luoghi di espressione artistica, proponendo un programma che ha uno svolgimento ufficiale nei luoghi tradizionalmente occupati dalla manifestazione, ma invadendo anche spazi anomali e insoliti con una proposta di contenuti rivisti alla luce del “Do It Yourself”.

Cuore pulsante della manifestazione sarà il Teatro Franco Parenti che ospiterà una rassegna internazionale di gruppi musicali, dj, performers e un ampio programma tra mostre, presentazioni di libri, conference. Torna anche Milano Design Award giunto alla quarta edizione si confermerà come il più prestigioso premio assegnato nel corso della Settimana del Mobile, primo e unico premio dedicato ai migliori allestimenti presentati dai marchi internazionali del design. Il premio verrà consegnato il 13 aprile da una giuria internazionale che valuterà i 15 migliori progetti d’allestimento presentati nel corso della Design Week. Spazio anche all’arte con la mostra Object Trouvé, ospitata all’interno degli spazi del Teatro Franco Parenti, che proporrà la personale di Arianna Vairo: una giovane artista italiana, appartenente al mondo dell’illustrazione, vero e proprio linguaggio pop contemporaneo in cui da sempre l’Italia ha espresso i più importanti protagonisti a livello internazionale.

Per tutta la durata del Festival, dall’8 al 13 aprile, il mercatino più avanguardista della design week sarà in zona Tortona, Spazio Ex-Ansaldo, animato da 50 espositori in una mostra/mercato che offrirà una lettura contemporanea e scapigliata di ciò che oggi può essere definito maker’s design, con annesse attività di intrattenimento musicale.

Tutto il programma di Milano Design Film Festival è consultabile su www.designweekfestival.com oltre che sull’App Milano Creativa, realizzata dal Comune di Milano che permette di visualizzare per data o per zona tutti gli appuntamenti culturali, gli eventi e le presentazioni legate al mondo del design. Uno strumento utile agli operatori per pianificare i propri appuntamenti, senza il rischio di sovrapposizioni e indispensabile ai visitatori per essere aggiornati in tempo reale su come vivere al meglio la città.

MAE Milano Arte Expo, blogzine – mail: milanoartexpo@gmail.com – ringrazia l’ufficio stampa del Comune di Milano per le informazioni e le fotografie inerenti alla inaugurazione della Milano Design Week Festival per i Fuorisalone 2014 e l’apertura straordinaria del PAC Padiglione d’Arte Contemporanea e della GAM Galleria d’Arte Moderna.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *