CorriMi per i runners a Milano e chi ama lo sport

Corrimi MilanoMilano Sport – CorriMi per i runners milanesi. Oltre cento iniziative del Comune per chi corre in città. Una tessera, pensata per gli appassionati, che permette di utilizzare docce e spogliatoi degli impianti sportivi adiacenti ai percorsi di running – la Corri MI Card, costo 10 Euro, consente di usare già spogliatoi e docce all’interno dell’Arena Civica di Milano e posizionare effetti personali in armadietti portando con sé un lucchetto personale per la chiusura vedi LINK . CorriMi prevede 78 corsi per imparare a correre correttamente; un trofeo articolato in tre gare specifiche; 30 km di percorsi dedicati; una community sui social network oltre a un sito internet specifico.
Questi sono gli elementiprincipali del progetto CorriMi, presentato in data odierna a Milano presso Palazzo Marino.

Un’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale per aggregare il popolo degli appassionati di corsa milanesi e amplificare il valore sociale della pratica sportiva.

“Il progetto CorriMi ha un grande pregio – ha dichiarato l’assessora allo Sport Chiara Bisconti – mette insieme la grande comunità dei runners milanesi, un ‘popolo’ di decine di migliaia di appassionati. Insieme a FIDAL mettiamo a sistema l’offerta pubblica del correre e creiamo un vero e proprio palinsesto annuale di pratica sportiva. Quest’anno avremo anche il settimo percorso mappato nei parchi da mettere a disposizione dei corridori e, oltre all’Arena, amplieremo l’offerta delle strutture anche al XXV Aprile e al centro sportivo Saini, luoghi che si apriranno ai runners. La tessera ‘Corrimi’ è un fatto importante per questa città, perché la rende di fatto quella grande palestra a cielo aperto su cui stiamo lavorando da due anni”.

“Questo progetto ha anche un’altra grande potenzialità – ha spiegato Bisconti – quella di avvicinare alla corsa, alla pratica dello sport, tante persone che vorrebbero iniziare un’attività fisica ma che, per mille motivi diversi, non riescono a farlo. Con i ‘corsi di corsa’ aiutiamo le persone a imparare a correre bene. La corsa è il gesto più democratico ed egualitario che esista. Bastano un paio di scarpe da ginnastica e una strada. Se poi l’amministrazione pubblica disegna un percorso running in un parco e mette in condizione le persone di poter correre insieme, il gioco è fatto”.

CorriMi propone una serie di servizi a disposizione di tutti i cittadini che vorranno usufruire dei parchi di Milano come vere e proprie palestre a “cielo aperto”. Per coloro che muovono i primi passi nel mondo della corsa o per quelli che già abitualmente si allenano nei “polmoni verdi di Milano” sono a disposizione percorsi mappati in ben sei parchi di Milano quali: parco Sempione, parco Montanelli, parco di Trenno, parco Forlanini, parco Lambro e Montagnetta di San Siro, dove potersi cimentare su distanze alternative da 5 a 10 km in base alle proprie esigenze e desideri. Quest’anno sarà disponibile anche il settimo percorso all’interno del Parco delle Cave.

Per un runner è importante poter contare su una ‘base logistica’ dove potersi cambiare, lasciare gli oggetti personali, fare la doccia. Con la tessera CorriMi, per soli dieci euro all’anno, questo sarà possibile. Oggi lo è già presso l’Arena civica, presto lo sarà anche presso il centro sportivo XXV Aprile, ideale per chi va a correre al percorso del Monte Stella e presso il centro sportivo Saini per tutti coloro che utilizzano invece il Parco Forlanini. Tre punti nevralgici tra centro, est e ovest.

CorriMi è anche tre diverse corse non competitive: il 21 settembre, il 19 e il 26 ottobre rispettivamente al parco Sempione, al Parco delle Cave, al Parco di Trenno. Le tre corse compongono il ‘trofeo CorriMi’ che vedrà, per ciascun appuntamento, una serie di ‘sfide’ speciali all’insegna dello stare insieme.
E, ancora, quattordici diverse corse a tema, grazie alla collaborazione con i Podisti da Marte.

Grazie alla collaborazione con Run&Health, CorriMi è anche educazione alla corsa. Da marzo a maggio, 78 appuntamenti con tecnici Fidal per imparare a correre correttamente senza compiere movimenti errati e per trovare il proprio ‘passo’ ideale.

Infine il CorriMi Day, l’occasione per un ‘corsa di massa’ tra tutti i partecipanti al progetto e in possesso della tessera.

Tutte le informazioni su:
www.comune.milano.it
www.corrimi.com
www.facebook.com/comunemilano.benessere dove è possibile raggiungere la community dei runners
l’hashtag del progetto è #corrimi

MAE Milano Arte Expo, blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano – mail: milanoartexpo@gmail.com- ringrazia l’ufficio stampa del Comune di Milano per le informazioni relative a CorriMi.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *