MANUEL FELISI in mostra a Milano a Spazio Tadini con GONG OM a cura di Fortunato D'Amico

Manuel Felisi, mostra Milano a Spazio Tadini -  ALBERI 1 cm. 200x200

Manuel Felisi, mostra Milano a Spazio Tadini – ALBERI 1 cm. 200×200

MANUEL FELISI – mostra Milano a Spazio Tadini (MAPPA) con la rassegna GONG OM curata da Fortunato D’Amico. Manuel Felisi è tra gli artisti selezionati da Fortunato D’Amico per il vero e proprio happening Gong Om Suonati e Meditati in corso al centro culturale di via Jommelli 24 dal 12 ottobre al 2 novembre 2013. Si parte da Parco Lambro – si, proprio quel Parco Lambro dove si tennero le tre edizioni del Festival del Proletariato giovanile alla metà degli anni Settanta – per giungere al Veda (Il termine sanscrito vedico veda indica il “sapere”, ma anche la “conoscenza” nonché la “saggezza”, e corrisponde all’avestico vaēdha, al greco antico οἷδα (anticamente ϝοἷδα, da leggere “voida”) e, per finire al latino video) e alle sue anche attualissime declinazioni in arte. Si attraversano, con GONG OM, quasi quattro decenni di passaggio – non indolore – dalla cultura politicizzata e militante post ’68 al cinismo che intride il sistema presente. Si prova, con un happening, a mettere in provetta elementi chimici fondamentali per la ripresa (non solo economica!). > 

Manuel Felisi porta a Spazio Tadini opere da un ciclo che riguarda Parco Lambro. Immagini degli alberi del Parco Lambro (della memoria e della conoscenza?) che lasciano trasparire garze e altri elementi come scrive Alberto Mattia Martini – in un saggio critico su Manuel Felisi – (…) La natura qui viene o “colta” nel mondo della carta stampata e poi con l’aiuto della tecnologia impressa sulla tela o stesa con vecchi rulli Liberty, così da interpretare perfettamente il ruolo di sfondo evaporato nel tempo. Ritagli di giornale, fotografie, materia, colore, si uniscono in un unico collage, pronto per essere stampato digitalmente su tela; le immagini si inoltrano e compenetrano tanto da diventare un solo elemento grafico, diverse nature della stessa realtà, immerse e avvolte da un’emozionale atmosfera soffusa, trasognata, dove i colori da luminosi ed intensi, assumono toni delicati e vibrano di languida armonia. Prendono così forma opere che arrivano a metterci in relazione diretta con i luoghi rappresentati, come se fossero parte del nostro vissuto; si viene a creare un collegamento diretto tra soggetto e spazio, tra uomo e memoria, tra presente e passato o futuro di un luogo dove siamo stati o dove forse primo poi capiterà di ritrovarsi.

Manuel Felisi, ALBERI 40 X 40 copia

Manuel Felisi, ALBERI 40 X 40 copia

E’ Fortunato D’Amico, curatore e ideatore della mostra GONG OM a Milano ad aggiungere:

(…) Manuel Felisi è un fiero cittadino di Lambrate, quartiere operaio della periferia milanese al centro delle dinamiche e dei contrasti di trasformazione di una stordita metropoli lombarda, che in nome di un’alienante modernità ha voluto cancellare la storia del suo territorio. Vagheggiando nell’alcolismo culturale degli aperitivi della Milano da Bere, e da consumare preferibilmente nella zona di Brera, per attenuare con la parvenza intellettuale il senso di colpa, la città nel giro di un secolo ha perpetrato l’enorme patrimonio storico istituito intorno ai navigli di Leonardo. E’ certo che tra le onde dei nuovi Venti risorgimentali l’arte di Manuel Felisi si inserisce con continuità in quel filone critico che nella natura trova il riscatto dalle angherie sociali, come di fatto mostrano le opere dei pittori in esposizione permanente nelle collezioni dei musei di Nervi.

Manuel Felisi, ritratto alberi - 50 70

Manuel Felisi, ritratto alberi – 50 70

Manuel Felisi 

WEB: http://www.manuelfelisi.it

Principali esposizioni / Main Exhibitions

2013 “Menoventi”, personale a cura di Fortunato D’Amico e Maria Flora GIubilei, GAM, Genova Nervi download
2013 “Barcellona showcase” casa Batllò Barcellona
2013 “Pianeta Cina – evento di Biennale Italia-Cina”, collettiva, Palazzo Te, Mantova
2013 “Ceramica Terra Cultura” mostra a cura di Giulio Ceppi e Fortunato D’amico. Installazione dell’opera “Giardinetta”. Salone del Mobile, Milano

2012 “biennale Italia Cina” Palazzo Reale Monza
2012 Contemporary Istanbul Art Art Fair, Fabbrica Eos, Istanbul
2012 Made Expo, Evento Planetarium, a cura di Fortunato D’amico. Installazione dell’opera “Ape”, Milano
2012 Cutlog, Fabbrica Eos, Parigi
2012 Scope Basel, Fabbrica Eos, Basilea
2012 “Road to contemporary art” Fabbrica Eos, Roma
2012 Piano City Milano. Installazione dell’opera “Sinfonia”, pianoforte suonato da Vinicio Capossela in concerto. Rotonda Della Besana, Milano
2012 AAM, Fabbrica Eos Milano
2012 Art Paris, Parigi, Fabbrica Eos
2012 “Milan Jam”, collettiva a cura di Lucy Day, Eliza Gluckman, Irina Stark, Collyer Bristow Gallery, London (U.K.)

2011 “Sinfonia” solo project & solo-show via Pasubio Milano
2011 “Proetica – Profetica – Poetica”, collettiva a cura di Chiara Canali e Fortunato D’Amico, Stazione di Porta Nuova, Torino
2011 Cutlog, Contemporary Art Fair, con Fabbrica Eos, Parigi
Finalista del Prix Arte con l’opera “Sinfonia”
2011 “Museo Verticale”, esposizione permanente, Palazzo Regione Lombardia, Milano
2011 “Il mito del vero”, collettiva a cura di Giacomo Maria Prati e Paolo Lesino, Spazio Guicciardini (Milano) e Palazzo Guidobono (Tortona-AL)
2011 Road to contemporary art, Fabbrica Eos, Roma
2011 AAM, Fabbrica Eos, Milano

2010 “Flowers”, a cura di Ivan Quaroni, Fabbrica Eos, Milano download
2010 “Pensiero Fluido”, a cura di Alberto Mattia Martini, Spazio Oberdan, Milano.
Mostra promossa da Provincia di Milano, con il patrocinio di Regione Lombardia e Comune di Milano.
2010 “Remake”, collettiva a cura di Alberto Mattia Martini, Contemporanea(mente, Parma
2010 “Letteralmente”, personale, Visionnaire Design Gallery, Milano
2010 Roma, Road to contemporary art, Fabbrica Eos, Roma
2010 “Swingart, II edizione”, collettiva, Golf Club Le Rovedine, Opera (MI)
2010 MiArt 2010, Fabbrica Eos, Milano

2009 Step 09, Fabbrica Eos, Milano
2009 ArtVerona 09, Fabbrica Eos, Verona
2009 “Contemporary Life”, collettiva, If Art Gallery, Marciana Marina, Isola d’Elba
2009 “Swingart, 18 buche in cerca d’autore”, collettiva, Golf Club Le Rovedine, Opera (MI)
2009 MiArt 2009, Fabbrica Eos, Milano
2009 “Distrato”, personale a cura di Alberto Mattia Martini, Contemporanea(mente, Parma

2008 “Cuoriquadrifiori”, personale, Jamaica, Milano
2008 “Miami Art Basel Event”, collettiva, Laure De Mazieres, Design District, Miami
2008 ArtVerona, Fabbrica Eos, Verona
2008 Opening Visionnaire Design Gallery, collettiva, Milano
2008 Collettiva, Architetture Sensibili, a cura di Linda Giusti, Castello di Rivara, Torino
2008 “Visioni urbane”, personale, edifici San Faustino, Milano
2008 MiArt, Fabbrica Eos, Milano
2008 “Nato a Milano Lambrate”, personale a cura di Alberto Mattia Martini, Fabbrica Eos, Milano download

2007 “Art in Cocktail” collettiva, Jamaica, Milano
2007 Personale, Paparazzi Gallery, Crema

2006 “Felisi” personale, Annotazioni d’Arte, Milano
2006 “Epidemia” collettiva Palazzo nuovo Torino

2004 “Compilation” collettiva, Santa Barbara Arte Contemporanea, Milano

2003 “Origini” collettiva, Santa Barbara Arte Contemporanea, Milano

2002 “Chien ta kuo” collettiva, Scaldasole, a cura di Ivan Quaroni
2002 “Biografie” personale, pitture e sculture, Spazio Isola, Milano

2000 “Brera in Villa Tanzi” collettiva, Milano

1999 Spazio Cargo, per interni concomitanza Salone del mobile, a cura di Gheroartè, Milano

1998 “Tra arte e design” collettiva, Associazione Marta Nurizzo, Milano

1997 Collettiva, Sala Napoleonica Brera, Brera, Milano

Mostre eventi expo a Milano ottobre e novembre 2013:

MANUEL FELISI

in mostra a Milano a

Spazio Tadini

con la mostra / rassegna

GONG OM Suonati e meditati

a cura di Fortunato D’Amico

Dal 12 ottobre al 2 novembre 2013

Spazio Tadini via Niccolò Jommelli, 24 20131 Milano

Informazioni :

Spazio Tadini, +39 02 26 82 97 49 – http://www.spaziotadini.it – http://www.spaziotadini.wordpress.com

SPAZIO TADINI Via Niccolò Jommelli 24, 20131 Milano

MM Loreto, MM Piola, Bus 62, 81

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia l’Ufficio Stampa di Spazio Tadini, Melina Scalise e Francesco Tadini per le news e le immagini relative alla mostra / happening / rassegna  GONG OM (Going Home) SUONATI E MEDITATI a cura di Fortunato D’Amico e alla presenza dell’artista Manuel Felisi.

Milano Arte Expo MAE International Art Events

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *