GUIDO CREPAX mostra a PALAZZO REALE Milano: VALENTINA E LE ALTRE – Moda, Design, Letteratura, Cinema, Fotografia, Musica, Arte

Guido Crepax,  ritratto di un artista -  Palazzo Reale di Milano - Poster Valentina

Guido Crepax, ritratto di un artista – Palazzo Reale di Milano – Poster Valentina

Guido Crepax: ritratto di un artista. A Palazzo Reale di Milano fino al 15 settembre 2013 la mostra del decennale dalla scomparsa di Guido Crepax, promossa e prodotta dal Comune di Milano – Cultura, da Palazzo Reale e dall’Archivio Crepax.  La mostra è allestita in 10 sale tematizzate: Milano, la famiglia e dalla casa, Valentina e le altre, Moda, Design, Letteratura, Cinema, Fotografia, Musica, Arte. E’ possibile anche partecipare a visite guidate da uno degli eredi di Crepax e organizzate da Neiade.  

L’Archivio dedicato a Guido Crepax, ha scelto le circa 90 tavole originali esposte seguendo il legame tra il fumetto, la fotografia e il cinema, che costituisce narrazione, fotogramma in movimento. Un legame ribadito dall’accostamento di alcune tavole a fumetti alle foto di moda, della città di Milano, di oggetti di design, di cinema e di famiglia e ai riferimenti culturali che sono il background delle storie, soprattutto di Valentina.

Guido Crepax,  ritratto di un artista -  Palazzo Reale di Milano - Valentina in bicicletta

Guido Crepax, ritratto di un artista – Palazzo Reale di Milano – Valentina in bicicletta

Trenta sagome a grandezza naturale, scenografie, filmati e particolari installazioni realizzate ad hoc arricchiscono ulteriormente l’expo a Palazzo Reale. Ognuna delle 10 sale che compongono l’Appartamento di Riserva è caratterizzata da un tema:

1. Sala verde: Milano. Il rapporto di Crepax con la sua città, teatro di molte
avventure di Valentina.
2. Sala rossa: Guido Crepax. Quando l’ispirazione parte dalla famiglia e dalla casa, con curiosità tratte dall’archivio privato dell’autore.
3. Sala blu: Valentina e le altre. Dal mito di Louise Brooks a personaggio ancora attuale, per la prima volta insieme alle meno note Bianca, Anita, Belinda, Giulietta, fino all’ultima nata, la giovanissima Francesca.
4. Sala oro: Moda. Crepax cronista dei costumi e delle tendenze del suo tempo, con specifico riferimento alla moda di cui Valentina è stata testimone.
5. Sala verde: Design. La citazione non casuale nei fumetti di Crepax di oggetti che hanno fatto la storia del design italiano e internazionale.
6. Sala verde: Letteratura. I principali romanzi a fumetti di Guido Crepax: da Justine a Casanova, da Venere in pelliccia all’Histoire d’O, da Dracula a Frankenstein, dal Dottor Jeckyll a Edgar Allan Poe, da Giro di Vite a Il processo di Kafka, con citazione dei testi letterari.
7. Sala azzurra: Cinema. Dall’amore per il grande schermo e il teatro, cui Crepax ha occasionalmente collaborato, al montaggio cinematografico delle storie a fumetti.
8. Sala azzurra: Fotografia. Valentina è una fotografa di moda protagonista di
storie raccontate per immagini dove il particolare conta più del generale. Da qui nasce il parallelismo tra fumetto e fotografia.
9. Sala rossa: Musica. Dalla classica della tradizione famigliare alla passione per il jazz, quasi una colonna sonora del fumetto.
10. Sala gialla: Arte. Dalla citazione di pittori e scultori nelle tavole di Crepax alla concezione del fumetto come la nona arte.

Guido Crepax: ritratto di un artista
Palazzo Reale
20 giugno – 15 settembre 2013

Ingresso gratuito

Orari:
lunedì dalle 14.30 alle 19.30;
martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 19.30;
giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30.
Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura

Informazioni:

www.comune.milano.it/palazzoreale
www.valentinabyguidocrepax.it

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia l’Ufficio Stampa del Comune di Milano per le notizie e le fotografie delle opere della mostra di Guido Crepax a Palazzo Reale.

milano arte expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *