Vogue Fashion’s Night Out 2013 – MODA MILANO: dal 17 settembre negozi aperti fino alle 23.30, cocktail party e dj set

Vogue Fashion’s Night Out 2013 - MODA MILANO

Vogue Fashion’s Night Out 2013 – MODA MILANO

Vogue Fashion’s Night Out – MODA MILANOMartedì 17 settembre 2013 l’edizione milanese della Vogue Fashion’s Night Out compie cinque anni. Ad annunciarlo, oggi,  il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani insieme all’assessore del Comune di Milano alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajani. La grande manifestazione, di respiro internazionale,  dedicata allo shopping e alla moda, accenderà nuovamente i riflettori a Milano – anche nel 2012 ha tenuto negozi ben aperti con speciali limited edition in vendita, cocktail, spettacoli e musica –  con l’obiettivo di festeggiare la moda e dare nuovi impulsi all’economia del settore. In occasione del suo quinto anniversario VFNO rinnova il suo secondo appuntamento anche con Firenze, il 12 settembre

“Un anniversario che celebra il profondo legame tra Milano e la Moda facendo partecipe di questa festa tutta la città e i suoi abitanti. Così l’Assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design Cristina Tajani, che aggiunge: “Un appuntamento ormai divenuto tradizionale per la città che apre le sue porte alla moda, portando il gusto del bello e del ben fatto giù dalle passerelle per le strade, non solo del centro cittadino.

Vogue Fashion’s Night Out - MODA MILANO

Vogue Fashion’s Night Out – MODA MILANO

La Vogue Fashion’s Night Out, infatti, è insieme l’occasione per valorizzare un settore produttivo trainante per il nostro territorio e per connettere il mondo della moda con la città. Quest’anno – conclude Cristina Tajani – grazie a quest’evento sarà possibile riqualificare e aprire ai ragazzi del quartiere il campo sportivo, gli spogliatoi e l’area verde annessa all’incubatore di impresa sociale di via Valtrompia 65, zona 8 nel quartiere di Quarto Oggiaro, sottolineando un’attenzione al sociale di questo evento che per noi è importante”.
“Siamo particolarmente contenti di aver raggiunto il traguardo del quinto anno rinnovando l’appuntamento di Vogue Fashion’s Night Out con Milano, che risponde sempre con grande entusiasmo alla serata” – dice il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani – “Siamo orgogliosi di continuare a contribuire a dare il nostro sostegno al mercato della moda che rappresenta uno dei settori economici più importanti, in particolare nel nostro Paese. Coinvolgendo migliaia di persone e giunto alla sua quinta edizione, l’evento è ormai un appuntamento fisso con il territorio. Inoltre, Vogue Fashion’s Night Out è anche l’occasione per sostenere progetti concreti a favore delle città e delle collettività che ci ospitano”.

Vogue Fashion’s Night Out / progetti charity

Vogue Fashion’s Night Out offre anche l’opportunità di partecipare attivamente a progetti charity: dalla prima edizione, i tanti brand intervenuti all’evento hanno realizzato oggetti limited edition i cui ricavi di vendita sono stati destinati a numerosi progetti benefici. Con le edizioni VFNO 2012, in seguito al terribile sisma che ha colpito l’Emilia Romagna a maggio dello scorso anno, Vogue Italia è sceso in campo per le zone coinvolte e grazie alle vendite effettuate durante la serata i fondi sono stati impiegati per iniziative rivolte all’infanzia e all’adolescenza: sono stati destinati al Comune di Finale Emilia per il ripristino del polo scolastico, al reparto pediatrico dell’ospedale di Carpi per l’acquisto di attrezzature – in particolare di una macchina ecografica per eco prenatale – e al Comune di Mirandola per la gestione di una nuova sezione della Scuola dell’infanzia Sergio Neri e per il progetto della scuola media F. Montanari “Scuola aperta per ricominciare”. Quest’anno l’attenzione della VFNO Vogue Fashion’s Night Out sarà volta alla riqualificazione di un’area annessa all’incubatore di impresa sociale di via Valtrompia 65 in zona Quarto Oggiaro che prevede la messa in opera di un campo sportivo esterno per pallavolo, pallacanestro e calcetto con annessi spogliatoi, il ripristino dell’area verde circostante e l’attrezzatura di una sala riunioni prospiciente il giardino. L’opera completerebbe l’intervento Urban II cofinanziato dall’UE che ha permesso il recupero di ampie aree degradate del quartiere.

Vogue Fashion’s Night Out 2013 / negozi e orari apertura

Anche in questa quinta edizione Vogue Fashion’s Night Out coinvolgerà centinaia di negozi del centro milanese intorno al quadrilatero della moda, da via Montenapoleone a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia, da Corso Vittorio Emanuele e Corso Genova all’intero quartiere di Brera e Corso Como, già protagonisti delle scorse edizioni. Le più importanti griffe e le più rappresentative boutique cittadine aderiranno all’iniziativa: i negozi, aperti per questo appuntamento speciale fino alle 23.30, creeranno allestimenti ad hoc nei punti vendita, organizzeranno cocktail party, ospiteranno vip e dj set.

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia l’Ufficio Stampa del Comune di Milano per le notizie relative all’evento legato alla moda a Milano Vogue Fashion’s Night Out edizione 2013.

milano arte expo

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *