GIUSEPPE COCO Ophelia The garden of love: mostra a cura di Luciano Caramel, Palazzo del Broletto COMO

Giuseppe Coco Ophelia the garden of love, Como, Palazzo del Broletto

Giuseppe Coco Ophelia the garden of love, Como, Palazzo del Broletto

GIUSEPPE COCO Ophelia The garden of love: mostra Palazzo del Broletto COMO, curata da Luciano Caramel, all’ex palazzo comunale – ora Palazzo del Broletto – in Piazza del Duomo (vedi MAPPA), dal 21 giugno al 14 luglio 2013. Giuseppe Coco, artista originario di Catania, da anni attivo nella città lariana, inaugura giovedì 20 giugno 2013 ore 18.00 l’expo che presenta una serie di opere e installazioni ispirate al personaggio femminile dell’Amleto di William Shakespeare: Ophelia. La protagonista del dramma composto tra il 1600 e il 1602, vittima di una delusione d’amore per Amleto, diventa folle per l’assassinio del padre per opera dello stesso amato e conclude la sua esistenza affogando in un corso d’acqua. Partendo dalla mitologia, Giuseppe Coco, ha voluto rappresentare il lato oscuro dell’amore, non sempre positivo o perfetto, intriso di sofferenza, dolore e rabbia, in quanto questo sentimento può essere anche molto potente e portare alla pazzia, distorcendo la verità e la realtà. > 

Il mito di Ophelia è stato rivisitato attraverso poesie, canzoni e quadri di grandi artisti, Arthur Rimbaud, Bob Dylan, Francesco Guccini e John Everett Millais, pittore preraffaellita autore del noto quadro (1851-1852) custodito alla Tate Gallery di Londra.

Il progetto di Ophelia. The garden of love prevede il coinvolgimento del pubblico a cui viene richiesto di portare direttamente in mostra lettere, immagini, pensieri, ricordi, video o disegni dedicati al tema dell’amore, ricreando il proprio giardino dell’amore, The garden of love. Tali contributi verranno inseriti nell’installazione alla presenza e sotto la supervisione dell’artista.

Palazzo del Broletto, Como, Giuseppe Coco - Ophelia, Tecnica mista su tela e foglie vegetali

Palazzo del Broletto, Como, Giuseppe Coco – Ophelia, Tecnica mista su tela e foglie vegetali

La mostra Ophelia. The garden of love

Giuseppe Coco rappresenterà i vari stadi dell’amore, da quello sensuale a quello sofferente e disperato, grazie a opere pittoriche, installazioni e oggetti di vario genere. Chiunque desidererà entrerà nel mondo di Ophelia ricreato dell’artista e farà parte della mostra stessa.

L’artista Giuseppe Coco

Giuseppe Coco

Giuseppe Coco

Formatosi negli anni Settanta all’Accademia di Brera, Giuseppe Coco si è dedicato nel tempo alla pittura, alla scultura, alla creazione di installazioni e di calchi in carta. Ha collaborato con l’Associazione Arte&Arte come direttore artistico della mostra d’arte tessile contemporanea Miniartextil e Altrepagine, rassegna dedicata ai libri d’artista. Dal 1985 ad oggi è stato protagonista di mostre personali in Italia e all’estero tra cui si segnalano: a Como nel 2003 Carichi dispersi all’Ex Ticosa e nel 1993 Contaminazioni in San Pietro in Atrio, entrambe a cura del prof. Luciano Caramel; nel 1989 a Chiasso alla Galleria Mosaico e nel 1985 a Milano alla Galleria Il Castello. Tra le numerose presenze ad esposizioni collettive in tutta Italia si ricordano anche la partecipazione, nel 1991 a New York, presso la Scuola d’Italia Guglielmo Marconi Un punto per Piero.

Principali mostre personali di Giuseppe Coco

2003 – Como, Spazio Ex Ticosa, ‘Carichi dispersi’ a cura di L. Caramel
1996 – Lugano, Banque lndosuez, ‘Nelle stanze: Frammenti’
1995 – Rapperswil, Archivolto
1993 – Como, San Pietro in Atrio ‘Contaminazioni’ a cura di L. Caramel
1991 – Milano, Studio DArs ‘Senza Parole’
1989 – Chiasso, Galleria Mosaico
1987 – Varese, Musei Civici, Villa Mirabello
1987 – Ebikon, Banca Popolare
1986 – Ebikon, Banca Popolare
1985 – Milano, Galleria il Castello
1984 – Benevento, Galleria il Faro
Principali mostre collettive di Giuseppe Coco

2002 – Miniartextil, Como
2002 – Como Galleria il Salotto ‘L’isola delle Sirene’
2001 – Miniartextil, Como
2000 – Milano, Ovali Rotariani, Galleria San Carlo
2000 – Miniartextil, installazione ‘Produce of’
1999 – Miniartextil, Como
1998 – Milano, Ovali Rotariani, Galleria San Carlo
1998 – Miniartextil, Como
1997 – Miniartextil, Como
1996 – Miniartextil, Como
1995 – ‘La forma dell’lnvisibile’ Brescia, Museo di Arte e Spiritualità, in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale di Brescia;
1995 – ‘Articolo 11’, San Pietro in Atrio, Como
1994 – ‘Una gita sul lago, A filo d’acqua’ Porto S. Agostino, Como;
1994 – Miniartextil, Como
1992 – ‘Un punto per Piero’ Milano Accademia di Brera, Urbino Palazzo Ducale, Certaldo Palazzo Pretorio, Firenze Centro Modigliani, Comune di Gorla.
1991 – Erba, Villa Comunale di Crevenna; Como, Salone San Francesco, ‘Di Frontiera’ a cura di L. Caramel;
1991 – Erba, Villa Comunale di Crevenna, ‘Fuori Centro’;
1991 – Lecco, Biblioteca Civica U. Pozzoli ‘Fuori Centro’;
1991 – Carnago, premio pittura Cesare Pavese;
1991 – New York, Guglielmo Marconi ‘Un punto per Piero’ a cura di G. Chiesa e C. Capponi.
1990 – ilano, Basilica di Sant’Ambrogio ‘Durante la prima luna di primavera’
1990 – Castello di Sartirana, ‘Giovane Arte Contemporanea’; Milano, Palazzo della Permanente
1989 – Como, Galleria Atrio ‘Tre pittori comaschi’
1988 – Cantù, Azimakphoto ‘Superficiali 7’; Milano, Galleria Delle Ore
1987 – Milano, Galleria Delle Ore; Castello di Sartirana, ‘Giovane Arte Contemporanea’
1986 – Como, Salone San Francesco
1985 – Benevento, Galleria il Faro

MOSTRE MILANO E DINTORNI

Palazzo del Broletto Como

Ophelia. The garden of love

Giuseppe Coco

a cura di Luciano Caramel

con il Patrocinio del Comune di Como

dal 21 giugno al 14 luglio 2013

Piazza del Duomo, 2 Como

Orari: martedì/venerdì 15-19

sabato/domenica 10-13 e 15-19

Inaugurazione giovedì 20 giugno 2013 ore 18.00

Ingresso libero

Catalogo in mostra con testo critico di Luciano Caramel

www.giuseppecoco.net

Facebook: Giuseppe Coco

Ufficio stampa Arte&Arte
via Pannilani, 23 – I – 22100 Como – press@miniartextil.it

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia l’Ufficio stampa Arte&Arte per le news e le immagini relative alla mostra di Giuseppe Coco Ophelia The garden of love curata da Luciano Caramel a Palazzo del Broletto di Como.

Milano Arte Expo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *