//
archives

Archivio per novembre 2012

Giancarlo Ricci: PABLO PICASSO, LA CODA DEL DESIDERIO – per Picasso a Palazzo Reale, Milano Arte Expo MOSTRE

Picasso Milano Palazzo Reale, Pablo Picasso, Self-portrait in his studio 1901

Pablo Picasso, Self-portrait in his studio, 1901-02, Gelatin silver print, cm 12 x 9, Masterpiece from the Musée National Picasso Paris to be held at Palazzo Reale in Milan from September 2012 to January 2013 © Succession Picasso by SIAE 2012

Giancarlo Ricci: PABLO PICASSO, LA CODA DEL DESIDERIO - MAE Milano Arte Expo – autore lo psicanalista Giancarlo Ricci – pubblica una serie di testi dedicati alla mostra di Pablo Picasso a Palazzo Reale di Milano (Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi: per biglietti e prenotazioni, visite guidate e programmi didattici consultate il LINK  ), aperta fino al 6 gennaio 2013.

PABLO PICASSO, LA CODA DEL DESIDERIO di Giancarlo Ricci – Picasso si è misurato anche con la letteratura, con la testualità e la poesia. Addirittura secondo Gertrude Stein per due anni, dal ’35 al ’37, egli smette di dipingere per dedicarsi alla scrittura. Secondo altri non è del tutto vero. Racconta l’amico e biografo Sabartés che “per scrivere tutti i posti gli andavano bene: l’angolo di un tavolo, l’orlo di un mobile, il bracciolo di una poltrona, il suo stesso ginocchio. Non appena è solo tira fuori il suo taccuino, e se arriva qualcuno lo nasconde. Si chiude in camera sua o nel bagno per essere sicuro che, almeno là, non sarà disturbato”. >> Continua a leggere

Spazio Tadini Milano COREOGRAFIA D’ARTE: Festival dedicato a Pina Bausch

Spazio Tadini, L'occhio della pittura di Emilio Tadini

Spazio Tadini – L’occhio della pittura di Emilio Tadini – Coreografia D’Arte, teatro danza contemporanea a Milano

Spazio Tadini di Milano (MAPPA) COREOGRAFIA D’ARTE. Il Festival di danza contemporanea ideato da Federicapaola Capecchi e Francesco Tadini apre con la III° Edizione dedicata a Pina Bausch. Da sabato 24 novembre 2012 a venerdì 30 sette giorni all’insegna della danza, dell’arte  e del teatrodanza con spettacoli, performance e workshop. Coreografia D’Arte  a Spazio Tadini è il risultato di un lavoro interdisciplinare su linguaggi e contenuti di coreografi, registi, pittori, scultori e fotografi. Dal 2009 vi hanno partecipato coreografi italiani ed esteri per realizzare spettacoli dal vivo su ispirazione di opere di artisti come Lucio Fontana, Emilio Tadini e tanti giovani. Per l’edizione 2012, la III°, sono presenti coreografi italiani, spagnoli, austriaci insieme a 10 artisti di cui uno spagnolo e una cilena. Sabato 24 novembre 2012 : ore 20:30 in scena OpificioTrame di Federicapaola Capecchi (Milano, Italia) e l’opera di Emilio Tadini, l’occhio della pittura con la partecipazione straordinaria del pianista e compositore Stefano Gueresi. Alle ore 22:00 Valentina Caggio Tatonetti / Compagnia Iris (Faenza, Italia), con l’opera dell’artista Aurelio Gravina. Continua a leggere

Teatro Carcano MILANO: TROIANE di Euripide – regia Marco Bernardi

troiane, teatro carcano milano

Teatro Carcano TROIANE di Euripide. Al Teatro Carcano di Milano (MAPPAla nuova produzione del Teatro Stabile di Bolzano con Patrizia Milani,  Carlo Simoni, Sara Bertelà, Corrado d’Elia e la regia di Marco Bernardi. Da mercoledì 21 novembre a domenica 2 dicembre 2012. Ufficio stampa Brunella Portoghese. Il primo testo pacifista dell’Occidente, la prima denuncia dei disastri della guerra nella civiltà europea risale al 415 a.C., data in cui Euripide scrisse Troiane, lasciandoci una prova di grande forza innovativa sia per quanto riguarda i contenuti sia per la struttura drammaturgica di questa tragedia, tra le più rappresentate nel mondo in tutte le epoche. Continua a leggere

Giancarlo Ricci: PABLO PICASSO, NON SONO SURREALISTA – per Picasso a Palazzo Reale, Milano Arte Expo MOSTRE

PABLO PICASSO MILANO Palazzo Reale, Homme à la mandoline

Pablo Picasso, Homme à la mandoline, Autunno 1911, Olio su tela, cm 162 x 71, Masterpiece from the Musée National Picasso Paris to be held at Palazzo Reale in Milan from September 2012 to January 2013 © Succession Picasso by SIAE 2012

Giancarlo Ricci: PABLO PICASSO, NON SONO SURREALISTA - MAE Milano Arte Expo, grazie allo psicanalista Giancarlo Ricci pubblica una serie di testi dedicati alla mostra di Picasso a Palazzo Reale di Milano (Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi: per le prenotazioni e biglietti, visite guidate e proposte per le scuole consultate il LINK  ), che continua fino al 6 gennaio 2013.

PABLO PICASSO, NON SONO SURREALISTA di Giancarlo Ricci –  Il cercare di capire le cose del mondo mai abbandonerà l’uomo. Non sa rinunciarci. O forse non può. O forse non se la sente. Sulla necessità di capire sempre più e meglio cresce il nostro pantheon affollato da nuove certezze, scintillanti idoli e superbe tecnologie. A tal proposito a un critico Picasso confidava con burbera arguzia questo curioso pensiero: “Tutti vogliono capire la pittura. Perché non cercano di capire il canto degli uccelli? Perché amiamo una notte, un fiore, tutto quanto circonda l’uomo senza cercare di capire? Perché invece nel caso della pittura la gente vuol cercare di capire?”. Continua a leggere

Galerie Orenda Art International Paris: EUGENIO CARMI La divine proportion – in collaborazione con Cortina Arte Milano

Galerie Orenda Art International Paris EUGENIO CARMI La divine proportion, 2012 30x30 la divina spirale

EUGENIO CARMI, 2012 30×30 la divina spirale

Galerie Orenda Art International Paris EUGENIO CARMI La divine proportion. Coordinateurs de l’exposition: Stefano Cortina et Nicolas Rostkowski. La Galerie Orenda Art di Parigi (MAPPA) inaugura giovedì 15 novembre 2012 ore 18,30 – in collaborazione con la Galleria Cortina Arte Milano – una mostra delle opere più recenti di Eugenio Carmi. Prosegue fino al 12 gennaio 2013. Umberto Eco, di Carmi, scrisse: (…) Animale eminentemente urbano, Carmi parla polemicamente di una civiltà della visione e del rumore che lo ossessiona, lo disturba, lo affascina.

Orenda Art International, Eugenio Carmi et Monica Vitti avec une étoffe de Carmi. Rome 1969. Photo Pino Abbrescia

Eugenio Carmi et Monica Vitti. Rome 1969. Photo Pino Abbrescia

Un suo moralismo e una sua tendenza alla fuga campestre si combinano con una sorta di salutare ottimismo, per cui non riesce a non gioire delle sollecitazioni che il paesaggio urbano, nella sua insopportabilità, gli propina quotidianamente. Diciamo che egli ha raggiunto una sorta di allucinato equilibrio ritraducendo il paesaggio esterno in una sorta di paesaggio personale pacificato e sottratto alle contraddizioni che lo generavano. Ma altrettanto giustificata è l’ impressione, e l’ augurio, che questo equilibrio duri ancora per poco. Anche perché, di rasserenato, qui c’è soltanto il pittore. L’ uomo gli provvederà nuove inquietudini. (1) Umberto Eco. “Eugenio Carmi. Una pittura di paesaggio ?” Giampaolo Prearo Editore, Milano, 1973, pag. 101. >> Continua a leggere

Lorenzelli Arte: Gérard Schneider ABSTRAIT LYRIQUE – catalogo con testo di Claudio Cerritelli – MOSTRE MILANO

Lorenzelli Arte Milano, Gérard SchneiderLorenzelli Arte – Gérard Schneider ABSTRAIT LYRIQUE. La galleria Lorenzelli Arte di Milano (MAPPA) apre una mostra dedicata alla pittura informale di Gérard Schneider giovedì 15 novembre 2012 – ore 18.30. L’esposizione proseguirà fino a sabato 16 febbraio 2013. Per la mostra – a cura di Matteo Lorenzelli - è pubblicato un catalogo con testo di Claudio Cerritelli. Ufficio Stampa Emanuela Filippi – Eventi e Comunicazione. A più di venticinque anni dalla sua scomparsa e dalla successiva memorabile esposizione che Lorenzelli Arte gli dedicò per celebrare un amico ma soprattutto una grande figura intellettuale, la galleria torna a riproporre le opere di Gérard Schneider. Circa novanta quadri, tra oli e gouaches, scelti da Matteo Lorenzelli all’interno della produzione che va dal 1955 al 1970 e che coincide con l’età matura dell’artista. Continua a leggere

Giò Marconi Günther Förg: uno dei più importanti artisti astratti tedeschi alla galleria Giò Marconi – MOSTRE MILANO

Giò Marconi Milano, Günther Förg, Untitled, 2005, Acrylic on canvas, 280 x 1200 cm

Günther Förg, Untitled, 2005, Acrylic on canvas, 280 x 1200 cm, (3 canvas: 280 x 400 cm each), WVF.05.B.0117 – alla galleria Giò Marconi di Milano

MOSTRE MILANO: Giò Marconi Günther Förg. La galleria Giò Marconi di Milano (MAPPA) presenta la prima mostra personale di Günther Förg. Inaugurazione: giovedì 15 novembre 2012 dalle 19.00 alle 21.00. L’esposizione proseguirà fino al 26 gennaio 2013. Press Office: Cristina Pariset. Per la mostra da Giò Marconi arte contemporanea saranno presentate oltre 25 tele di grande formato, tra le quali un lavoro del 2005 che invaderà con i suoi monumentali 12 metri di lunghezza una delle sale della galleria. Considerato uno dei più importanti astrattisti tedeschi della sua generazione, il lavoro di Günther Förg spazia dalla pittura, alla scultura, fino alla fotografia. In occasione della mostra saranno presentati una serie di grandi acrilici su tela, tutti realizzati tra il 2005 e il 2006, appartenenti alla fase matura dell’artista, nella quale prosegue il suo lavoro di espressione attraverso l’utilizzo degli stilemi canonici della pittura astratta. La continua intersezione di linee verticali e orizzontali, di cui Mondrian è considerato il padre fondatore, trova spazio sulle tele di Förg offrendosi in una serie di infinite variazioni, giocate attraverso la luminosità e la trasparenza dei colori, la relazione tra pieno e vuoto. Continua a leggere

Emanuele Greco – La Parigi viva di Gualtieri di San Lazzaro: autobiografia di un grande editore, critico d’arte e gallerista

Emanuele Greco recensione arte MilanoEMANUELE GRECO – recensione per MAE Milano Arte Expo - Gualtieri di San Lazzaro, Parigi era viva. La capitale dell’arte nel ventesimo secolo, a cura di Luca Pietro Nicoletti, Mauro Pagliai Editore, Firenze, 2011. «Parigi era viva è un libro che gli appassionati dell’arte del Novecento, specialmente i più giovani, dovrebbero leggere». È questo il pensiero che chi scrive questa recensione ha avuto subito dopo aver letto il libro. Ogni persona che si avvicina alla storia dell’arte contemporanea, infatti, impara a conoscere i grandi protagonisti dell’arte del Novecento, come, per esempio, Picasso, Matisse, Kandinsky, Arp, Miró, Chagall, soltanto attraverso il filtro ufficiale dei libri scolastici - i cosiddetti “manuali” - che, se da una parte risultano utilissimi - se non indispensabili - per apprendere, almeno in maniera preliminare, la storia di quegli avvenimenti, dall’altra finiscono inevitabilmente per concorrere a costruire nella mente di chi li legge una concezione quasi “mitica” di quei personaggi. Continua a leggere

AMOUR Michael Haneke: recensione del film vincitore della Palma d’oro a Cannes – Alessandra Montesanto

AMOUR Michael  HanekeAMOUR di Michael  Haneke - recensione del film. Alessandra Montesanto (Amour è attualmente in programmazione ai cinema di Milano Anteo e Apollo) - Georges e Anne: volti solcati da rughe e corpi rallentati dal bagaglio di esperienze. Una vita trascorsa insieme, in compagnia l’uno dell’altra e della loro musica. Ma una nota stonata –  una mattina come tante altre, a colazione – spezza l’armonia  di una routine collaudata e di un affetto cementato. La malattia irrompe, sconvolge e stravolge le giornate, ma non scalfisce il sentimento. Il vecchio Georges deve prendersi cura della sua Anne, progressivamente paralizzata, e anche il loro microcosmo diventa sempre più buio e più vuoto, tanto che nemmeno la figlia Eva sarà ammessa al loro ultimo ballo. >> Continua a leggere

Cantiere del ’900 Gallerie d’Italia Piazza Scala – Cristina Palmieri per Milano Arte Expo

Milano Cantiere del '900 Gallerie d’Italia

CANTIERE DEL ’900 Milano, Gallerie d’Italia Piazza Scala: 189 opere dalle collezioni del Novecento di Intesa Sanpaolo, in un percorso nell’arte italiana dagli anni Cinquanta agli anni Novanta a cura di Francesco Tedeschi. Testo di Cristina Palmieri per MAE Milano Arte Expo –  Visitare “Cantiere del ‘900”(MAPPA) è un’affascinante avventura dello spirito. Ci si trova immersi in quello che da sempre è il cuore pulsante di Milano, di quella città che ha saputo divenire e rimanere, nel tempo, il riferimento economico e culturale dell’Italia del XX secolo. Negli ultimi anni si è insistito sull’importanza della zona limitrofa a Via Manzoni  soprattutto in relazione al fatto che fosse divenuta il famoso   “Quadrilatero della moda”, il simbolo del fashion e del glamour, dimenticando che il percorso che si snodava in un ipotetico circolo chiuso tra Via Manzoni, Via Brera e Piazza della Scala è stato, nel secondo Dopoguerra, il fulcro vitale della Milano artistica. Le maggiori Gallerie d’arte storiche di quel periodo, alcune delle quali ancor oggi esistenti (pur talvolta avendo cambiato sede) nacquero proprio in questo contesto cittadino. Le ricordo molto bene, quando, ancora ragazzina, dalla Galleria in Fatebenefratelli di mio papà (Guido Palmieri, NdR), mi dirigevo con lui a visitare i colleghi, da Renzo Cortina in Piazza Cavour, ad Ada Zunino in Via Turati, che menzionava sempre gli anni ruggenti trascorsi da Carlo Cardazzo, alla Galleria Schettini, passando per il Naviglio, ormai di Renato Cardazzo, al Milione dei Ghiringhelli.>> Continua a leggere

GIORDANO REDAELLI Spazio Zero Gallarate: PACKAGING ART – mostra organizzata da Metamusa Arte ed eventi culturali

SPAZIO ZERO presenta PACKAGING ART segnali di comunicazione in mostra dal 10 al 25 novembre 2012

GIORDANO REDAELLI Spazio Zero GallaratePACKAGING ART segnali di comunicazioneGiordano Redaelli espone per la prima volta a Gallarate presso lo Spazio Zero di via Ronchetti (MAPPA). La mostra, organizzata da Metamusa Arte ed eventi culturali e patrocinata dal Comune di Gallarate Assessorato alla Cultura sarà allestita da sabato 10 fino al 25 novembre 2012. C.stampa> Artista originale e ironico Giordano Redaelli indaga l’affascinante mondo del “marchio”, inteso quale elemento riconoscibile di un prodotto che svela e cela, allo stesso tempo, la storia e il carattere di un brand. La confezione della majonese, così come la stagnola di un cioccolatino o il pacchetto di sigarette possono diventare oggetti da ammirare, specchio fedele della società contemporanea. Continua a leggere

MAN RAY 1944, Fondazione Marconi Arte moderna e contemporanea MILANO: romanzo inedito di Man Ray e mostra

Man Ray, Fondazione Marconi Arte moderna e contemporanea MILANO, The Fifty Faces of Juliet_1945

Da “I cinquanta volti di Juliet”, 1945, Fotografia, vintage print, 33,3×22,6 cm, Courtesy Fondazione Marconi

Man Ray 1944 Fondazione Marconi Arte moderna e contemporanea MILANO (MAPPA). Alla Fondazione Marconi Antonio D’Orrico, Janus, Giorgio Marconi e Carlo Cambi presentano il romanzo inedito di Man Ray, 1944, martedì 6 novembre 2012 ore 18. In occasione della pubblicazione del libro, la Fondazione Marconi inaugura una mostra con opere di Man Ray coeve alla scrittura di 1944. Nel 1940 Man Ray abbandona Parigi per rifugiarsi a Los Angeles, dove incontra personalità importanti, ottiene riconoscimenti e diverse mostre e dove, soprattutto, conosce Juliet Browner: la sua musa, modella e, dal 1946, moglie a cui dedicherà la indimenticabile serie di fotografie The Fifty Faces of Juliet, alcune tra le quali saranno in esposizione. In mostra anche disegni dalla serie “Studies for Leda & Romeo or Juliet” , gioco di illusioni ottiche, uno dei suoi “oggetti d’affezione” Contraption (Marchingegno) (1944), diverse fotografie tra cui Chessboard (1942) che è anche l’immagine con cui si interrompe il romanzo: Robor si addentra in un luogo surreale simile ad un cafè o ad un night club, popolato da donne nude e “qua e là vi è una coppia china su una scacchiera” (Man Ray), “una mescolanza di sogni e ricordi che sembra talmente forte da arrestare la penna dell’autore” (Janus). MAE Milano Arte Expo ringrazia Giorgio Marconi per aver concesso la pubblicazione di importante valore storico e culturale, che qui segue, della prefazione del libro 1944 scritta da Janus. >> Continua a leggere

PATRIZIA ZARA Exfabbricadellebambole Milano: mostra di fotografia dell’artista iperrealista – di Gustavo Bonora

Exfabbricadellebambole Milano, PATRIZIA ZARA - mostra di fotografia Voci del porto

Exfabbricadellebambole Milano, PATRIZIA ZARA – mostra di fotografia Voci del porto

PATRIZIA ZARA Exfabbricadellebambole Milano (MAPPA) – mostra fotografica Voci del porto. Inaugurazione martedì 6 novembre 2012  ore 18.30. Testo di Gustavo Bonora: Patrizia Zara, che qui ha esordito con il suo stupefacente iperrealismo riscuotendo ampio consenso (>leggi), torna con una divagazione, la fotografia. Dico “divagazione” per dire che Zara non fotografa soggetti da trascrivere in pittura, lei i suoi soggetti li copia prodigiosamente dal vero e in punta di pennello, ma ora, tramite l’obiettivo, legge dai muri, dall’acqua, dal suolo, dal cielo ecc., e trascrive in poesia la fortuita cosmogonia della materia secondo un’opzione che tralascia il reale e divaga poeticamente nell’Informale. Continua a leggere

SPAZIO TADINI Milano: Goffredo Radicati di Primeglio in mostra al centro culturale d’arte di via Jommelli 24

Spazio Tadini Milano arte contemporanea, Goffredo Radicati, Silenzio 50×50 2008

Spazio Tadini Milano arte contemporanea, Goffredo Radicati, Silenzio 50×50 2008

SPAZIO TADINI Milano Arte Contemporanea: Goffredo Radicati di Primeglio con la mostra LE METAMORFOSI al centro d’arte di via Jommelli 24 (MAPPA) a Milano – che fu lo studio del pittore e scrittore Emilio Tadini. Goffredo Radicati (n.1950) inaugura mercoledì 7 novembre dalle ore 18.30 insieme ad altre due mostre personali a Spazio Tadini: OLTRE UOMO di Francesca Magro (>leggi) e VIVA L’ITALIA (quando l’arte e il cinema s’incontrano) del pittore Giuseppe Farina – autore delle tele del film Viva L’Italia di Massimiliano Bruno. Jean Blanchaert: Il percorso scelto è tortuoso e sinuoso e se in un musicista contemporaneo si possono ascoltare gli echi di Prokofiev, Stravinsky e Ravel, nei quadri di Radicati si notano certe curve di Salvator Dalì e certe atmosfere di James Ensor. Le battaglie poi mostrano i cavalli grigi e luminosi del Palio di Asti discendenti diretti dei possenti destrieri che Paolo Uccello ha posto al centro della battaglia di San Romano nel 1450.” La mostra di Radicati presso Spazio Tadini di Milano proseguirà fino al 30 novembre 2012. >> Continua a leggere

Arte, mercato e quotazioni: IL GALLERISTA, figura e ruolo nell’arte contemporanea – di Cristina Palmieri

Quotazioni artisti contemporanei - bollettino del Milione con in copertina la Galleria

Bollettino del Milione con in copertina la Galleria

Mercato dell’arte e quotazioni arte contemporanea: IL GALLERISTA, figura e ruolo nell’arte contemporanea – di Cristina Palmieri (per IL FILO DI ARIANNA, rubrica di MAE Milano Arte Expo): Nel parlare di mercato, aste e quotazioni d’arte, nell’analizzare quali siano gli attori che si muovono su questo proscenio e nel cercare di focalizzare il loro ruolo e le loro caratteristiche, ritengo essenziale soffermarci sulla figura del “gallerista”, cercando di tratteggiarla evidenziando doverosi distinguo rispetto a quella, oggi sempre più diffusa, del mercante tout court. Storicamente le due figure si sovrappongono, tendono a coincidere. Per comprendere come sia nato il mercato dell’arte dobbiamo far riferimento ad un particolare  momento storico, quello  in cui comincia ad incrinarsi il tradizionale rapporto che vedeva l’artista regolarmente assoggettato (quindi  da essa assunto e mantenuto) alla committenza. Questo accade già a partire dalla fine del XVII secolo. Il processo però arriva al proprio compimento nel periodo dell’Impressionismo, quando sempre più gli artisti percepiscono la necessità di svincolare la propria ispirazione e le proprie necessità espressive dalle richieste del pubblico. Si affrancano così dai temi precostituiti che da secoli accompagnano  la storia dell’arte per scegliere in piena libertà i loro soggetti. >> Continua a leggere

invia una mail a Milano Arte Expo
Fuorisalone 2015
Storie Milanesi
Aste Milano
Chagall Milano
Salgado Milano
Arte Padova 2014
Chiara Ferragni
stampe d'autore

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
WOW Museo del Fumetto
Expo Milano - arancio  WOW Spazio Fumetto: museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata. Milano, viale Campania 12 tel. 02 49524744 – 02 49524745. L'accesso è gratuito alle numerose esposizioni al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla Caffetteria. ... > VAI AL SITO >
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Giuseppe Verdi - bicentenario
Giuseppe Verdi, La Traviata, Teatro alla Scala Milano, da sabato 7 Dicembre 2013. Milano Arte Expo, scavando nei documenti d’epoca, vi propone uno speciale Giuseppe Verdi in diretta da cento anni fa ... > LEGGI
Sbarco in Normandia 6 giugno 1944
SBARCO IN NORMANDIA in diretta con i grandi inviati del D-Day, minuto per minuto dalla Seconda Guerra Mondiale ... > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.
Jean Clair - intervistato da Giancarlo Ricci Milano Arte Expo
 Jean Clair, MEDUSA: Giancarlo Ricci intervista Jean Clair per Milano Arte Expo. A partire dal suo libro Medusa (Abscondita Edizioni, Milano 2013) abbiamo posto alcune domande al suo autore, Jean Clair, rinomato critico e storico dell’arte, saggista, ex direttore del Museo Picasso di Parigi. >>LEGGI
Milano Arte Expo - Fondazione Marconi
Fondazione Marconi di Milano aderisce al progetto Documenti d’Arte del Novecento di Milano Arte Expo con una vasta mole di materiale storico che verrà messo on line. Altre gallerie e fondazioni stanno unendosi a questo cospicuo e progressivo piano di lavoro. Per  collaborare: milanoartexpo@gmail.com.
Il testo che segue è pubblicato nel fascicolo Studio Marconi Documenti n° 8 del 1982La nuova pittura tedesca >leggi

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 1.750 follower

Statistiche del Blog

  • 814,913 hits
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.750 follower