//
reading...
ART EVENTS, Art exhibitions, Art Galleries, Arte, arte contemporanea, arte moderna e contemporanea, Arturo Schwarz, Biennale di Venezia, Cinema, cubo-futurista, Dada, dadaismo, Dreams that Money can buy, film, Galleria Peccolo, gallerie arte contemporanea, gallerie d'arte, Hans Richter, HANS RICHTER Galleria Peccolo Livorno, HANS RICHTER opere 1940-1970 e film 1921-1961, Milano arte, Milano eventi, Milano Expo, movimento DADA, Roberto Peccolo

HANS RICHTER Galleria Peccolo, Livorno: opere 1940-1970 e film 1921-1961 di Richter, grande artista e regista sperimentale

Hans Richter, Rhythmus 25, Galleria Peccolo Livorno

Hans Richter, Rhythmus 25, Galleria Peccolo Livorno

HANS RICHTER Galleria Peccolo Livorno. La galleria livornese di Roberto Peccolo inaugura la mostra opere 1940-1970 e film 1921-1961 di Hans Richter. Durante il periodo della mostra, in galleria, saranno visibili, oltre alle opere di pittura,  alcuni piccoli capolavori di sperimentazione cinematografica. Inaugurazione: sabato 27 ottobre 2012 alle ore 18. L’espozizione alla Galleria Peccolo (MAPPA) proseguirà fino al 30 novembre 2012. Mae Milano Arte Expo consiglia la visione di Rhythmus 21 (1921) on-line a questo LINK  e di 8 x 8: A Chess Sonata in 8 Movements (1957), film sperimentale diretto da Hans Richter, Marcel Duchamp e Jean Cocteau. Il film – fu descritto dallo stesso Richter come “metà Freud, metà Lewis Carrol” – è una fiaba dell’inconscio basata sul gioco degli scacchi. 8 x 8 lo trovate a questo LINK. “Dare una chance al caso” seguendo questa massima che ha accompagnato tutta la sua vita artistica, Hans Richter (nato a Berlino nel 1888 e morto a Locarno nel 1976), è stato uno  dei pionieri dell’arte d’avanguardia sperimentale internazionale. Da giovane aderì nel 1917 al movimento DADA fondato a  Zurigo; poi, insieme con Hausmann, Schwitters, Huelsenbeck e altri, organizza  e partecipa a Berlino a serate e manifestazioni dadaiste. >>

In pittura, dopo gli inizi di derivazione espressionista e poi cubo-futurista, sperimenta il contrasto positivo-negativo nel quadro e dipinge tra il 1918-20 una serie di  opere dal  titolo “Teste-Dada”  utilizzando solo i colori  bianco e nero. Sperimentazione che lo porterà ad usare rotoli orizzontali o verticali di tela.

Decide allora di sperimentare con la pellicola, queste sue nuove scoperte; sono del 1921 i suoi primi Film astratti “Rythme 21″,”Fuga 1- e 2-” e poi nel 1923 “Orchestrazione del colore” che lo ha reso famoso nel mondo come artista multimediale e di Film. E’ del 1927 l’altro suo breve Film capolavoro “Vormittagspuk”.

Galleria Peccolo Livorno, Hans Richter, 8 x 8 A Chess Sonata in 8 Movements, fotogramma del film

Hans Richter, 8 x 8 A Chess Sonata in 8 Movements, fotogramma del film

Nel 1940 si rifugia a New York dove insegnerà Filmografia al City College.

Espone in ottobre del 1946 le sue opere grafiche, disegni e dipinti a New York nella “Art of this Century Gallery” di Peggy Guggenheim che gli sponsorizza la realizzazione del suo principale Film sonoro “Dreams that Money can buy” del 1947, premiato alla Biennale di Venezia.

Hans Richter, Rhytmus 21, 1921, fotogramma

Hans Richter, Rhytmus 21, 1921, fotogramma

Tra il 1955 e 1962  gli sono dedicate mostre antologiche itineranti nei Musei olandesi, Stedelijk di Amsterdam; in Germania nei Musei d’Arte Moderna di Berlino, Monaco e Baden-Baden; in Italia presso la Galleria Nazionale di Roma e al  Museo d’Arte Moderna di Torino. Dopo il  1960 inizia anche la sua collaborazione con gallerie di Milano dove espone le tele astratte di  quegli anni presso la Galleria Pagani (1960-61-63) e opere degli anni tra il 1917 e 1950 da Arturo Schwarz (1964-65).

Hans Richter ha sempre cercato in tutto il suo operare, siano film o pittura o disegno di mantenere un equilibrio tra “caso” e ordine, tra improvvisazione e libero arbitrio. Aveva scritto:- “Dada: una nuova arte anti-arte. Con Dada ho scoperto la libertà assoluta del “caso”, come superamento della spontaneità e reazione alla banalità in arte”.

HANS RICHTER Galleria Peccolo Livorno, opere 1940-1970 e film 1921-1961Accompagna la mostra un catalogo che illustra le opere esposte, contiene un’ampia filmografiae brevi scritti dell’autore. Completano la presentazione una prefazione di Arturo Schwarz: “Dada: una rivoluzione culturale” ; il testo di Yan Ciret: “H.R.dal Dada a Hollywood” e uno scritto conversazione-immaginaria di Sandro Ricaldone “H.R.. Il caso e l’anti-caso”.

In esposizione un’ampia documentazione bibliografica sulla carriera e l’Arte di Hans Richter.

Filmografia di Hans Richter

Dadascope (1961)
8 x 8: A Chess Sonata in 8 Movements (1957)
Dreams That Money Can Buy (1947)
Vom Blitz zum Fernsenhbild (1936)
Keine Zeit für Tränen (1934)
Hallo Everybody (1933)
Europa Radio (1931)
Neues Leben (1930)
Alles dreht sich, alles bewegt sich (1929)
Everyday (1929)
Rennsymphonie (1929)
The Storming of La Sarraz (1929)
Zweigroschenzauber (1929)
Vormittagsspuk (“Ghosts Before Breakfast”, with music by Hindemith) (1928)
Inflation (1927)
Filmstudie (1926) with music by Darius Milhaud
Rhythmus 25 (1925)
Rhythmus 23 (1923)
Rhythmus 21 (1921)

-

Galleria Peccolo Livorno

HANS  RICHTER

opere 1940-1970 e film 1921-1961

 

Galleria Peccolo Livorno arte contemporanea mostra Hans RichterInaugurazione: sabato 27 ottobre 2012 alle ore 18,00

Mostra n. 356

Periodo espositivo: da sabato 27 ottobre al 30 novembre 2012

Orari di apertura: h. 10/13 – 16/20 esclusi festivi e lunedì.

EDIZIONI e GALLERIA ROBERTO  PECCOLO

Piazza Repubblica 12, I-57123  LIVORNO (Italy), tel/fax.  0586.88.85.09, galleriapeccolo@libero.it

-

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia la Galleria Peccolo di Livorno per le notizie relative alla mostra di Hans Richter.

milano arte expo

-

-

About these ads

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: milanoartexpo@gmail.com

Discussione

I commenti sono chiusi.

invia una mail a Milano Arte Expo

Milano Arte Expo 2013-2014

  • 868,890 visualizzazioni
Giacometti GAM Milano
Fuorisalone 2015
Storie Milanesi
Aste Milano
Chagall Milano
Ristoranti Milano - Boeucc
Arte Padova 2014
Chiara Ferragni
stampe d'autore

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
WOW Museo del Fumetto
Expo Milano - arancio  WOW Spazio Fumetto: museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata. Milano, viale Campania 12 tel. 02 49524744 – 02 49524745. L'accesso è gratuito alle numerose esposizioni al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla Caffetteria. ... > VAI AL SITO >
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 1.893 follower

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.893 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: