//
reading...
Art exhibitions, Art Galleries, Arte, arte contemporanea, arte moderna e contemporanea, avanguardia russa, Biglietti mostra, BLU Palazzo d’Arte e Cultura, Claudia Beltramo Ceppi, clp, clp relazioni pubbliche, Der Blaue Reiter, Elena Pontiggia, Eugenia Petrova, gallerie arte contemporanea, gallerie d'arte, GAmm Giunti, inaugurazione, Kandinskij, Kandinsky, KANDINSKY Palazzo Blu a Pisa, Lo spirituale nell'arte di Kandinsky, Milano arte, Milano eventi, Milano Expo, mostra, mostra di Kandinsky, mostra Kandinsky a Pisa, Mostre a Milano, movimenti artistici, Musei, Palazzo Blu, Palazzo Blu KANDINSKY, Pisa, storia dell'arte, Wassily Kandinsky, WASSILY KANDINSKY Dalla Russia all’Europa

KANDINSKY: Palazzo Blu a Pisa – in mostra cinquanta opere che hanno segnato l’arte contemporanea

Kandinsky, Palazzo Blu di Pisa, Milano Arte Expo

WASSILY KANDINSKY. Dalla Russia all’Europa - Pisa, Palazzo Blu (MAPPA). Cinquanta opere di Kandinsky, padre dell’astrattismo, che comprendono il periodo fra il 1901 e il 1922 (dal 1922, lasciando la Russia, al 1933 Kandinsky lavorerà come insegnante al Bauhaus …). La mostra a Pisa, Palazzo Blu, è ideata e curata da Eugenia Petrova, direttrice aggiunta del Museo di San Pietroburgo in collaborazione con Claudia Beltramo Ceppi. Dal 13 ottobre 2012 al 3 febbraio 2013. - Dalla postfazione di Elena Pontiggia a Lo spirituale nell’arte (edito da SE): ”  Nell’agosto del 1910, a Murnau in Baviera, Wassily Kandinsky gallerie d'arte Milano Arte Expo, Wassily Kandinskytermina uno degli scritti più singolari del secolo. Si intitola Lo spirituale nell’arte. Non è una dichiarazione di poetica, non è un trattato di estetica, non è un manuale di tecnica pittorica. E un libro di profezie laiche, in cui misticismo e filosofia dell’arte, meditazioni metafisiche e segreti artigianali si sovrappongono e si confondono, nel presentimento di un’arte nuova.” Scrive Kandinsky: “La nostra inadeguatezza in pittura ci impedisce di capire una composizione con colori e forme completamente liberi. Avvertiamo solo un’emozione nervosa (come del resto di fronte a opere di arte applicata), limitata appunto ai nervi, incapace di coinvolgerci. Se pensiamo però alla velocità travolgente della svolta che ha rovesciato anche la base più « solida » della vita spirituale, cioè la scienza positiva, portandola alle soglie della dissoluzione della materia, possiamo affermare che solo poche « ore » ci separano dalla composizione pura.(…)” >>

> c. ufficio stampa CLP Relazioni Pubbliche > PISA, WASSILY KANDINSKY PROTAGONISTA DELLA MOSTRA AUTUNNALE DI BLU | Palazzo d’arte e cultura. Dopo le mostre dedicate a Chagall, a Mirò e a Picasso che hanno portato a Pisa oltre 250.000 visitatori in tre anni, BLU | Palazzo d’arte e cultura apre le sue porte, dal 13 ottobre 2012 al 3 febbraio 2013, all’arte di Wassily Kandinsky, per quello che si annuncia come un imperdibile evento del prossimo autunno.

La rassegna ripercorre, attraverso circa cinquanta opere del maestro russo, padre dell’astrattismo, provenienti dal Museo di Stato di San Pietroburgo e da altri importanti musei russi, il periodo fra il 1901 – anno in cui Kandinsky abbandona gli studi giuridici ed etnografici che lo avevano portato a conoscere le tradizioni delle popolazioni originarie dello sterminato impero russo e decide di dedicarsi alla pittura – e il 1922 quando lascia definitivamente la Russia Sovietica, che pure aveva sostenuto nei primi anni della rivoluzione, e accetta l’incarico offertogli da Walter Gropius di dividere con Paul Klee l’insegnamento al Bauhaus.

Wassily Kandinsky, Composizione in bianco I, 1920, olio su tela, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo © Wassily Kandinsky, by SIAE 2012

Wassily Kandinsky, Composizione in bianco I, 1920, olio su tela, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo © Wassily Kandinsky, by SIAE 2012

L’esposizione, aperta da una affascinante e sorprendente sezione dedicata alle radici visive e concettuali dell’opera del maestro russo con rari oggetti appartenenti alla tradizione dello sciamanesimo raccolti negli stessi anni in cui Kandinsky li appuntava sui suoi taccuini, e da coloratissimi oggetti della tradizione folclorica russa, guiderà il visitatore dai suoi primi dipinti nati in atmosfera simbolista, alle opere del periodo di Murnau (affiancate da selezionati quadri di Gabriele Munter, Alexej Jawlensky, Marianne Werefkin e Arnold Schonberg), fino alle grandi tele dei pochi anni in cui Kandinsky divenne il punto di unione fra le avanguardie occidentali, raccolte intorno a Der Blaue Reiter, e i maggiori protagonisti dell’avanguardia russa – da Michail Larionov alla Goncharova – per arrivare ai capolavori del periodo finale della sua permanenza in Russia, impegnato nella costruzione di un sistema vasto di musei, ma violentemente avversato dai sostenitori delle avanguardie più radicali, in particolare dai costruttivisti.

Wassily Kandinsky, Due ovali (Composizione n. 218), 1919, olio su tela, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo, © Wassily Kandinsky, by SIAE 2012

Wassily Kandinsky, Due ovali (Composizione n. 218), 1919, olio su tela, San Pietroburgo, Museo di Stato Russo, © Wassily Kandinsky, by SIAE 2012

La mostra è ideata e curata da Eugenia Petrova, direttrice aggiunta del Museo di Stato Russo di San Pietroburgo in collaborazione con Claudia Beltramo Ceppi, promossa dalla Fondazione Palazzo Blu, col patrocinio del Comune di Pisa, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa, organizzata da Giunti Arte mostre e musei, con il coordinamento artistico e segreteria scientifica di Claudia Zevi & Partners.

Milano arte expo, Kandinsky, mostra a Palazzo Blu di Pisa

Catalogo GAmm Giunti.

Pisa, agosto 2012

WASSILY KANDINSKY. Dalla Russia all’Europa

Pisa, Palazzo Blu

(Lungarno Gambacorti 9)

13 ottobre 2012 –  3 febbraio 2013

Orari:    lunedì – venerdì, 10-19

sabato e domenica, 10-20

La biglietteria chiude un’ora prima

www.mostrakandinsky.it

Arte contemporanea, Kandinsky, mostra a Palazzo Blu di PisaBiglietti mostra Kandinsky individuali:

Biglietto intero comprensivo di audioguida € 10,00

Biglietto ridotto comprensivo di audioguida € 8,50

(visitatori oltre 65 anni e fino a 25 anni, portatori di handicap)

 

Biglietto convenzionato comprensivo di audioguida € 8,00

(tessera Blu Card e convenzioni)

Ingresso gratuito

Giovani fino a 12 anni accompagnati da familiari,

un accompagnatore per ogni gruppo o scolaresca, un accompagnatore

per ogni disabile che presenti necessità, giornalisti iscritti all’albo,

tesserati ICOM

Diritto di prevendita € 1,50

 

Per informazioni e prevendite

www.vivaticket.it

 

Biglietti gruppi:

Ridotto gruppi € 7,50 comprensivo di radio cuffie, min 10 max 25 persone  con

ingresso  omaggio per il capogruppo, prenotazione obbligatoria

Diritto di prenotazione obbligatoria € 25,00

Visite guidate (solo su prenotazione) € 85,00

Visite guidate in lingua (solo su prenotazione) € 100,00

 

Biglietti scuole:

Ridotto scuole € 4,00 comprensivo di diritto di prenotazione e prevendita obbligatorie

Due ingressi omaggio per insegnanti

Visite guidate (solo su prenotazione) € 55,00

 

Per infomazioni e prenotazioni

Impegno e Futuro

Numero verde gratuito 800.144385 o da telefono cellulare  050.891349 / 050.894088

info@impegnoefuturo.it

 

Laboratori didattici  “Sinfonia di colori”

Per le scuole

Tariffa bimbo € 5,50

Dal lunedì al sabato negli orari 10.10 e 14.10

Durata 1 ora e 30 minuti

Ingresso mostra + laboratorio

Insegnanti gratis

Per le famiglie

Tariffa bimbo € 6,00

Tariffa adulto € 6,00

Sabato e domenica negli orari 10.10 e 14.10

Durata 1 ora e 30 minuti

Ingresso mostra + laboratorio

Massimo 30 partecipanti

Adulti accompagnati dai bambini

 

Per infomazioni e prenotazioni

Kinzica

Tel. 377.1672424 (servizio a pagamento)

info@kinzicacoop.it

 

 

Ufficio stampa

CLP Relazioni Pubbliche

tel. 02 36755700

press@clponline.it;

www.clponline.it

-

-

MAE Milano Arte Expo -milanoartexpo@gmail.com- ringrazia CLP Relazioni Pubbliche per il comunicato stampa e le immagini delle opere per la mostra di Kandinsky a Pisa – Palazzo Blu.

Milano Arte Expo, Kandinsky a Pisa Palazzo Blu

-

-

About these ads

Informazioni su milanoartexpo

Blogzine fondata dal centro culturale Spazio Tadini di Milano. Per info: milanoartexpo@gmail.com

Discussione

I commenti sono chiusi.

invia una mail a Milano Arte Expo

Milano Arte Expo 2013-2014

  • 862,943 visualizzazioni
Giacometti GAM Milano
Fuorisalone 2015
Storie Milanesi
Aste Milano
Chagall Milano
Ristoranti Milano - Boeucc
Arte Padova 2014
Chiara Ferragni
stampe d'autore

mercato dell’arte e prezzi

artprice
Rossosegnale B&B Milano
Expo Milano - arancio ROSSOSEGNALE Milano B&B Via Antonio Sacchini 18 bed and breakfast e galleria d’arte 3001 LAB (metro: M1 e M2)  +39.02.29527453 – Zona 3, recensione di Federicapaola Capecchi – Uno dei top bed and breakfast e galleria d’arte allo stesso tempo. > LEGGI
UPCYCLE Cafè Milano
UPCYCLE Cafè: urban bike cafè, Via Ampère 59, Milano. Ristorante, bar, ma anche centro di aggregazione per gli appassionati della bicicletta e del cibo biologico, dalle birre al liquore artigianale.   > LEGGI
WOW Museo del Fumetto
Expo Milano - arancio  WOW Spazio Fumetto: museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata. Milano, viale Campania 12 tel. 02 49524744 – 02 49524745. L'accesso è gratuito alle numerose esposizioni al Piano Terra, alla Biblioteca, al Bookshop e alla Caffetteria. ... > VAI AL SITO >
La Rava e La Fava ristorante - leggi la recensione
Expo Milano - arancio  La Rava e la Fava Trattoria ristorante, Via Principe Eugenio 28 Milano - I ristoranti sparsi per la città di Milano hanno tutti qualcosa da offrire, ma quando trovi quel posticino dove sei il benvenuto come se fosse la cucina di casa dello chef...  LEGGI >
car2go Milano car sharing
Car2go a Milano. Comincia una vera rivoluzione nel car sharing. Car2go permette di prelevare ovunque e di parcheggiare ovunque l’automobile a Milano...   > LEGGI
Le Canottiere Milano
Le Canottiere, Milano Alzaia Naviglio Grande: shopping vestiti e accessori per mamme e bambini – di Roanna Weiss - rubrica MILANO IN QUATTRO PASSI. Bilingue: italiano / inglese). Amo questa città!...  > LEGGI
CREATIVE ANTICHE CREDENZE, mobili d'epoca
Antiche Credenze: Oggetti Unici ed Esclusivi. Impronta ai nostri spazi con uno stile personale, valutando scelte fuori dagli standard. Un mobile antico - o solo vecchio - ripristinato o personalizzato con interventi decorativi, rientra in queste scelte con una soluzione che è a portata di mano e di portafoglio! Guarda dove siamo. Tel. 0243129275 - cell. 3401773602 - >LEGGI e GUARDA.
Milano design - 100FA Vintage
Milano design - Vintage: 100Fa propone arredi industriali, mobili da mestiere, da palestra, oggetti particolari.
L’origine: Francia ed Inghilterra, rigorosamente vintage.Vendita e noleggio. mail: info@100fa.it . MAPPA - Via Molino Delle Armi 48, Milano - Tel/Fax: +390258101184 - INFO E FOTO.

MILANO
FONDAZIONI
SPAZI ESPOSITIVI



Biblioteca di via Senato
Via Senato 14 | t. 0276215318
Info e programmi su www.bibliotecadiviasenato.it

Centre culturel français de Milan
Corso Magenta 63 | t. 02 4859191
Info e programmi su http://www.culturemilan.com

Hangar Bicocca - Spazio d’arte contemporanea
Via Chiese 2 (traversa di Viale Sarca) | t. 02 853531764
Info e programmi su http://www.hangarbicocca.it

Fabbrica del Vapore
Viale Procaccini 4 | t. 02 88464102
Info e programmi su http://www.fabbricadelvapore.org

Fondazione Alessandro Durini - Palazzo Durini
Via Santa Maria Valle 2 | t. 02 8053029
Info e programmi su http://www.fondazionedurini.com

Fondazione Marconi
Via Tadino 15 | t. 02 29419232
Info e programmi su
http://www.fondazionemarconi.org

Fondazione Antonio Mazzotta
Foro Buonaparte 50 | t. 02 878197
Info e programmi su
http://www.mazzotta.it

Fondazione Mudima
Via Tadino 26 | t. 02 29409633
Info e programmi su
http://www.mudima.net

Fondazione Arnaldo Pomodoro
Via Andrea Solari 35 | t. 02 89075394
Info e programmi su
fondazionearnaldopomodoro.it

Fondazione Prada
Via Fogazzaro 36 | t. 02 54670216
Info e programmi su
http://www.fondazioneprada.org

Fondazione Stelline
Corso Magenta 61 | t. 02 45462411
Info e programmi su
http://www.stelline.it

Fondazione Nicola Trussardi
t. 02 8068821
Info e programmi su
fondazionenicolatrussardi.com

Forma – Centro Internazionale di Fotografia
Piazza Tito Lucrezio Caro 1 | t. 02 581188067
Info e programmi su
http://www.formafoto.it

Galleria Gruppo Credito Valtellinese
Corso Magenta 59 | t. 02 48008015
Info e programmi su
http://www.creval.it

Museo Diocesano
Corso di Porta Ticinese 95 | t. 02 89420019
Info e programmi su
http://www.museodiocesano.it

Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | t. 02 796334
Info e programmi su
http://www.museopoldipezzoli.it

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia L. da Vinci
Via San Vittore 21 | t. 02 485551
Info e programmi su
http://www.museoscienza.org

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente
Viale Filippo Turati 34 | tel. 02 6551455
Info e programmi su
http://www.lapermanente-milano.it

Spazio Oberdan
t. 02 77406300/6302
Viale Vittorio Veneto 2, ang. Piazza Oberdan
Info e programmi su
www.provincia.milano.it/cultura

Triennale Bovisa
Via Lambruschini 31, ang. Via Codigoro | t. 02 724341
Info e programmi su
http://www.triennalebovisa.it

Triennale di Milano
Triennale Design Museum

Viale Alemagna 6 | t. 02 724341
Info su http://www.triennale.it 
www.triennaledesignmuseum.it

PressOffice specializzati in arte

PressOffice: Cristina Pariset T.+39 024812584 F +39 024812486 Cell.+39 3485109589 Email Pariset

CLP Relazioni pubbliche
Tel. +39 02433403 – fax +39 024813841
press@clponline.it

SPAINI & PARTNERS
via dell'Ordine di Santo Stefano 229
56128 Marina di Pisa (PI)
tel 050/310920 -36042
www.spaini.it cell 3473839137

Patrizia Cavalletti Comunicazione
Via Nazzareno Cristofani n.3
06135 Perugia, Ponte San Giovanni (PG)
Tel. + 39 075 5990443 Mob. +39 348 3386855
Skype: monteverdi333
info@patriziacavalletticomunicazione.it
www.patriziacavalletticomunicazione.it

Clicca per iscriverti a questo notiziario e ricevere news per e-mail.

Unisciti agli altri 1.863 follower

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.863 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: